La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lo sviluppo del pensiero antropologico 3. L’antropologia sociale britannica Lezioni d'Autore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lo sviluppo del pensiero antropologico 3. L’antropologia sociale britannica Lezioni d'Autore."— Transcript della presentazione:

1 Lo sviluppo del pensiero antropologico 3. L’antropologia sociale britannica Lezioni d'Autore

2 : Spedizione dell’Università di Cambridge allo stretto di Torres (Nuova Guinea) → Nuovi metodi di raccolta dei dati etnografici William Rivers ( ): lavoro intensivo “il ricercatore sul campo vive per un anno o più in una comunità di persone studiando tutti i dettagli della loro vita e della loro cultura. […] egli giunge a conoscere personalmente tutti i membri della comunità…”. La metodologia del lavoro sul campo

3 W. RiversB. Malinowski A. R. Radcliffe- Brown

4 L’osservazione partecipante Le ricerche nelle isole Trobriand: Argonauti del Pacifico occidentale (1922) Il kula, scambio cerimoniale di oggetti di prestigio (bracciali e collane). Malinowski evidenzia la dimensione economica del fenomeno e mostra la funzionalità del kula nel promuovere la solidarietà sociale. Bronislaw Malinowski ( )

5 Per riuscire a comprendere una cultura l’antropologo deve vivere a lungo presso la popolazione studiata, prendendo parte alle attività della vita quotidiana, alle pratiche cerimoniali, alle occasioni festive, ecc. Tale protratta contiguità con i nativi ha lo scopo di riuscire a vedere la realtà così come la percepiscono loro. L’osservazione partecipante viene oggi applicata a tutti i fenomeni studiati dagli antropologi. L’osservazione partecipante

6 Malinowski è interessato alla funzione che un determinato fenomeno assolve all’interno della cultura, intesa come “un tutto coerente”. La teoria funzionalista concepisce la cultura come risposta articolata e complessa ai bisogni che l’uomo condivide con gli animali. La teoria funzionalista

7 Ricerca di lungo periodo nelle isole Andamane (Golfo del Bengala), tra il 1906 e il 1908 → The Andaman Islanders. A Study in Social Anthropology (1922) L’interesse è rivolto soprattutto al tema della coesione sociale → ogni aspetto della vita andamanese viene analizzato nei termini della sua capacità di produrre la solidarietà del gruppo. Alfred Reginald Radcliffe-Brown ( )

8 Radcliffe-Brown: ogni società funziona come un organismo vivente “ciascuna usanza e credenza di una società primitiva gioca una parte nella vita sociale della comunità così come ogni organo di un corpo vivente nella vita generale di un organismo”. L’analogia organica rappresenta una specificità del funzionalismo di Radcliffe- Brown e lo distingue da quello di Malinowski. Entrambe le concezioni, però, immaginano la cultura come un tutto coerente e coeso, le cui componenti concorrono armoniosamente al funzionamento dell’insieme. La società come un organismo vivente

9 FINE Lezioni d'Autore


Scaricare ppt "Lo sviluppo del pensiero antropologico 3. L’antropologia sociale britannica Lezioni d'Autore."

Presentazioni simili


Annunci Google