La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ORIENTARE ALL’UNIVERSITÀ Ufficio Orientamento Stage e Placement UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI BERGAMO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ORIENTARE ALL’UNIVERSITÀ Ufficio Orientamento Stage e Placement UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI BERGAMO."— Transcript della presentazione:

1 ORIENTARE ALL’UNIVERSITÀ Ufficio Orientamento Stage e Placement UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI BERGAMO

2 Le possibilità di Formazione Universitaria Scuola Secondaria Secondo grado Scuola Secondaria Secondo grado Laurea 3 anni 180 crediti Laurea 3 anni 180 crediti Laurea Magistrale 2 anni 120 crediti Laurea Magistrale 2 anni 120 crediti Dottorato di Ricerca 3 anni 180 crediti Dottorato di Ricerca 3 anni 180 crediti Master 1° Livello 1 anno 60 crediti Master 1° Livello 1 anno 60 crediti Corso di Perfezionamento Corso di Perfezionamento Master 2° Livello 1 anno 60 crediti Master 2° Livello 1 anno 60 crediti Corsi di Specializzazione Corsi di Specializzazione

3 ..in sintesi altre novità…  per il conseguimento della Laurea di primo livello è richiesta la conoscenza di almeno una lingua straniera dell’Unione Europea e l'acquisizione di abilità informatiche;  la possibilità di scegliere una parte del proprio percorso seguendo i propri interessi;  l'introduzione, in alcuni casi obbligatori, in altri fortemente consigliati, di stage o tirocini formativi;  oltre al diploma di laurea allo studente sarà rilasciato un certificato delle attività svolte (Diploma supplement).

4 Piccolo Dizionario Essenziale Anno Accademico Facoltà Offerta formativa Test selettivo Test di valutazione iniziale (TVI) Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA) Piano degli Studi Curriculum Credito Formativo Universitario (CFU)

5 … nello specifico … ANNO ACCADEMICO Periodo di 12 mesi, con inizio in autunno, durante il quale si svolgono le attività didattiche. -lezioni, esercitazioni e attività di laboratorio (generalmente) da ottobre a giugno. -Attività di orientamento e propedeutiche possono invece. -svolgersi anche in altri periodi. FACOLTÀ -Struttura organizzativa che comprende più corsi di laurea - coordinano i propri corsi, conferiscono i titoli di studio e contribuiscono alla definizione dei programmi di sviluppo dell'Ateneo. Ogni Facoltà è costituita da un Preside, che la rappresenta, da professori, ricercatori e rappresentanti degli studenti. OFFERTA FORMATIVA Proposta di corsi di Laurea di un Ateneo o di una Facoltà ATENEO LA struttura che racchiude i corsi di laurea, responsabile dell’Ateneo è il Rettore CURRICULA Diversi indirizzi all’interno del medesimo cdl, ognuno colto a far acquisire competenze più specifiche in determinati ambiti

6 I test per accedere all’Università  Test Selettivo - Obbligatorio per i cdl a numero chiuso - Gli argomenti delle domande variano in base al cdl - L’iscrizione è vincolata al superamento del test  Test di Valutazione Iniziale - Obbligatorio per tutti i cdl ad accesso libero - Le competenze valutate variano in base ai cdl - L’iscrizione non è vincolata all’esito del test - L’esito negativo produce Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) in una o più materie da recuperare entro il primo anno

7 TVIECONOMIA -informatica (4 moduli ECDL base) -lingua inglese (livello B1) - matematica  ECDL START o ECDL BASE  B1 INGEGNERIA  Chimica  Fisica  matematica / GIURISPRUDENZA OPERATORE GIURIDICO  Padronanza Lingua italiana  Conoscenze storiche e cultura generale  Competenze logico argomentative / LETTERE  Padronanza Lingua italiana  Letteratura italiana  Storia/ Cultura generale / SCIENZE DELL’EDUCAZIONE - Storia - Filosofia - Pedagogia - Psicologia / LINGUE SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE -Lingua straniera (a scelta tra inglese, francese,spagnolo, tedesco)  Lingua italiana   Lingua Inglese  Lingua italiana NESSUNA CERTIFICAZIONE ESONERA DAL SOSTENIMENTO DEL TVI

