La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Mercoledì DELLE CENERI. DAL LIBRO DEL PROFETA GIOELE Prima Lettura.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Mercoledì DELLE CENERI. DAL LIBRO DEL PROFETA GIOELE Prima Lettura."— Transcript della presentazione:

1 Mercoledì DELLE CENERI

2 DAL LIBRO DEL PROFETA GIOELE Prima Lettura

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12 CANTO DEL SALMO

13 PURIFICAMI O SIGNORE, SARO’ PIU’ BIANCO DELLA NEVE

14 SAN PAOLO APOSTOLO Seconda Lettura Dalla seconda lettera di san Paolo apostolo ai Cor ì nzi. Fratelli, noi, in nome di Cristo, siamo ambasciatori: per mezzo nostro è Dio stesso che esorta. Vi supplichiamo in nome di Cristo: lasciatevi riconciliare con Dio. Colui che non aveva conosciuto peccato, Dio lo fece peccato in nostro favore, perch é in lui noi potessimo diventare giustizia di Dio. Poich é siamo suoi collaboratori, vi esortiamo a non accogliere invano la grazia di Dio. Egli dice infatti: « Al momento favorevole ti ho esaudito e nel giorno della salvezza ti ho soccorso ». Ecco ora il momento favorevole, ecco ora il giorno della salvezza! Parola di Dio.

15

16

17

18

19

20

21 Dal libro del profeta Gio è le. 1 Cos ì dice il Signore: « Ritornate a me con tutto il cuore, con digiuni, con pianti e lamenti. 2 Laceratevi il cuore e non le vesti, ritornate al Signore, vostro Dio, perch é egli è misericordioso e pietoso, lento all ’ ira, di grande amore, pronto a ravvedersi riguardo al male ». Chi sa che non cambi e si ravveda e lasci dietro a s é una benedizione? 3 Offerta e libagione per il Signore, vostro Dio. 4 Suonate il corno in Sion, proclamate un solenne digiuno, convocate una riunione sacra. 5 Radunate il popolo, indite un ’ assemblea solenne, chiamate i vecchi, 6 riunite i fanciulli, i bambini lattanti; esca lo sposo dalla sua camera e la sposa dal suo talamo. Perch é si dovrebbe dire fra i popoli: « Dov ’è il loro Dio? ». 9 Il Signore si mostra geloso per la sua terra e si muove a compassione del suo popolo 7 Tra il vestibolo e l ’ altare piangano i sacerdoti, ministri del Signore, e dicano: « Perdona, Signore, al tuo popolo 8 e non esporre la tua eredit à al ludibrio e alla derisione delle genti ».

22 Dalla seconda lettera di san Paolo apostolo ai Cor ì nzi. 1 Fratelli, noi, in nome di Cristo, siamo ambasciatori: per mezzo nostro è Dio stesso che esorta. 2Vi supplichiamo in nome di Cristo: lasciatevi riconciliare con Dio. 3Colui che non aveva conosciuto peccato, Dio lo fece peccato in nostro favore, 4perch é in lui noi potessimo diventare giustizia di Dio. 5 Poich é siamo suoi collaboratori, vi esortiamo a non accogliere invano la grazia di Dio. Egli dice infatti: « Al momento favorevole ti ho esaudito e nel giorno della salvezza ti ho soccorso ». 6 Ecco ora il momento favorevole, ecco ora il giorno della salvezza! Parola di Dio.


Scaricare ppt "Mercoledì DELLE CENERI. DAL LIBRO DEL PROFETA GIOELE Prima Lettura."

Presentazioni simili


Annunci Google