La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 SCALDABAGNI 11 E 14 L AE. 2 GAMMA SLB 11 L AE –PRODUZIONE ACQUA SANITARIA INSTANTANEA –ACCENSIONE AUTOMATICA DELLA FIAMMA PILOTA –CAMERA DI COMBUSTIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 SCALDABAGNI 11 E 14 L AE. 2 GAMMA SLB 11 L AE –PRODUZIONE ACQUA SANITARIA INSTANTANEA –ACCENSIONE AUTOMATICA DELLA FIAMMA PILOTA –CAMERA DI COMBUSTIONE."— Transcript della presentazione:

1 1 SCALDABAGNI 11 E 14 L AE

2 2 GAMMA SLB 11 L AE –PRODUZIONE ACQUA SANITARIA INSTANTANEA –ACCENSIONE AUTOMATICA DELLA FIAMMA PILOTA –CAMERA DI COMBUSTIONE APERTA –EVACUAZIONE PRODOTTI DI COMBUSTIONE TIRAGGIO NATURALE –POTENZA MASSIMA 18,3 KW SLB 14 L AE –PRODUZIONE ACQUA SANITARIA INSTANTANEA –ACCENSIONE AUTOMATICA DELLA FIAMMA PILOTA –CAMERA DI COMBUSTIONE APERTA –EVACUAZIONE PRODOTTI DI COMBUSTIONE TIRAGGIO NATURALE –POTENZA MASSIMA 23,5 KW SLB 13 L SE –PRODUZIONE ACQUA SANITARIA INSTANTANEA –ACCENSIONE ELETTRONICA –CAMERA DI COMBUSTIONE STAGNA –EVACUAZIONE PRODOTTI DI COMBUSTIONE FORZATA –POTENZA MASSIMA 22,7 KW

3 3 SLB 11 L AE POTENZA: –POTENZA UTILE MINIMA 8,7 KW –POTENZA UTILE MASSIMA REG. DA 12 KW A 18,3 KW DATI IDRAULICI: –PRESSIONE MINIMA 0,2 BAR –PRESSIONE MASSIMA 10 BAR –PORTATA MINIMA DI ACCENSIONE 2,5 L/ MIN ACCENSIONE: –ACC. AUTOMATICA DELLA FIAMMA PILOTA –SENZA FIAMMA PILOTA PERMANENTE –IONIZZAZIONE DI FIAMMA ESPULSIONE FUMI: –TIRAGGIO NATURALE

4 4 SLB 14 L AE POTENZA: –POTENZA UTILE MINIMA 8,7 KW –POTENZA UTILE MASSIMA REG. DA 13 KW A 23,5 KW DATI IDRAULICI: –PRESSIONE MINIMA 0,2 BAR –PRESSIONE MASSIMA 10 BAR –PORTATA MINIMA DI ACCENSIONE 2,5 L/ MIN ACCENSIONE: –ACC. AUTOMATICA DELLA FIAMMA PILOTA –SENZA FIAMMA PILOTA PERMANENTE –IONIZZAZIONE DI FIAMMA ESPULSIONE FUMI: –TIRAGGIO NATURALE

5 5 SCALDABAGNI SLB 11/ 14 L AE DIMENSIONI –SCALDABAGNO SC11 LASC 14 LA –A (mm) –B (mm)

6 6 SCHEMA FUNZIONALE SLB 11/ 14 L AE

7 7 SCAMBIATORE DI CALORE COMPITO –TRASFERIRE IL CALORE SVILUPPATO DALLA COMBUSTIONE ALL’ACQUA CHE LO ATTRAVERSA DATI –PACCO LAMELLARE IN RAME ATTRAVERSATO DA 5 TUBI ELLITTICI CON ALL’INTERNO DEI TURBOLATORI. TUTTI QUESTI COMPONENTI SONO TRA LORO SALDATI CON BRASATURA FORTE E RICOPERTI DA UNA VERNICE DI PROTEZIONE CONTRO LA CORROSIONE.

