La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. RUOLO DEL CAPO DELLO STATO E FORMA DI GOVERNO Nei sistemi parlamentari ruoli politico-costituzionali differenti, che possono.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. RUOLO DEL CAPO DELLO STATO E FORMA DI GOVERNO Nei sistemi parlamentari ruoli politico-costituzionali differenti, che possono."— Transcript della presentazione:

1 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

2 RUOLO DEL CAPO DELLO STATO E FORMA DI GOVERNO Nei sistemi parlamentari ruoli politico-costituzionali differenti, che possono oscillare da organo di garanziaorgano costituzionalegovernante

3 In Italia: POTERI “A FISARMONICA” che si espandono o si contraggono a seconda delle diverse fasi politiche

4 ELEZIONE: PARLAMENTOIN SEDUTA COMUNE INTEGRATO CON I RAPPRESENTANTI DELLE REGIONI (3cad. + 1 Val d’Aosta) 1°, 2°, 3° votazione Maggioranza dei 2/3 Votazioni successive Maggioranza assoluta dei componenti

5 Poteri a) in ordine all’esercizio delle funzioni parlamentari: scioglimento delle Camere (funzionale, per perdita di rappr.tà, ecc) invio di messaggi alle Camere indizione delle elezione e fissazione della prima riunione delle nuove Camere nomina dei senatori a vita convocazione delle Camere in seduta straordinaria b) in ordine alla funzione legislativa: promulga le leggi approvate dal Parlamento può con messaggio motivato rinviare alle Camere le leggi per una nuova deliberazione autorizza la presentazione alle Camere dei disegni di legge del governo

6 Poteri c) in ordine alla funzione esecutiva e di governo – indirizzo: nomina il Presidente del Consiglio e su proposta di questi i Ministri conduce le consultazioni per la formazione del governo accoglie il giuramento del governo e ne accetta le dimissioni emana i decreti aventi forza di legge e i regolamenti del governo nomina gli alti funzionari dello Stato di più alto grado presiede il Consiglio Supremo di Difesa (CSD); comanda le forze armate può concedere la grazia (v. sent. C.C. 200/2006) emana gli atti amministrativi da adottarsi con d.p.r. procrastina l’entrata in vigore dell’abrogazione di una legge a seguito di referendum

7 Poteri d) in ordine all’esercizio della sovranità popolare indice le elezioni delle nuove Camere e i referendum dichiara l’abrogazione della legge sottoposta a referendum e) in ordine all’esercizio della giurisdizione costituzionale, ordinaria e amministrativa nomina un terzo dei giudici della Corte costituzionale presiede il CSM decide sui ricorsi straordinari contro atti amministrativi f) in ordine alla rappresentanza esterna accredita e riceve i rappresentanti diplomatici ratifica i trattati dichiara lo stato di guerra effettua visite ufficiali all’estero

8 L’istituto della Controfirma Obbligo di controfirma da parte di un membro del Governo (Presidente del Consiglio o singoli ministri) per tutti gli atti presidenziali Art. 89 Cost. “Il Re non può sbagliare” “Il Re non può agire da solo”

9 - atti sostanzialmente presidenziali - atti formalmente presidenziali Il valore “diverso” della controfirma (v. C.C. sent. 200/2007) - atto formalmente e sostanzialmente presidenziale = controfirma funzione formale - atto sostanzialmente governativo = controfirma funzione sostanziale di proposta vincolante; firma del presidente funzione di controllo

10 Classificazione degli atti presidenziali Atti esenti da controfirma: dimissioni messaggi orali presidenza organi collegiali atto di conferimento dell’incarico al Presidente del Consiglio Atti dovuti per costituzione o per legge: promulgazione (dopo riapprovazione) indizione elezioni camere prima riunione indizione referendum

11 CLASSIFICAZIONE DEGLI ATTI PRESIDENZIALI (I) Atti formalmente e sostanzialmente pres.li (iniziativa presidenziale): nomina dei senatori a vita nomina dei giudici della corte costituzionale promulgazione delle leggi – atto dovuto ma v. potere di rinvio (sospensivo) messaggi formali autorizzazione presentazione ddl alle camere Atti formalmente pres.li ma sostanzialmente gov.vi (iniziativa gov.): decreti legge decreti legislativi regolamenti nomina ministri Atti sostanzialmente complessi (o duumvirali) nomina del presidente del consiglio scioglimento camere (“atto complesso eguale”) – nuove elezioni entro 70gg.

12 LA RESPONSABILITA’ PRESIDENZIALE Resp. Giuridica Resp. Politica fuori dall’esercizio NO delle funzioni: regole generali nell’esercizio delle funzioni

13 SOLO PER I REATI DI: ALTO TRADIMENTO ATTENTATO ALLA COSTITUZIONE In questi casi potere/dovere di rifiutare la firma: garante ultimo dell’integrità del sistema


Scaricare ppt "IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. RUOLO DEL CAPO DELLO STATO E FORMA DI GOVERNO Nei sistemi parlamentari ruoli politico-costituzionali differenti, che possono."

Presentazioni simili


Annunci Google