La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le cellule Con l’invenzione del microscopio l’uomo ha potuto esplorare il mondo degli oggetti molto piccoli Con l’invenzione del microscopio l’uomo ha.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le cellule Con l’invenzione del microscopio l’uomo ha potuto esplorare il mondo degli oggetti molto piccoli Con l’invenzione del microscopio l’uomo ha."— Transcript della presentazione:

1

2 Le cellule Con l’invenzione del microscopio l’uomo ha potuto esplorare il mondo degli oggetti molto piccoli Con l’invenzione del microscopio l’uomo ha potuto esplorare il mondo degli oggetti molto piccoli Questo ha permesso di sviluppare la Teoria Cellulare: tutti gli esseri viventi sono formati da cellule Questo ha permesso di sviluppare la Teoria Cellulare: tutti gli esseri viventi sono formati da cellule La cellula è l’unità fondamentale degli esseri viventi La cellula è l’unità fondamentale degli esseri viventi In generale essa è formata da: In generale essa è formata da: Una membrana esterna Una membrana esterna Un citoplasma Un citoplasma Un nucleo Un nucleo I più piccoli esseri viventi sono gli organismi unicellulari formati cioè da un unica cellula I più piccoli esseri viventi sono gli organismi unicellulari formati cioè da un unica cellula

3 Molti organismi sono composti da più cellule, sono gli organismi pluricellulari (poche migliaia a migliaia di miliardi)‏

4 Le sostanze organiche e inorganiche Gli esseri viventi hanno moltissime sostanze che li mantengono in vita Troviamo sostanze inorganiche [acqua, anidride carbonica e Sali minerali] Sostanze organiche che sono essenzialmente costituite da composti del carbonio Un esempio di composto del carbonio è dato dalle proteine

5 La struttura della cellula Le cellule si dividono in procariote ed eucariote Le cellule si dividono in procariote ed eucariote procariote significa cellula priva di un nucleo ben organizzato procariote significa cellula priva di un nucleo ben organizzato eucariote significa cellula con nucleo ben organizzato eucariote significa cellula con nucleo ben organizzato La cellula procariote risulta costituita da una membrana cellulare, citoplasma, ribosomi e un anello di DNA estremamente semplice La cellula procariote risulta costituita da una membrana cellulare, citoplasma, ribosomi e un anello di DNA estremamente semplice Fossili di procarioti

6 La cellula eucariota La cellula eucariote risulta suddivisa in membrana cellulare; citoplasma ricco di organuli e nucleo La cellula eucariote risulta suddivisa in membrana cellulare; citoplasma ricco di organuli e nucleo La membrana cellulare è il rivestimento che avvolge la cellula La membrana cellulare è il rivestimento che avvolge la cellula Il citoplasma si trova fra membrana e nucleo e ha consistenza gelatinosa Il citoplasma si trova fra membrana e nucleo e ha consistenza gelatinosa Il nucleo contiene il DNA che possiede tutte le informazioni necessarie a far funzionare la cellula Il nucleo contiene il DNA che possiede tutte le informazioni necessarie a far funzionare la cellulala cellulala cellula

7 La membrana cellulare La membrana cellulare circonda la cellula e la isola dell'ambiente esterno Regola gli scambi fra la cellula e l'ambiente esterno che possono avvenire per: Diffusione P P rrrr oooo tttt eeee iiii nnnn eeee d d d d iiii t t t t rrrr aaaa ssss pppp oooo rrrr tttt oooo F F aaaa gggg oooo cccc iiii tttt oooo ssss iiii E formata da un doppio strato fosfolipidico e da pppp rrrr oooo tttt eeee iiii nnnn eeee d d d d iiii m m m m eeee mmmm bbbb rrrr aaaa nnnn aaaa

8 Gli organuli Ribosomi: costruiscono proteine a partire dalle informazioni che arrivano dal nucleo sotto forma di lunghe molecole di RNA Ribosomi: costruiscono proteine a partire dalle informazioni che arrivano dal nucleo sotto forma di lunghe molecole di RNA Reticolo endoplasmatico:serie di canali e vescicole attraverso i quali le sostanza vengono spostate all'interno cella cellula Reticolo endoplasmatico:serie di canali e vescicole attraverso i quali le sostanza vengono spostate all'interno cella cellula Vacuoli: vescichette in cui troviamo acqua, sostanze di rifiuto destinate ad essere espulse dalla cellula Vacuoli: vescichette in cui troviamo acqua, sostanze di rifiuto destinate ad essere espulse dalla cellula