8 8 GRUPPO VALVOLA IDRAULICA COMPITO –APRIRE LA VALVOLA GAS IN RELAZIONE ALLA RICHIESTA SANITARIA –STABILIZZARE LA PRESSIONE DI RETE –REGOLARE LA PORTATA D’ACQUA SANITARIA DATI –CORPO IN OTTONE CON ALL’INTERNO I SEGUENTI COMPONENTI: –MEMBRANA CHE SI SOLLEVA IN PRESENZA DI FLUSSO –PISTONE REGOLATORE CON IL COMPITO DI COMPENSARE LE VARIAZIONI DI PRESSIONE DELLA RETE IDRICA –VENTURI CHE TRASFORMA IN DEPRESSIONE IL PASSAGGIO DELL’ACQUA E SOLLEVA LA MEMBRANA –VALVOLA A POTENZA VARIABILE CHE, AZIONATA DALLA MEMBRANA APRE ULTERIORE PASSAGGIO D’ACQUA (CONSENTE L’AUMENTO DI PORTATA AL RUBINETTO) –SELETTORE DI TEMPERATURA CHE CONSENTE DI VARIARE LA PORTATA D’ACQUA SENZA VARIARE LA POTENZA DI GAS

9 9 GRUPPO VALVOLA IDRAULICA MEMBRANAPISTONE REGOLATORE SELETTORE DI TEMP. VALVOLA POT. VAR. RALLENTATORE A SFERA

10 10 GRUPPO VALVOLA IDRAULICA FUNZIONAMENTO –LA MEMBRANA SI SOLLEVA IN PRESENZA DI FLUSSO D’ACQUA APRENDO PROGRESSIVAMENTE LA VALVOLA GAS, MOVIMENTANDO IL PISTONE REGOLATORE E LA VALVOLA DI POTENZA VARIABILE

11 11 SELETTORE DI TEMPERATURA COMPITO –SELETTORE DI TEMPERATURA CHE CONSENTE DI VARIARE LA PORTATA D’ACQUA SENZA VARIARE LA POTENZA DI GAS. DATI –STELO COLLOCATO SULLA PARTE FRONTALE DEL GRUPPO AZIONATO DA UNA MANOPOLA

12 12 SENSORE DI FLUSSO COMPITO –INVIA UN SEGNALE ELETTRICO ALLA SCHEDA DI ACCENSIONE NEL MOMENTO IN CUI VIENE PRELEVATA ACQUA CALDA PER USO SANITARIO DATI –CORPO IN OTTONE CON ALL’INTERNO UN GALLEGGIANTE PROVVISTO DI MAGNETE IL QUALE VIENE AZIONATO DAL FLUSSO –SWITCH ESTRAIBILE

13 13 VALVOLA GAS A MEMBRANA COMPITO –ALIMENTARE CON GAS LA FIAMMA PILOTA CONTEMPORANEAMENTE ALLA SCARICA –ALIMENTARE CON GAS IL BRUCIATORE PRINCIPALE QUANDO E’ RILEVATA LA FIAMMA –INTERROMPERE L’ALIMENTAZIONE DEL GAS QUANDO NON VIENE RILEVATA LA FIAMMA. DATI –CORPO IN ALLUMINIO CON ALL’INTERNO UNA MEMBRANA –PROVVISTO DI DUE ELETTROVALVOLE –EV2 CHE VIENE ALIMENTATA QUANDO VIENE RILEVATA UNA RICHIESTA D’ACQUA –EV1 CHE VIENE ALIMENTATA QUANDO VIENE RILEVATA LA PRESENZA DI FIAMMA SUL BRUCIATORE PILOTA –EV2 CON RESISTENZA DI CIRCA 38 OHM –EV1 CON RESISTENZA DI CIRCA 58 OHM

14 14 VALVOLA GAS A MEMBRANA SCHEMA FUNZIONALE

15 15 VALVOLA GAS A MEMBRANA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

16 16 VALVOLA GAS A MEMBRANA

17 17 SELETTORE DI POTENZA COMPITO –ACCENSIONE, SPEGNIMENTO E REGOLAZIONE DELLA POTENZA DATI –MANOPOLA COLLOCATA FRONTALMENTE AL GRUPPO GAS

