La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il progetto di restauro Individuazione e lettura degli elementi costruttivi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il progetto di restauro Individuazione e lettura degli elementi costruttivi."— Transcript della presentazione:

1 Il progetto di restauro Individuazione e lettura degli elementi costruttivi

2 Materiali gli edifici che studiamo presentano un aspetto e una forma dovuti al loro inserimento nell’ambiente e un decadimento che deriva dalla natura e dagli stati di alterazione dei materiali che li compongono Li dividiamo in naturali e artificiali ne studiamo le caratteristiche e cerchiamo di leggere nel loro aspetto non soltanto il degrado ma anche e soprattutto le cause della alterazioni

3 MODIFICHE E ALTERAZIONI DELLA FORMA E DELLA MATERIA IN ARCHITETTURA: LE TRASFORMAZIONI DELL'UOMO: IL RAPPORTO TRA NUOVO E PREESISTENZA.

4 CAUSE DEL DECADIMENTO: PROPRIETÀ DEI MATERIALI, CONDIZIONI ESTERNE, CARATTERISTICHE DELLA LAVORAZIONE, INVECCHIAMENTO NATURALE. LA PATINA. Naturale e / o artificiale ?

5 L'ATTIVITÀ GEOFISICA: - IL DECADIMENTO PROVOCATO DAL SOTTOSUOLO: MOVIMENTI E DISSESTI, FRANE, ALLUVIONI. – DIAGNOSI DEIMOVIMENTI E DEI DISSESTI DEL SOTTOSUOLO. INDAGINI SISMICHE.

6 IL DECADIMENTO DELL'ARCHITETTURA COSTRUITA: FATTORI AMBIENTALI E PROPRIETÀ FISICHE E MECCANICHE DEI MATERIALI

7 L' ATTIVITÀ BIOLOGICA : - L'AZIONE DEL SOLE - ALTERAZIONE CROMATICA. - L'AZIONE DELL'ACQUA- EROSIONE, UMIDITÀ, ATTIVITÀ METEORICA. - L'AZIONE DEL VENTO - DEPOSITO SUPERFICIALE, ESFOLIAZIONE, DISGREGAZIONE

8 L'AZIONE DEL SOLE L’ALTERAZIONE CROMATICA. L'AZIONE DELL'ACQUA e l’ATTIVITÀ METEORICA: EROSIONE, UMIDITÀ, L'AZIONE DEL VENTO : Il DEPOSITO SUPERFICIALE, l’ESFOLIAZIONE, la DISGREGAZIONE


Scaricare ppt "Il progetto di restauro Individuazione e lettura degli elementi costruttivi."

Presentazioni simili


Annunci Google