9 Centrioli: organuli a forma cilindrica che intervengono nella riproduzione della cellula Centrioli: organuli a forma cilindrica che intervengono nella riproduzione della cellula Mitocondri: organuli a forma di fagiolo al cui interno avvengono le reazioni di respirazione cellulare Mitocondri: organuli a forma di fagiolo al cui interno avvengono le reazioni di respirazione cellulare Lisosomi: vescicole destinate alla distruzione di corpi estranei entrati nella cellula e alla distruzione di organuli deteriorati e di cellule morte Lisosomi: vescicole destinate alla distruzione di corpi estranei entrati nella cellula e alla distruzione di organuli deteriorati e di cellule morte Apparato del Golgi: pile di sacculi destinati ad immagazzinare sostanze che la cellula riversa all'esterno Apparato del Golgi: pile di sacculi destinati ad immagazzinare sostanze che la cellula riversa all'esterno immagazzinare sostanze che la cellula riversa all'esterno immagazzinare sostanze che la cellula riversa all'esterno

10 La respirazione cellulare Ogni cellula ha il proprio metabolismo Fondamentale per l’energia cellulare risulta essere la respirazione cellulare che consiste nel “bruciare” gli zuccheri utilizzando ossigeno per ricavarne energia [ATP] Questa energia viene utilizzata per tutti gli altri processi cellulari La CO2 [anidride carbonica] forma lo scarto della reazione e lascia la cellula come sostanza di rifiuto insieme a H2O

11 Nucleo Nel nucleo troviamo: Nel nucleo troviamo: Membrana nucleare con pori nucleari necessari a far passare molecole grandi Membrana nucleare con pori nucleari necessari a far passare molecole grandi Nucleoli di forma sferoidale Nucleoli di forma sferoidale Cromatina materiale filamentoso scuro impacchettato intorno a proteine come un filo di perle che contiene DNA Cromatina materiale filamentoso scuro impacchettato intorno a proteine come un filo di perle che contiene DNA Al momento della riproduzione cellulare cellulare il Dna si addensa a formare cromosomi Al momento della riproduzione cellulare cellulare il Dna si addensa a formare cromosomiDna si addensa a formare cromosomiDna si addensa a formare cromosomi

12 I cromosomi Quando la cromatina si avvolge da origine a strutture caratteristiche dette cromosomi Quando la cromatina si avvolge da origine a strutture caratteristiche dette cromosomi Sono costituiti da una lunga sequenza di nucleotidi [L'Adenina, la Timina, la Guanina e la Citosina ] Sono costituiti da una lunga sequenza di nucleotidi [L'Adenina, la Timina, la Guanina e la Citosina ] Formano il codice che contiene l’informazione genetica Formano il codice che contiene l’informazione genetica C’è una perfetta corrispondenza i nucleotidi [A-T; C-G] e questo sta alla base del codice genetico C’è una perfetta corrispondenza i nucleotidi [A-T; C-G] e questo sta alla base del codice genetico

13 La mitosi La mitosi è un processo di divisione in cui il numero dei cromosomi della cellula madre si mantiene nelle cellule figlie La mitosi si articola in quattro fasi: Profase Metafase Anafase Telofase, a cui segue un periodo di riposo detto interfase.

14 Interfase G1 e S Interfase è un periodo durante il quale la cellula cresce e il DNA si duplica Interfase è un periodo durante il quale la cellula cresce e il DNA si duplica Comprende tre periodi: G1, S e G2 Comprende tre periodi: G1, S e G2 G1 è un periodo di crescita attiva del citoplasma, compresa la produzione di organuli G1 è un periodo di crescita attiva del citoplasma, compresa la produzione di organuli Durante il periodo S (sintesi) si duplica il DNA Durante il periodo S (sintesi) si duplica il DNAsi duplica il DNAsi duplica il DNA

15 Interfase G2 e mitosi In G2 si sintetizza il materiale citoplasmatico necessario per la divisione cellulare, come ad esempio le molecole di tubulina, la proteina che forma i microtubuli necessari per la formazione del fuso mitoico La mitosi fu scoperta da Hoffmeister nel 1848 nelle cellule di embrione vegetale È un meccanismo di separazione dei cromosomi che si sono duplicati durante la fase S

16 Profase (pro: prima, primero, antes) I cromosomi si rendono visibili come filamenti larghi e spessi I cromosomi si rendono visibili come filamenti larghi e spessi Ciascuno è formato da una coppia di cromatidi che rimane unita solo al livello del centrometro Ciascuno è formato da una coppia di cromatidi che rimane unita solo al livello del centrometro In questa tappa i cromosomi passano dalla forma allungata di normale lavoro ad una forma compatta di trasporto In questa tappa i cromosomi passano dalla forma allungata di normale lavoro ad una forma compatta di trasporto Anche il nucleolo scompare e si disperde nel citoplasma sotto forma di ribosomi Anche il nucleolo scompare e si disperde nel citoplasma sotto forma di ribosomi

17 Metafase (meta: fra, entre) Appare il fuso mitoico formato da fasci di microtubuli Appare il fuso mitoico formato da fasci di microtubuli I cromosomi si uniscono ad alcuni microtubuli I cromosomi si uniscono ad alcuni microtubuli I cromosomi sono spostati dai microtubuli fino a che tutti i cromosomi si allineano al piano equatoriale I cromosomi sono spostati dai microtubuli fino a che tutti i cromosomi si allineano al piano equatoriale Alla fine della metafase si produce la separazione del DNA dal centrometro e di conseguenza la separazione dei cromosomi Alla fine della metafase si produce la separazione del DNA dal centrometro e di conseguenza la separazione dei cromosomi