18 18 REGOLAZIONE DELLA POTENZA PRINCIPIO –LA POSIZIONE DELLA MANOPOLA DI REGOLAZIONE DELLA POTENZA DETERMINA L’APERTURA PIU’ O MENO DELLA VALVOLA DEL GAS

19 19 BRUCIATORE PILOTA CON ELETTRODI COMPITO –INNESCARE LA FIAMMA AL BRUCIATORE PRINCIPALE QUANDO C’E’ RICHIESTA DI POTENZA, GARANTIRE LA PRESENZA DI FIAMMA TRAMITE L’ELETTRODO DI RIVELAZIONE DATI –COSTITUITO DA UNA STAFFA SULLA QUALE SONO RAGGRUPPATI GLI ELETTRODI DI ACCENSIONE (A) E RIVELAZIONE FIAMMA (B) –UGELLO FIAMMA PILOTA –DA 0,40 PER G20 –DA 0,28 PER GPL B A

20 20 BRUCIATORE PRINCIPALE CON COLLETTORE COMPITO –HA IL COMPITO DI PRODURRE CALORE PER RISCALDARE L’ACQUA CHE CIRCOLA ALL’INTERNO DELLO SCAMBIATORE PRIMARIO DATI –BRUCIATORE IN ACCIAIO INOX COSTITUITO DA 10 RAMPE PER IL MODELLO DA 11 LITRI E 13 PER IL MODELLO DA 14 LITRI –COLLETTORE CON UGELLI: –DA 1,30 PER G20 –DA 0,77 PER GPL

21 21 CIRCUITO DI COMANDO

22 22 SCHEDA DI ACCENSIONE COMPITO –ESEGUE L’ACCENSIONE DELLA FIAMMA PILOTA E CONTROLLA LA PRESENZA DI FIAMMA AL BRUCIATORE DATI –MODELLO –ALIMENTATA DA DUE BATTERIE DA 1,5 V c.c. MODELLO LR20

23 23 SPIA DI USURA PILE COMPITO –IL LED SI ACCENDE PER INDICARE BATTERIA SCARICA (< 1,1 V )

24 24 SICUREZZA ANTIRIFLUSSO FUMI COMPITO –BLOCCA IL FUNZIONAMENTO DELLO SCALDABAGNO NEL CASO CI SIA UNA IMMISSIONE DEI FUMI NELL’AMBIENTE INTERROMPENDO IL CIRCUITO ELETTRICO DATI –TIPO KLICSON A RIARMO AUTOMATICO –INSTALLATO SULL’ANTIREFOULEUR –TEMPERATURA DI APERTURA: 98°C –TEMPERATURA DI CHIUSURA: 50°C

25 25 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

26 26 KIT RACCORDI INSTALLAZIONE GAS –RACCORDO MASCHIO 1/2” –REGOLATORE DI PRESSIONE GAS (SOLO SU APPARECCHI ALIMENTATI A METANO) IDRICI –N°1 RUBINETTO DI ARRESTO ACQUA FREDDA –TUBO DIRETTO D=  14

27 27 KIT DI TRASFORMAZIONE GAS COMPOSIZIONE DEL KIT A G.P.L. –A 10 o 13 UGELLI PER BRUCIATORE –B 1 UGELLO PER FIAMMA PILOTA –C VALVOLA PRINCIPALE PER GPL –D GUARNIZIONE PIANA PER GAS –E TUBO IN RAME CON RACCORDO –F GUARNIZIONI PIANE –PIASTRA CAMBIO GAS

28 28 KIT DI TRASFORMAZIONE GAS COMPOSIZIONE DEL KIT A METANO –A 10 o 13 UGELLI PER BRUCIATORE –B 1 UGELLO PER FIAMMA PILOTA –C VALVOLA PRINCIPALE PER METANO –D GUARNIZIONE PIANA PER GAS –E REGOLATORE GAS METANO –F GUARNIZIONI PIANE –PIASTRA CAMBIO GAS


Scaricare ppt "1 SCALDABAGNI 11 E 14 L AE. 2 GAMMA SLB 11 L AE –PRODUZIONE ACQUA SANITARIA INSTANTANEA –ACCENSIONE AUTOMATICA DELLA FIAMMA PILOTA –CAMERA DI COMBUSTIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google