La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Calcolo in BaBar: stato attuale e prospettive Francesco Safai Tehrani, INFN Roma per BaBar Italia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Calcolo in BaBar: stato attuale e prospettive Francesco Safai Tehrani, INFN Roma per BaBar Italia."— Transcript della presentazione:

1 Calcolo in BaBar: stato attuale e prospettive Francesco Safai Tehrani, INFN Roma per BaBar Italia

2 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar2 Computing Model 2 Incremento di luminosita' integrata previsto: –nel fb -1, nel fb -1 Nuovo modello di calcolo: –Tipo base dell’analisi in sostituzione del “micro” (AOD) diventa il “reduced mini” –Migrazione dall’event store Objectivity ad uno basato completamente su ROOT –Nuovi tool di bookkeeping Sviluppo da Ottobre 2002, implementazione da Gennaio 2003, in produzione ad Ottobre 2003, dopo test estensivi.

3 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar3 Attivita’ CM2 in BaBar Italia Modello di analisi (partecipanti italiani: M.Bondioli, G.DeNardo, L.Lista) : –sviluppo del nuovo formato “reduced-mini” –accesso ai dati ad 1 kHz –UsrData: possibilita' di aggiungere informazioni (es. sui compositi) –reskimming ogni 3 mesi a partire dai mini

4 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar4 Attivita’ CM2 in BaBar Italia (2) Migrazione Event Store –Conversione Objectivity – Kanga Necessaria sia per dati ricostruiti che per il MC –Sviluppo server Xrootd + XTNetFile per accesso ai dati (A.Dorigo, F.Furano) Il prodotto finito e’ stato offerto (ed accettato) per l’inclusione nelle release ufficiali di ROOT –Test modifiche sistema controllo PR (Padova)

5 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar5 Farm di analisi Problemi seri: –A meta’ luglio il sistema RAID Compaq che ospitava le home directories e’ crashato a causa di problemi hardware e di firmware. –I tempi d’intervento sono stati lunghi anche a causa di un tentativo di recupero dei raidset (fallito).

6 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar6 Farm di analisi (2) crash

7 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar7 Farm di analisi (3) Lo stato attuale: –Nuovo sistema RAID per homedirs (fatto) Server 3Ware con 0.5TB di spazio –Upgrade firmware dei RAID Compaq (fatto) –Patch del kernel delle macchine Solaris, i server NFS per i RAID Compaq (da fare) –Trasloco della farm da Roma al CNAF Fatto il 18/09/2003, arrivo al CNAF 19/09/2003 –Riconfigurazione e reinstallazione della farm al CNAF (da fare, appena il CNAF e’ pronto)

8 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar8 Monte Carlo: farm di Roma Impegnati: C. Bulfon, G. Della Ricca, F. Safai Tehrani Struttura della farmStruttura della farm: –1 server Linux, dual Xeon 2 GHz, 2 GB (NFS and Objy lock servers, batch queues) –8 (+2) client Linux, dual PIII 800 MHz, 1 GB –17 client Linux, dual PIII 1.27 GHz, 1 GB –1 client Linux, dual PIII 800 MHz, 1 GB (DBs and LOGs export) –1 Array RAID EIDE 1TB Produzione SP5: RH Obj 7.1 Espansione farm:Espansione farm: –(in arrivo, inizio Ottobre) 26 client dual Xeon 2.4GHz, 2GB –(pronti) 2*0.5TB Array RAID EIDE

9 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar9 Monte Carlo “parassita” (1) Impegnati: C. Bozzi, C. Bulfon, G. Della Ricca, F. Safai Tehrani Farm di analisi: 16 cpu su 54 Per minimizzare la concorrenza con l’analisi 15 macchine usavano ancora RH6.2 –Un crash di un sistema RAID ha fermato la produzione alla fine di Luglio Stato attuale: –Farm al CNAF, da reinstallare –Tutte le macchine upgradate a RH7.2 Da fare: –Riconfigurare il sistema di code per massimizzare l’uso delle macchine senza limitazioni artificiali sul numero di job

10 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar10 Monte Carlo “parassita” (2) Impegnati: G. Della Ricca, F. Galeazzi Usa le farm di calcolo di PD dedicate a processing e reprocessing Stato attuale: –INFNTA1: in produzione con 30 macchine –INFNTA2: appena partita (19/09/03) con 7 macchine Una farm (ER2) e’ validata per la produzione MC e puo’ essere “convertita” in 2-4 ore.