8 Corsi a numero programmato  Medicina e chirurgia  Veterinaria  Odontoiatria e protesi dentaria  Architettura  Scienze della Formazione

9 Piani di Studio  strumento di pianificazione della carriera dello studente  ogni studente deve avere un proprio piano di studio  per alcuni Corsi di laurea: piani di studio vincolati, che non permettono agli studenti di scegliere tra insegnamenti alternativi  per altri Corsi modelli di piani di studio nei quali alcuni insegnamenti sono obbligatori, altri a scelta vincolata, altri ancora a scelta libera  all’inizio di ogni anno accademico lo studente è tenuto a presentare il piano di studio relativo al corso di laurea di appartenenza e al curriculum prescelto per l’intero percorso di studio

10 ESEMPIO DI PIANO DI STUDIO DEL CDL IN ECONOMIA AZIENDALE A.A. 2010/2011 1° ANNO IUS/01 Diritto privato SECS-P/07 Economia aziendale SECS-P/08 Economia e gestione delle imprese SECS-S/06 Elementi di matematica SECS-S/06 Informatica 6 idoneità SECS-P/01 Istituzioni di economia politica L-LIN/12 Lingua inglese 6 48 idoneità SECS-S/01 Statistica I 6 TOTALE CFU PRIMO ANNO 54 2° ANNO SECS-P/07 Ragioneria generale SECS-S/06 Matematica finanziaria IUS/04 Diritto commerciale SECS-P/07 Metodologie e determinazioni quantitative d'azienda 9 SECS-P/08 Gestione e organizzazione aziendale SECS-P/02 Politica economica 9 scelta tra: IUS/12 Diritto tributario (9) IUS/07 Diritto del lavoro (9) TOTALE CFU SECONDO ANNO 64 3° ANNO SECS-P/07 Revisione aziendale 9 SECS-P/07 Programmazione e controllo 9 SECS-P/07 Amministrazione e controllo delle aziende pubbliche 6 SECS-P/09 Finanza aziendale 6 SECS-P/07 Operazioni e bilanci straordinari 6 SECS-P/07 Strategia e politica aziendale 6 Scelta libera dello studente si consigliano i seguenti insegnamenti: IUS/15 Diritto fallimentare * (6) SECS-P/11 Economia degli strumenti finanziari e assicurativi (6) SECS-P/08 Gestione dei servizi pubblici (6) SECS-P/08 Marketing (6) IUS/09 Istituzioni di diritto pubblico (6) Stage 5 Prova finale 3 TOTALE CFU TERZO ANNO 62 TOTALE CFU PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO 180 *Si consiglia a chi svolgerà la libera professione di scegliere l'esame di Diritto Fallimentare

11 Credito Formativo Universitario Credito Formativo Universitario  E’ l’unità di misura del lavoro di apprendimento dello studente  Corrisponde al monteore di studio annuale calcolato per studente (1500 ore) suddiviso per la quantità minima di lavoro necessario per l’acquisizione di competenze.  Il lavoro svolto dallo studente si intende comprensivo delle ore di lezione in aula, di laboratorio, di seminario e delle ore di studio individuale (ATTIVITA’ FORMATIVA)

12 ISCRIZIONI: QUANDO/ QUANTO/ COME DA METÀ LUGLIO CIRCA A INIZIO SETTEMBRE IMMATRICOLAZIONI DA METÀ LUGLIO CIRCA A INIZIO SETTEMBRE : 1a > UGUALE PER TUTTI (circa 400) TASSE 2 RATE: 1a > UGUALE PER TUTTI (circa 400) 2a > IN BASE ALLE CONDIZIONI ECONOMICHE ovvero: reddito e situazione patrimoniale possedute nell’anno solare 2009 dal nucleo familiare convenzionale, valutate sulla base dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) : 1a > QUANDO : 1a > all’immatricolazione 2a > 2a > entro 30 marzo dell’anno successivo COME iscrivendosi on-line

13 FASCIA VALORE INDICATORE ISEEU UNIVERSITÀ DI BERGAMO importi in euro A) Inferiore o uguale a ,00 B) Compreso tra , ,00 C) Compreso tra , ,00 D) Compreso tra , ,00 E) Compreso tra , ,00 F) Compreso tra , ,00 G)Superiore a ,00 IMPORTO TOTALE TASSA UNIBG Prima+Seconda= da 420 E <> a 1800 E(in base alle Facoltà)