18 Anafase (ana: ascendente)‏ Si separano i centrometri Si separano i centrometri Ciascun cromosoma migra al polo della cellula Ciascun cromosoma migra al polo della cellula Il fuso mitoico è la struttura che sposta i cromosomi ai poli della cellula dove si riformano i due nuclei Il fuso mitoico è la struttura che sposta i cromosomi ai poli della cellula dove si riformano i due nuclei Il movimento si realizza grazie al processo di che accorcia i microtubuli Il movimento si realizza grazie al processo di che accorcia i microtubuli

19 Telofase: Telos (fine; fin) ‏ Comincia quando i cromosomi arrivano ai poli della cellula Comincia quando i cromosomi arrivano ai poli della cellula I cromosomi despiralizzano, perdono di consistenza e si riforma la membrana nucleare a partire dal reticolo rugoso I cromosomi despiralizzano, perdono di consistenza e si riforma la membrana nucleare a partire dal reticolo rugoso Si riforma il nucleolo Si riforma il nucleolo

20 Citocinesi La citocinesi è la divisione del citoplasma che avviene dopo che i due nuclei si sono separati durante la mitosi La citocinesi è la divisione del citoplasma che avviene dopo che i due nuclei si sono separati durante la mitosinuclei mitosinuclei mitosi Nelle piante superiori, nella telofase avanzata, appare all’equatore della cellula una struttura chiamata fragmoplaso Nelle piante superiori, nella telofase avanzata, appare all’equatore della cellula una struttura chiamata fragmoplasopianteall’equatore fragmoplasopianteall’equatore fragmoplaso

21 MMMM eeee iiii oooo ssss iiii L L aaaa m m m m eeee iiii oooo ssss iiii è è è è è un processo di divisione cellulare, nel quale una cellula diploide (2n), subirà due divisioni successive dando origine a 4 cellule aploidi (n)‏ dette gameti Questo processo si realizza in due divisioni nucleari chiamate prima e seconda divisione mitoica o semplicemente meiosi I e Meiosi II Le cellule che si originano parteciperanno alla riproduzione sessuata e unendosi daranno nuovamente origine ad una cellula diploide

22 Animali e Piante Molti organuli cellulari sono comuni a cellule vegetali e animali ma vi sono differenze Molti organuli cellulari sono comuni a cellule vegetali e animali ma vi sono differenze La cellula vegetale ha una parete cellulare La cellula vegetale ha una parete cellulare Il vacuolo vegetale è enorme Il vacuolo vegetale è enorme Nella cellula vegetale sono presenti i cloroplasti Nella cellula vegetale sono presenti i cloroplasti Questa differenza riflette una differenza di metabolismo fra animali e vegetali Questa differenza riflette una differenza di metabolismo fra animali e vegetali

23 La fotosintesi La fotosintesi è uno dei processi metabolici di cui si avvale la cellula per ottenere energia La fotosintesi è uno dei processi metabolici di cui si avvale la cellula per ottenere energia È un processo mediante il quale gli esseri viventi possessori di clorofilla o di altri pigmenti, catturano l’energia luminosa del sole e la trasformano in energia chimica trasformando acqua e CO 2 in composti organici [glucosio] liberando ossigeno È un processo mediante il quale gli esseri viventi possessori di clorofilla o di altri pigmenti, catturano l’energia luminosa del sole e la trasformano in energia chimica trasformando acqua e CO 2 in composti organici [glucosio] liberando ossigeno CO 2 + H 2 O + Luce  Glucosio + O 2 CO 2 + H 2 O + Luce  Glucosio + O 2 CO 2 Anidride carbonica H 2 O Acqua C 6 H 12 O 6 glucosio

24 Autotrofi Grazie alla clorofilla i vegetali possono fabbricare cibo Grazie alla clorofilla i vegetali possono fabbricare cibo Essi assorbono dall’ambiente acqua e anidride carbonica e grazie all’energia luminosa possono produrre materia organica con un processo chiamato fotosintesi clorofilliana Essi assorbono dall’ambiente acqua e anidride carbonica e grazie all’energia luminosa possono produrre materia organica con un processo chiamato fotosintesi clorofilliana Queste sostanze vengono demolite nella respirazione Queste sostanze vengono demolite nella respirazione

25 Eterotrofi Gli animali si nutrono mangiando altri organismi, prendendo energia prodotta, in ultima analisi, durante la fotosintesi Le piante sono autotrofe, producono da se il propri alimenti [trophé = nutrimento] Gli animali sono eterotrofi, si nutrono di altri organismi


Scaricare ppt "Le cellule Con l’invenzione del microscopio l’uomo ha potuto esplorare il mondo degli oggetti molto piccoli Con l’invenzione del microscopio l’uomo ha."

Presentazioni simili


Annunci Google