La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SIOPE Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SIOPE Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici."— Transcript della presentazione:

1 SIOPE Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici

2 SIOPE - Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici RIFERIMENTI NORMATIVI  Art. 104 del Trattato istitutivo della CE relativo alla procedura sui disavanzi eccessivi (Trattato di Maastricht) per garantire il rispetto dei parametri stabiliti (indebitamento/PIL <3% e debito/PIL <60%)  Legge finanziaria Art. 28 (commi 3, 4 e 5) Decreti del Ministro dell’Economia, sentita la Conferenza unificata per: - definire i tempi e le modalità di attuazione della codifica - definire e disciplinare una codificazione uniforme per tutto il territorio nazionale  Legge finanziaria 2005 – Art.1 comma 79 - Sperimentazione del SIOPE

3 SIOPE - Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici IL SIOPE  Il progetto coinvolgerà, a regime, tutte le Amministrazioni pubbliche (Stato, Regioni, Province, Comuni, Università, ASL e altri enti pubblici)  I dati sulle operazioni sono classificati secondo codici uniformi su tutto il territorio nazionale per tipologia di enti  Il SIOPE è un sistema di rilevazione telematica degli incassi e dei pagamenti effettuati dai tesorieri (o cassieri) delle Amministrazioni Pubbliche per garantire la rispondenza dei conti pubblici alle condizioni previste dalla legislazione comunitaria. In prospettiva la rilevazione dovrà interessare anche i dati di competenza economica. (1/2)

4 SIOPE - Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici IL SIOPE  La gestione della banca dati su cui affluiranno le informazioni del SIOPE è stata affidata alla Banca d’Italia mediante una convenzione stipulata il 31 marzo 2003 (2/2)  La piattaforma informatica per la trasmissione dei dati è basata sull’interconnessione tra la Rete Nazionale Interbancaria (RNI) e la Rete Unitaria per la Pubblica Amministrazione (RUPA)

5 SIOPE - Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici MOTIVI DELL’INTRODUZIONE DEL SIOPE  Superare l’inadeguatezza conoscitiva e temporale della attuale rilevazione trimestrale sui flussi di cassa  Superare le disomogeneità tra i dati rilevati dai differenti sistemi contabili delle Amministrazioni pubbliche

6 SIOPE - Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici GLI OBIETTIVI DEL SIOPE  Favorire il coordinamento tra la finanza pubblica nazionale e quella decentrata e supportare l’attività conoscitiva necessaria per dare attuazione al federalismo fiscale  Raccogliere informazioni complete sull’andamento dei conti pubblici delle Amministrazioni Pubbliche italiane per:  la predisposizione di statistiche trimestrali di contabilità nazionale per la verifica, in corso d’anno, delle regole di finanza pubblica stabilite in ambito europeo  la rilevazione in tempo reale del fabbisogno delle Pubbliche Amministrazioni  la verifica del rispetto del patto di stabilità interno (1/2)

7  Consentire a tutti gli enti pubblici di disporre di elementi informativi per orientare meglio le proprie politiche di bilancio e per il monitoraggio della gestione SIOPE - Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici GLI OBIETTIVI DEL SIOPE  Migliorare la trasparenza e l’efficienza dei conti pubblici  Promuovere l’innovazione amministrativa e informatica al fine di ottimizzare le risorse disponibili  Rendere possibile il superamento della Tesoreria unica (2/2)

8 SIOPE - Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici SIOPE – flussi informativi Database SIOPE presso BKI Stato Regioni Enti locali Università Altre amm. pub. ISTAT Reporting

9 SIOPE - Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici LA CODIFICAZIONE GESTIONALE  Attribuzione di un codice univoco (codice gestionale) sulle reversali e sui mandati, collegato alla struttura del SEC 95, che non incide sugli attuali sistemi contabili dei vari comparti delle Amministrazioni Pubbliche  Individuazione dei codici attraverso un processo concertato sia a livello tecnico (gruppi di lavoro tra Ragioneria Generale dello Stato, ISTAT, Banca d’Italia e A.P.) che politico (Conferenza unificata)

10 SIOPE - Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici SITUAZIONE ATTUALE DEL PROGETTO  Per lo Stato, la codifica gestionale delle spese è già operativa dal 2003  Per le regioni, gli enti locali e le università sono stati pubblicati i decreti attuativi sul Supplemento Ordinario n° 33 alla Gazzetta Ufficiale n° 57 del 10 marzo 2005  Per le altre Amministrazioni pubbliche verranno attivati specifici gruppi di lavoro nei primi mesi del 2005


Scaricare ppt "SIOPE Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici."

Presentazioni simili


Annunci Google