14 NON TUTTI GLI STUDENTI SANNO DELL’ESISTENZA DI…… SERVIZIO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO Si rivolge a tutti gli studenti per garantire il diritto allo studio attraverso: - l’erogazione di benefici in denaro (BORSA DI STUDIO, CONTRIBUTI MOBILITA’ INTERNAZIONALE) e in servizi a tariffa agevolata (SERVIZIO ABITATIVO, SERVIZIO RISTORAZIONE), o gratuiti, agli studenti con buon rendimento e capacità economiche limitate - l’erogazione di Servizi a prezzo di costo a tutti gli altri iscritti

15 POSSIBILITÀ DI LAVORO IN UNIVERSITÀ Collaborazione per complessive150 ORE da svolgere nelle attività di supporto ai servizi dell’Ateneo Come → partecipando al Bando di concorso SCAMBI INTERNAZIONALI  Periodo di studio (3-12 mesi) in un altro Paese Europeo con il pieno ed integrale riconoscimento degli esami sostenuti.  Possono partecipare agli scambi internazionali tutti gli studenti - regolarmente iscritti all’Università di Bergamo, che abbiano completato il primo anno di studi - cittadini di uno stato membro U.E. - residenti permanenti in Italia - che conoscono la lingua del paese ospitante o della lingua utilizzata per l’insegnamento  E’ prevista una borsa di studio (230 Euro mensili circa) finanziata in parte dall’Agenzia Nazionale LLP-Erasmus, in parte dal MIUR e altre istituzioni

16 Le differenze essenziali SCUOLA SUPERIORE UNIVERSITÀ Anno Scolastico Anno Accademico Frequenza obbligatoria Obbligo di frequenza solo per alcuni cdl Il docente conosce lo studente per nome A volte lo studente è un numero Verifiche- Interrogazioni Possibilità di ridare l’esame- Non accettare il voto- Calendarizzazione a inizio anno Studio di pagine/ capitoli Studio di testi Il docente conosce lo studente per nome A volte lo studente è un numero Coinvolgimento dei genitori/Colloqui/ Collegi didattici Assenza della figura genitoriale come interlocutore Ammissione libera Numero programmato per alcuni cdl

17 Intraprendere un percorso accademico CAMBIAMENTO E TRANSIZIONE  Incertezze legate alla Scelta Accademica  Dubbi sull’adeguatezza della preparazione personale  Insicurezze connesse ai rapporti interpersonali

18 Dubbi/ Preoccupazioni frequenti degli studenti delle superiori ? Come posso capire quale percorso accademico è meglio per me? ☺ sulla base di quanto alle superiori si sia stati attratti o respinti da alcune materie ☺ sulla base di quanto alle superiori si sia stati attratti o respinti da alcune materie ☺ conoscenza degli obiettivi e della struttura dei corsi. ☺ conoscenza degli obiettivi e della struttura dei corsi. ☺ altro criterio da considerare è sicuramente legato a "cosa si vuol fare da grandi" ☺ altro criterio da considerare è sicuramente legato a "cosa si vuol fare da grandi" ☺ confronto con genitori, insegnati ed amici ☺ confronto con genitori, insegnati ed amici ? É bene scegliere sulla base dei propri interessi ed aspirazioni, oppure studiare qualcosa che interessa meno, ma ha più sbocchi lavorativi? ☺ La scelta di un percorso di studi dovrebbe essere innanzi tutto fondata sulle inclinazioni personali, perché nella costruzione del proprio futuro lavorativo non è possibile andare alla ricerca di certezze. A seconda della zona in cui si vive (in Lombardia o in un'altra Regione), e di quello che si è disposti a fare per il lavoro (spostarsi in Italia o all'estero, cercare un posto fisso oppure forme d'impiego flessibili, accettare all'inizio stipendi modesti o lavori che non corrispondono al proprio ideale...) non esistono corsi di laurea che assicurino automaticamente il posto di lavoro desiderato o che, viceversa, siano privi di prospettive lavorative.