11 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar11 Plot prestazioni MC: prestazioni “ufficiali” 24/03/03-13/09/03 infn: 54Mev ~ 9.1Mev/mese infn2: 5Mev ~ 0.8Mev/mese infnta1: 38Mev ~ 6.5Mev/mese

12 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar12 Monte Carlo: prestazioni reali Le prestazioni reali sono calcolate sull’effettivo periodo di attivita’ delle farm Farm di Roma (INFN), 23/03/ /09/2003: –53Mev ~ 8.9Mev/mese, peak: 15.4Mev/mese Farm Analisi (INFN2), 11/05/ /09/2003: –4.7Mev ~ 1.3Mev/mese, peak: 2Mev/mese Farm (re)processing (INFNTA1), 15/06/ /09/2003: –38Mev ~ 12Mev/mese, peak: 17.2Mev/mese “peak” = massimo #ev prodotti in un periodo di un mese

13 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar13 Monte Carlo: espansioni & problemi 2002: prodotti circa 60Mev su un fabbisogno totale di 1.5*10 3 Mev, pari al 4%. Obiettivo per il 2003: produzione del 15% del fabbisogno ufficiale di BaBar (375Mev su 2.5*10 3 Mev). A tal fine: –Uso “parassita” della farm di (re)processing per circa 1/3 della statistica. –1TB disco addizionale per buffer farm MC –raddoppio CPU farm MC: +150x30SpecInt95 Ma c’e’ un problema: le nuove CPU per la farm sono in ritardo di 4 mesi a causa di problemi (risolti) nella firma del contratto di fornitura a seguito della trasformazione NAOS-Oxyria. Arrivo previsto: prima meta’ di Ottobre.

14 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar14 Monte Carlo + GRID Sezioni impegnate: Ferrara, Napoli Richieste di BaBar: –~1.5 Geventi adronici simulati per 100 fb -1 di luminosità integrata Le risorse necessarie sono ingenti e non disponibili in un singolo sito –Soluzione: produzione distribuita in una “Grid” di circa 25 siti amministrati e gestiti localmente

15 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar15 Monte Carlo + GRID (2) Testbed: Farm di Ferrara –1 CE + 1 SE + 6 WN con EDG –Visibile dal RB di BaBar (Imperial College) –I membri della VO BaBar possono sottomettere job anche da RB del CNAF Stato attuale: –Software MC integrato in EDG ed installato su farm EDG di Ferrara, Napoli, Catania e Padova –Effettuati test di produzione remota sulle 4 farm –Portale GENIUS installato a Ferrara e configurato per la produzione MC su risorse GRID A breve: Integrazione in LCG (fine anno) Integrazione nel nuovo CM di BaBar (autunno)

16 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar16 Farm di (re)Processing Attivita' estive, durante luglio ed agosto: –Hardware: riconfigurazione macchine (datamover) –Software: Modifiche al sistema di import Xtc (G.Tiozzo) Sviluppo e test del sistema di controllo (M.Piemontese, A.Ceseracciu, F.Galeazzi) Sviluppo e test nuovo sistema di export (G.Vedovato, F.Galeazzi) “reprocessing” di un set consistente di dati (circa 10 fb -1 ) con varie releases Nessuna “chiusura per ferie”...

