La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ALIMENTAZIONE PER LO SPORTIVO SECONDO LA NATUROPATIA L’ALIMENTAZIONE L’INTEGRAZIONE E LE PIANTE PER UN TRATTAMENTO INDIVIDUALIZZATO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ALIMENTAZIONE PER LO SPORTIVO SECONDO LA NATUROPATIA L’ALIMENTAZIONE L’INTEGRAZIONE E LE PIANTE PER UN TRATTAMENTO INDIVIDUALIZZATO."— Transcript della presentazione:

1 ALIMENTAZIONE PER LO SPORTIVO SECONDO LA NATUROPATIA L’ALIMENTAZIONE L’INTEGRAZIONE E LE PIANTE PER UN TRATTAMENTO INDIVIDUALIZZATO

2 LA NATUROPATIA TRADIZIONALE I 3 PRINCIPI IL CAUSALISMO L’UMORISMO IL VITALISMO

3 Il bilancio dell’energia vitale in base alla costituzione fisica Gli enzimi il corrispettivo fisico dell’energia vitale Gli enzimi digestivi (amilasi, proteasi, lipasi) Gli enzimi metabolici (detossificazione, antiossidanti, sistema immunitario, ciclo di Krebs) Gli enzimi alimentari

4 ENZIMI PROTEINA (PEPTIDI) Cofattori VITAMINA MINERALI(oligoelementi) 25% 75% CATALIZZATORE Una sostanza che modifica la velocità di reazione chimica, rimanendo inalterato

5 Nutrizione Enzimatica

6 Gli enzimi alimentari Edward Howell Presenti nei cibi crudi quindi verdure crude inizio pasti L’area gastrica del fundus Azione degli enzimi alimentari Predigestione fino al 50% carboidrati 30% proteine 10% grassi E.Howell, Enzyme Nutrtion, Avery Publishing, Wayne, New Jersey 1985

7 COSTITUZIONI DI SHELDON Ectomorfo (fosforico, fluorico) Mesomorfo (sulfurico bilioso) Endomorfo (carbonico sanguigno e linfatico)

8 Ossa, Muscoli, Torace Ossa: la riserva dei minerali, la sede del Jing (M.T.C.) Muscoli la sintesi delle proteine Torace: la capacità di ossigenazione

9 ECTOMORFO, HARD GAINER Scarse riserve minerali Scarsa capacità di sintetizzare muscoli e proteine Scarsa ampiezza gabbia toracica Ortosimpaticotonico sport di velocità non di resistenza Iperreattivo: risposte nervose, immunologiche, endocrine rapide, scarse riserve

10 ALIMENTAZIONE E REGOLE GENERALI PER ECTOMORFO Ossa : evitare lo stato di acidosi metabolica Cibi alcalinizzanti(frutta, verdura) ridurre proteine animali Muscoli : migliorare la sintesi delle proteine aumentando leggermente la glicemia serale Controllare stress ossidativo con cibi antiossidanti (the verde, flavonoidi, antocianosidi) Torace : “aprire” la gabbia toracica con Stretching dei pettorali, e degli intrarotatori in genere (sottoscapolare, grandorsale) Tonificare Romboidi, gran dentato, extrarotatori (infraspinato, piccolo rotondo)

11 CONSIGLI NUTRIZIONALI PER IL SOGGETTO ECTOMORFO COLAZIONE Caffè o Orzo o The verde e/o Latte vegetale ( Soia, Riso, Avena, mandorle ecc.) 1) Fette biscottate o pane di Kamut o Farro integrali lievitazione naturale. Sciroppo di riso ( preferibilmente no marmellata, no miele) e Crema di Sesamo (Tahin)+++ o Crema di mandorle ++ o Crema di Arachidi +(moderatamente)

12 PRANZO Insalata mista ( con germogli e semi oleaginosi ad es. lino, sesamo, zucca, noci ecc. ) o Zuppa di Miso o Germogli ( Soia, Alfa-Alfa, Crescione ecc.) Pasta di Kamut o pasta di Farro o Riso o Quinoa o Amaranto o Miglio o Grano saraceno ecc.( preferibilmente integrali) con Verdure cotte di stagione o legumi o funghi