19 Dubbi/ Preoccupazioni frequenti degli studenti delle superiori ? E se mi accorgo di aver sbagliato corso di laurea? ☺ Qualsiasi esperienza è utile nella vita se non la si considera un mero fallimento. ☺ valutare meglio la scelta successiva, magari parlando con docenti, psciologi dell’orientamento, tutor e coordinatori. ☺ Stabilito il nuovo cammino, è opportuno controllare se vi siano degli esami che possano essere riconosciuti anche nel nuovo corso. ☺ Stabilito il nuovo cammino, è opportuno controllare se vi siano degli esami che possano essere riconosciuti anche nel nuovo corso. ? E se non supero i test d'ingresso per il corso a numero programmato che mi interessa? ☺ Ritentare l’anno successivo, nel frattempo seguire un corso che abbia più esami simili in comune e verificare la possibilità di convalida in caso di passaggio di corso l’anno successivo ☺ scegliere se cambiare completamente indirizzo, optando per qualcos'altro che interessa, oppure dare la preferenza al tipo di studi che più si avvicina alla propria aspirazione originale.

20 Atteggiamenti negativi di distorsione della realtà da evitare soprattutto nel momento di passaggio  Principio del tutto o niente É l’atteggiamento di chi vede tutto bianco o nero, senza considerare le molteplici sfumature della realtà, senza possibilità di mediazione.  Generalizzazione È l’errore di considerare un insuccesso circoscritto come una regola generale, valida anche in contesti differenti. “Ho fallito biologia quindi non riuscirò mai all’Università”.  Filtro mentale È la tendenza a sottolineare solo gli aspetti negativi delle situazioni, senza notare quelli positivi.  Giungere a conclusioni affrettate È la tendenza ad assumere un atteggiamento negativo, anche in assenza di indizi che lascino presagire il peggio. Il tipico esempio è quello dello studente preparato, convinto comunque che l’esame andrà male. E non c’è come crede qualcosa fermamente per renderla vera.  Negare o sminuire gli aspetti positivi delle situazioni Ogni esperienza contiene qualcosa di positivo, persino il fallimento, perché può insegnare a correggere degli aspetti.  Esaltare/minimizzare È la tendenza a confrontarsi costantemente con gli altri, esasperando i lati negativi di sé e sminuendo quelli positivi.  Ragionare emotivamente È la tendenza a considerare i sentimenti negativi nei propri confronti veritieri, anche in assenza di prove oggettive. Pensare ad esempio di non valere nulla anche se in passato si sono sicuramente fatte delle cose buone. A tutti capitano dei momenti negativi, ma non è da questi che si ricava un giudizio completo sulle proprie capacità.  Dovere È l’errore di chi ragiona esclusivamente sulla base di “dovrei” e “non dovrei”, alimentando spesso sensi di colpa quando non consegue l’obiettivo. Personalizzare è la tendenza ad attribuire a se stessi la colpa e la responsabilità di eventi al di fuori del proprio controllo (es.: “Se farà un incidente sarà tutta colpa mia”).

21 Il cambiamento è l'unico elemento costante della vita. Philip K. Dick RICONOSCERE LE OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PERSONALE NEL PROCESSO DI CAMBIAMENTO, ANCHE QUANDO QUESTO È IMPREVISTO o IMMAGINATO DIVERSAMENTE, INDIVIDUARE E SVILUPPARE LE LE RISORSE NECESSARIE NEL NUOVO CONTESTO, CREARSI UN "KIT DI SOPRAVVIVENZA" PER ATTRAVERSARE IN MODO SERENO E PROFICUO LE TRANSIZIONI PERCHÉ NELLA VITA SE NE DEVONO AFFRONTARE MOLTE E NON SOLO NELL'AMBITO ACCADEMICO O LAVORATIVO

