La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE RETI INFORMATICHE A cosa servono?? Permettono agli utenti di avere a disposizione subito i dati indipendentemente da dove si trovano e di poterli scambiare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE RETI INFORMATICHE A cosa servono?? Permettono agli utenti di avere a disposizione subito i dati indipendentemente da dove si trovano e di poterli scambiare."— Transcript della presentazione:

1 LE RETI INFORMATICHE A cosa servono?? Permettono agli utenti di avere a disposizione subito i dati indipendentemente da dove si trovano e di poterli scambiare. Cosa sono?? Sono un insieme di nodi.

2 RETI LOCALI (LAN) RETI GEOGRAFICHE (WAN)

3 LAN (Local Area Network) area limitata I nodi sono connessi con: Doppino telefonico (ogni filo trasmette in uno dei due sensi) Cavi coassiali (alta velocità di trasmissione) Cavi a fibra ottica (riduce l’errore ed è più veloce del cavo coassiale) Ogni nodi deve possedere: scheda di rete HUB (dispositivo che riceve informazioni da un nodo e le inoltra a tutti gli altri) Tipi di nodi in una rete locale Server (elaboratore sul quale è installato il software che viene condiviso) Client (utilizza il software del server) WLAN: Wireless Local Area Network = rete locale senza fili

4 WAN (Wide Area Network) Si estende su un vasto territorio I nodi sono connessi con: Reti telefoniche esistenti Linee dedicate MAN: (Metropolitan Area Network) È uguale alla LAN ma si estende su un’area più vasta.

5 … Ieri … Analogica … Oggi …. Digitale Per collegarsi al computer: modem. Il modem non è più necessario. Per collegarsi al computer collegamento: dedicato o commutato. ULTIMO MIGLIO: parte di rete telefonica non ancora digitalizzata. Modo più conveniente per effettuare il collegamento tra due PC lontani.

6 Il modem: -hardware -interfaccia tra computer e rete telefonica Analogici digitaliDigitali analogici demodulatoremodulatore Interno: scheda interna al computer Esterno: collegati con la porta seriale alla presa del computer I tipi di modem si differenziano per la velocità di trasmissione dei dati BAUD: numero di segnali modulati in 1 sec. (1 o più byte)

7 CCollegamento dedicato: permanente CCollegamento commutato: non è fisso si realizza solo al momento della trasmissione dati.

8 _ Tipi di reti telefoniche _ PSTN: (Public Switched Telephone Network) Comune linea telefonica analogica. Velocit à di pochi Kb. ISDN: (Integrated Service Digital Network) Rete digitale commutata. Velocit à 128 Kb al secondo. Permette di effettuare una chiamata mentre si usa la rete. ADSL: (Asymmetrical Digital Subscriber Line) Trasmette dati ad alta velocit à con il doppino telefonico. La velocit à di ricezione è superiore a quella di trasmissione.

9 INTERNET ÈÈ una rete geografica ÈÈ composta da tante reti locali collegate tra loro che si collegano alle dorsali (backbone). UU tilizza un protocollo di trasmissione dati TCP/IP. II ndirizzo IP: i dentifica le risorse della rete. BB rowser : software per la gestione della connessione alla rete (Mozilla, Explorer). PP rovider : fornisce l ’ accesso a internet. _ LA RETE DELLE RETI _

10 Modalit à di collegamento a internet Linea telefonica PSTN : modem collegato che converte segnali da analogici a digitali e viceversa. Reti ADSL : comunicazione ad alta velocit à. Modem e filtro ADSL. Linee dedicate di tipo ISDN : molto veloci ma costose Via etere: telefono cellulare dotato di un modem interno. Via cavo: il portatile si collega alla rete con le opportune autorizzazioni. Rete wireless: si usa la scheda Wi-Fi. È necessario un punto di accesso che si trovano in edifici pubblici e privati. ADSL satellitare: tecnologia alternativa per le zone che non sono coperte dall ’ ADSL terreste. È necessario per il suo collegamento un modem, un ’ antenna parabolica e un modem satellitare.

11

12 Permette di inviare messaggi in brevissimo tempo ad uno o più destinatari in qualsiasi parte del mondo. Per poterla utilizzare è necessario: 1.Un computer 2.Un collegamento ad Internet 3.Un software per la gestione della posta elettronica 4.Un abbonamento al fornitore del servizio (provider) 5.Un identificativo utente ed una password L’ indirizzo di posta elettronica è composto da: Identificativo utente Dominio Il messaggio non viene spedito direttamente al destinatario, ma nella mailbox del proprio provider, che la invia al server del destinatario. Questi, al successivo accesso, leggerà tutti i messaggi pervenuti. Posta elettronica

13 Il protocollo per il trasferi- mento di dati tra due computer collegati a Internet si chiama FTP. Newsgroup: su Internet è possibile partecipare a discussioni collettive seguendo alcune regole comportamentali: netiquette. Vasta rete di documenti che combinano test, immagini, suoni e video collegati con dei link (collegamenti ipertestuali)

14

15 Permette la comunicazione tra due computer connessi in rete. Lo scambio e immediato Tecnologia che permette di telefonare utilizzando una connessione Internet. È un formato che usa il linguaggio XML per notificare la pubblicazione di un nuovo contenuto sul web. Sorta di “diario in rete” nel quale sono inserite informazioni, opinioni, storie. Chi gestisce il blog viene detto blogger È un file (audio, video) messo a disposizione su Internet per chiunque si abboni a una trasmissione periodica

16 Si può far parte di una comunità virtuale per poter comunicare, lasciare messaggi e chiacchierare attraverso Internet Chat Dialogo che avviene in tempo reale (sincrono) Uno a unoDi gruppo forum I messaggi vengono scritti e letti in momenti diversi (asincrono)

17 Per le comunicazioni esterne con tutto il mondo Per le comunicazioni all’interno di un’azienda, a cui possono accede- re solo i dipendenti con un loro codice. Per le comunicazione tra un’azien- da ed un esterno.


Scaricare ppt "LE RETI INFORMATICHE A cosa servono?? Permettono agli utenti di avere a disposizione subito i dati indipendentemente da dove si trovano e di poterli scambiare."

Presentazioni simili


Annunci Google