13 Spuntino pre attività Sport aerobici: Come colazione integrazione (cordyceps sinensis, cromo picolinato, acido lipoico) Sport anaerobici alattacidi (scatti, 100 metristi) Frutta dolce eventuale integrazione (creatina) Sport anaerobici lattacidi (pesistica, Body building) Frutta e Yogurth di soia prima e dopo l’attività eventuale integrazione di proteine in polvere al 60%

14 Dopo l’attività fisica Antiossidanti The verde (e.s. tit. 94% polifenoli totali di cui 84% EPCG 100 mg 2-3 Resveratrolo 200 mg Acido alfa lipoico 600mg Succo di Acai, Goji, Mangostano, Melograno, Ciliegia, Mirtillo

15 Cena Insalata mista (con germogli e verdure amidacee carote, rape ecc.) o Zuppa di Miso o Germogli ( Soia, Alfa-Alfa, Crescione ecc.) Proteine animali 1-2 volte a settimana Pesce Carne Uovo *Ricotta se si possono eliminare del tutto molto meglio. Proteine Vegetali 4-6 volte a settimana Tofu, Tempeh, *Seitan, Legumi ( Ceci, Piselli, Fagioli, Fagiolini, Lenticchie ecc.) Funghi Verdure cotte di stagione Poco pane di Kamut o Farro * (con moderazione), Prima di dormire eventualmente Budino di soia o Prugne secche o tisane con succo di acero o miele

16 CONSIGLI NUTRIZIONALI PER IL SOGGETTO MESOMORFO ENDOMORFO COLAZIONE The verde, The Pu’er o Caffè o Tisane o Orzo e/o Latte Vegetale ( Soia, Riso, Avena, Mandorle ecc.) 1) Pane o Fette biscottate di Kamut o Farro con sciroppo di riso eventualmente Tahin (specialmente per endomorfo) 2) Yogurth di soia con fiocchi di cereali ( Avena, riso ecc.) con oleaginose ( noci, mandorle, semi di lino ecc.) con sciroppo di riso. 3) Frutta di stagione preferibilmente acida : Ananas, Kiwi, Arance ecc. no pompelmi (specialmente per endomorfo)

17 Pranzo Insalata mista con semi oleosi es. zucca, lino, noci, sesamo ecc. condimento Olio extra vergine di oliva e olio di lino o al 50% (semi di lino macinati), Tamari o Gomasio o sale marino integrale eventualmente 2-3 gocce di Olio Essenziale di Limone Pasta di Kamut o pasta di Farro o Riso o Miglio o Grano saraceno ecc.( preferibilmente integrali) con Verdure cotte di stagione ( Consumare meno possibile le solanacee: Patate, Peperoni, Pomodori, Melanzane- aumentare il consumo di crocifere: Cavoli, Broccoli, Cime di Rapa, Cavolini di Bruxelles ecc.) Funghi eventualmente legumi Verdure cotte di stagione Spezie: Curry Poco pane di Kamut o Farro Bevande Acqua, Tisane o Vino ( Massimo 1 bicchiere possibilmente vino rosso)

18 Spuntino pre attività Sport aerobici: Come colazione integrazione (cordyceps sinensis, cromo picolinato, acido lipoico, L-carnitina, acetil carnitina, Coenzima Q 10) Sport anaerobici alattacidi (scatti, 100 metristi) Frutta dolce eventuale integrazione (creatina) Sport anaerobici lattacidi (pesistica, Body building) Frutta e Yogurth di soia prima e dopo l’attività eventuale integrazione di proteine in polvere al 60%

19 Cena Insalata mista Proteine animali 3-4 volte a settimana tra Pesce ( 2 volte) Carne (1) Uovo (1) *Ricotta( 1) Proteine Vegetali 3-4 volte a settimana tra Tofu, Tempeh, Legumi ( Ceci, Piselli, Fagioli, Fagiolini, Lenticchie ecc.) Funghi Verdure cotte Poco pane di Kamut o Farro Bevande Acqua, Tisane o Vino ( Massimo 1 bicchiere possibilmente vino rosso) Aggiungere come spezie:Curry, Zenzero, Zafferano


Scaricare ppt "ALIMENTAZIONE PER LO SPORTIVO SECONDO LA NATUROPATIA L’ALIMENTAZIONE L’INTEGRAZIONE E LE PIANTE PER UN TRATTAMENTO INDIVIDUALIZZATO."

Presentazioni simili


Annunci Google