22 Quali sono le scelte dei diplomati di Bergamo? Totale diplomati: 3915 (a.a. 2007/2008, fonte dati MIUR)

23 I corsi di laurea più “gettonati” (a.a. 2007/2008, Fonte dati MIUR) CORSO DI STUDIO ATENEOMASCHIFEMMINETOTALE Economia ed amministrazione delle imprese Bergamo Lingue e letterature straniere Bergamo Scienze dell'educazione Bergamo GiurisprudenzaBergamo Scienze e tecniche psicologiche delle relazioni interpersonali e delle organizzazioni sociali Bergamo Comunicazione interculturale per la cooperazione e l'impresa Bergamo Economia ed amministrazione delle imprese Bergamo Commercio estero Bergamo LettereBergamo Ingegneria edile Bergamo Ingegneria gestionale Bergamo Infermieristica Milano Bicocca Operatore giuridico d'impresa Bergamo Ingegneria meccanica Bergamo78482 Ingegneria informatica Bergamo70676 GiurisprudenzaMilano Comunicazione di massa pubblica e istituzionale Bergamo FarmaciaMilano Scienze della formazione primaria Milano Bicocca Scienze dell'architettura Milano Politecnico Economia e commercio Bergamo Biotecnologie Milano Bicocca Chimica e tecnologia farmaceutiche Milano71926 Informatica e comunicazione per la finanza e l'impresa Bergamo18725 Medicina e chirurgia Brescia LettereMilano32023

24 Differenze di genere: i diplomati maschi (a.a. 2007/2008, Fonte dati MIUR) CORSO DI STUDIO ATENEOMASCHI Economia ed amministrazione delle imprese Bergamo89 Ingegneria meccanica Bergamo78 Ingegneria gestionale Bergamo72 Ingegneria informatica Bergamo70 Ingegneria edile Bergamo65 Economia ed amministrazione delle imprese Bergamo56 GiurisprudenzaBergamo40 Commercio estero Bergamo40 Operatore giuridico d'impresa Bergamo31 Scienze e tecniche psicologiche delle relazioni interpersonali e delle organizzazioni sociali Bergamo29 Economia e commercio Bergamo28 Comunicazione interculturale per la cooperazione e l'impresa Bergamo27 GiurisprudenzaMilano24 Comunicazione di massa pubblica e istituzionale Bergamo23 Scienze dell'architettura Milano Politecnico 23 Lingue e letterature straniere Bergamo21 LettereBergamo19 Informatica e comunicazione per la finanza e l'impresa Bergamo18 Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche Milano17 Ingegneria meccanica Milano Politecnico 16 Scienze politiche Milano15 Economia aziendale e management Milano Bocconi 15 FilosofiaMilano15 FarmaciaMilano13 Scienze dell'educazione Bergamo11 Infermieristica Milano Bicocca 11

25 Differenze di genere: i diplomati femmine (a.a. 2007/2008, Fonte dati MIUR) ATENEO CORSO DI STUDIO FEMMINE Bergamo Scienze dell'educazione 139 Bergamo Lingue e letterature straniere 129 BergamoGiurisprudenza102 Bergamo Scienze e tecniche psicologiche delle relazioni interpersonali e delle organizzazioni sociali 94 Bergamo Comunicazione interculturale per la cooperazione e l'impresa 88 Bergamo Economia ed amministrazione delle imprese 81 BergamoLettere77 Milano Bicocca Infermieristica75 Bergamo Economia ed amministrazione delle imprese 58 Bergamo Commercio estero 58 Bergamo Operatore giuridico d'impresa 54 Milano Bicocca Scienze della formazione primaria 53 MilanoFarmacia42 MilanoGiurisprudenza38 Bergamo Comunicazione di massa pubblica e istituzionale 38 Milano Politecnico Scienze dell'architettura 30 Bergamo Ingegneria edile 27 Milano Bicocca Biotecnologie21 Milano Scienze dei beni culturali 21 Bergamo Economia e commercio 20 MilanoLettere20 Milano Chimica e tecnologia farmaceutiche 19 Milano Bicocca Scienze biologiche 19 Milano Mediazione linguistica e culturale 19 Bergamo Ingegneria gestionale 18 PaviaInfermieristica17 Milano Politecnico Design degli interni 16 Milano Cattolica Scienze della formazione primaria 16