17 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar17 Il processing di BaBar Architettura a due step: –Ogni run “pronto” ad IR2 viene automaticamente copiato a PD e (contemporaneamente)... –…accodato alla farm di calibrazione “PC” (a SLAC): selezione rapida di un campione di eventi per il calcolo delle “rolling calibrations”, che vengono scritte in Objectivity –Ogni ~24 ore si estraggono i database contenenti le calibrazioni (da Obj) e si copiano nel database di calibrazione (Obj) di PD –Processing a PD (Event Reconstruction) sulle farm “ER” condizioni lette da Objy ma uscita in formato ROOT –Export a SLAC dei dati processati dal 09/2003 tutta l'attivita' di ER viene fatta a Padova

18 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar18 Processing: stato attuale E' iniziato il Run 4! –(Programma anticipato di circa una settimana) –Primo run di cosmici il 26 agosto mattina (CET) dati riprocessati pronti per gli esperti dopo circa 24 ore feedback positivo –“Colliding beams” dal 5 settembre: Primo run utile: chiuso il 9/9/2003, 18:24 PST Primo blocco calibrazioni: 10/9/2003, 00:45 PST Dati processati disponibili a SLAC: 10/9/2003, 07:09 PST Ciclo di processing estremamente veloce

19 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar19 Processing+CM2=un successo L’efficienza di CM2 nel rendere disponibili i dati per l’analisi era impensabile con Objectivity: “Congratulations to everyone who helped make the first live CM2 production an immediate success.” (Rainer Bartoldus, Deputy Computing Coordinator) “...once again I'd like to congratulate and thank the OPR folks for the amazingly rapid throughput and availability of the data.” (Mike Kelsey, DCH System Manager) Dati riprocessati disponibili agli utenti: –Objectivity: ~2-3 settimane export settimanale + import in Objy a SLAC + caricamento collezioni nella Bridge Federation –CM2: ~1 giorno Export per ogni singolo run e l’import = untar di un file

20 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar20 Processing: import dei dati Copia completa del campione di dati “raw” da SLAC per backup ed uso locale. Modifica del sistema di import per la gestione di buffer di disco a SLAC e a PD (quasi completato). Tutti i dati fino alla fine di Run3 sono stati importati entro fine Agosto e copiati su nastro. Attualmente i dati di Run4 vengono importati e copiati su nastro appena disponibili. A.Dorigo ha ora la responsabilita' dell'import (il contratto di G.Tiozzo scaduto a fine agosto)

21 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar21 Processing: export Sistema completamente nuovo: –Granularita’: dalla “production week” al singolo run (ri)processato Molto piu' flessibile: –Objy imponeva l'assegnazione di risorse separate per ogni farm –Lo schema attuale ottimizza l’uso delle risorse aggregandole in “pool”: “produttori”, cioe' le farmdi processing “export”, cioe' le macchine che gestiscono la copia “tier”, cioe' l'insieme delle destinazioni (inclusi i nastri) –I collegamenti tra pool possono essere modificati in ogni momento con molta semplicita' (ad es. per includere Lione, CNAF...) –Completamente automatizzato Gia' operativo: –Solo due destinazioni: SLAC e i nastri –Qualche dettaglio nel protocollo di handshaking con i tier da definire

22 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar22 (re)Processing: stato delle farm Macchine della gara 2003 in arrivo: –dopo installazione e test, operative ~15 Ottobre Nel frattempo: –ER0: (piccola) farm di test –ER1: produzione MonteCarlo –ER2: “validata” come farm di produzione MC Puo' essere convertita a processing, o reprocessing, o MonteCarlo nel giro di 2-4 ore –ER3, ER4: processing dei nuovi dati con 3 farm = 0.5 fb -1 /giorno (PEP: al 19/9 max 0.25 fb -1 /giorno, ~0.45 fb -1 /giorno entro Dicembre)

23 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar23 Prospettive future: attivita’ Attivita’ relative al CM2 sulla farm di (re)processing: –Conversione dei dati dei Run1-3 dal formato mini-Obj al nuovo formato –(re)skimming –Reprocessing dei dati (ove necessario) Tutto questo in parallelo con il processing dei nuovi dati, grazie al nuovo hardware in arrivo ad Ottobre.

24 22/09/2003F. Safai Tehrani - Stato del Calcolo di BaBar24 Prospettive di espansione hw Luminosita’ integrata (fb -1 ) Farm Analisi CPU(CPUunit) Disco (TB) Farm (re)processing CPU(CPUunit) Disco (TB)+8+2


Scaricare ppt "Calcolo in BaBar: stato attuale e prospettive Francesco Safai Tehrani, INFN Roma per BaBar Italia."

Presentazioni simili


Annunci Google