26 Quali sono le scelte dei diplomati di Bergamo? Totale diplomati: 3967 (a.a. 2008/2009, fonte dati MIUR)

27 I corsi di laurea più “gettonati” (a.a. 2008/2009, Fonte dati MIUR) CORSO DI STUDIO ATENEOMASCHI FEMMIN E TOTALE Economia ed amministrazione delle imprese Bergamo Scienze dell'educazione Bergamo Lingue e letterature straniere Bergamo GiurisprudenzaBergamo Scienze e tecniche psicologiche delle relazioni interpersonali e delle organizzazioni sociali Bergamo Commercio estero Bergamo Comunicazione interculturale per la cooperazione e l'impresa Bergamo Operatore giuridico d'impresa Bergamo Ingegneria meccanica Bergamo97299 LettereBergamo Economia ed amministrazione delle imprese Bergamo Ingegneria edile Bergamo Ingegneria gestionale Bergamo Infermieristica Milano Bicocca Comunicazione di massa pubblica e istituzionale Bergamo FarmaciaMilano Ingegneria informatica Bergamo58361 Scienze della formazione primaria Milano Bicocca GiurisprudenzaMilano Scienze dell'architettura Milano Politecnico Scienze dei beni culturali Milano Scienze biologiche Milano Economia e commercio Bergamo Medicina e chirurgia Brescia82533 Chimica e tecnologia farmaceutiche Milano Economia aziendale e management Milano Bocconi

28 Differenze di genere: i diplomati maschi (a.a. 2008/2009, Fonte dati MIUR) ATENEO CORSO DI STUDIO MASCHI Bergamo Ingegneria meccanica 97 Bergamo Economia ed amministrazione delle imprese 68 Bergamo Ingegneria edile 64 Bergamo Ingegneria informatica 58 BergamoGiurisprudenza57 Bergamo Commercio estero 56 Bergamo Ingegneria gestionale 52 Bergamo Operatore giuridico d'impresa 42 Bergamo Economia ed amministrazione delle imprese 41 BergamoLettere32 Bergamo Comunicazione di massa pubblica e istituzionale 29 Bergamo Lingue e letterature straniere 25 Milano Politecnico Scienze dell'architettura 22 Bergamo Economia e commercio 21 Bergamo Comunicazione interculturale per la cooperazione e l'impresa 19 Bergamo Scienze e tecniche psicologiche delle relazioni interpersonali e delle organizzazioni sociali 18 Brescia Scienze motorie 18 Milano Politecnico Ingegneria chimica 18 Milano Politecnico Ingegneria energetica 18 Milano Politecnico Ingegneria meccanica 18 MilanoGiurisprudenza16 Milano Bicocca Informatica16 Milano Politecnico Ingegneria gestionale 15 Bergamo Scienze dell'educazione 14 Milano Bocconi Economia aziendale e management 13 Milano Politecnico Architettura ambientale 13

29 Differenze di genere: i diplomati femmine (a.a. 2008/2009, Fonte dati MIUR) ATENEO CORSO DI STUDIO FEMMINE Bergamo Economia ed amministrazione delle imprese 133 Bergamo Scienze dell'educazione 127 Bergamo Lingue e letterature straniere 114 Bergamo Scienze e tecniche psicologiche delle relazioni interpersonali e delle organizzazioni sociali 100 Bergamo Comunicazione interculturale per la cooperazione e l'impresa 89 BergamoGiurisprudenza81 BergamoLettere65 Milano Bicocca Infermieristica65 Bergamo Operatore giuridico d'impresa 63 Bergamo Commercio estero 59 MilanoFarmacia57 Bergamo Economia ed amministrazione delle imprese 52 Bergamo Comunicazione di massa pubblica e istituzionale 45 Milano Bicocca Scienze della formazione primaria 45 MilanoGiurisprudenza28 Bergamo Ingegneria gestionale 26 Milano Scienze dei beni culturali 26 Milano Scienze biologiche 25 Brescia Medicina e chirurgia 25 Milano Bicocca Scienze e tecniche psicologiche 23 Bergamo Ingegneria edile 21 Milano Politecnico Scienze dell'architettura 21 Milano Chimica e tecnologia farmaceutiche 20 Milano Cattolica Giurisprudenza18 Milano Bocconi Economia aziendale e management 17 Milano Bicocca Scienze biologiche 17

30 Andamento UNIBG (a.a. 2007/2008 e 2008/2009, Fonte dati MIUR) Rispettivamente il 43% ed il 44% del totale dei diplomati a Bergamo


Scaricare ppt "ORIENTARE ALL’UNIVERSITÀ Ufficio Orientamento Stage e Placement UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI BERGAMO."

Presentazioni simili


Annunci Google