La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PNL Si può restare fermi in un fiume che scorre, ma non nel mondo degli uomini (proverbio cinese)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PNL Si può restare fermi in un fiume che scorre, ma non nel mondo degli uomini (proverbio cinese)"— Transcript della presentazione:

1 PNL Si può restare fermi in un fiume che scorre, ma non nel mondo degli uomini (proverbio cinese)

2 La PNL è, più che un insieme di tecniche, uno stile mentale. E' miglioramento continuo, è pratica, è flessibilità, è attenzione profonda verso l'altro, è consapevolezza di sé

3 NON SOLO TEORIA… PROGETTAZIONE DI UNA LEZIONE LABORATORI ESPERENZIALI GRUPPI di LAVORO COINVOLGIMENTO DIRETTO MODELING E INTEGRAZIONE

4 3 ore di training e preparazione 15 ore direttamente nelle classi

5 PROGETTARE UNA LEZIONE CON LA PNL: CHECK LIST ATTEGGIAMENTO MENTALE DEL DOCENTE - Motivazione - Convinzioni ATTEGGIAMENTO MENTALE DELLO STUDENTE - Come motivare lo studente - Le convinzioni dell’alunno - I principali MP SETTING - RICALCO (valori, passioni, convinzioni, “cultura”, esperienze, stati d’animo, - LINGUAGGIO: V A K - Come usare lo sguardo, come usare la voce, come usare le parole - L’utilizzo della lavagna: - I supporti multimediali

6 ✓ Il Metamodello: le domande di precisione che fanno la differenza. ✓ L’impoverimento della realtà attraverso i nostri schemi linguistici. ✓ Generalizzazioni. ✓ Cancellazioni. ✓ Distorsioni. ✓ Come utilizzare la PNL per ampliare e arricchire la propria mappa del mondo ✓ I Principali Metaprogrammi ✓ I Metaprogrammi per la motivazione. ✓ I Metaprogrammi per l’apprendimento ✓ Consapevolezza: la chiave dell’efficacia. ✓ Favorire una crescita duratura ✓ Identità. ✓ Valori. ✓ Convinzioni. ALCUNI DEGLI STRUMENTI DA APPLICARE ALLA DIDATTICA

7 Non conosco altra maniera di trattare i grandi compiti che non sia il gioco: fra i segni della grandezza, questo è un presupposto essenziale (Friedrich Nietzsche)

8 Applicare la PNL all’insegnamento Strategie Pratiche di PNL per l’ITALIANO Strategie Pratiche di PNL per la MATEMATICA

9 Un “famoso” problema di matematica…

10

11 Se c’è un modo di fare meglio… trovalo ! (Thomas Edison)

12 COS’HANNO IN COMUNE ?

13 Il docente può iniziare la lezione creando empatia con l’aula, suscitando curiosità sull’ argomento che andrà a trattare e interesse, con riferimenti concreti con ciò a cui i ragazzi tengono: Es. percentuale di partite vinte in un torneo dalla squadra del cuore; tempi di saldi, sconti e promozioni … Rivolgendosi loro in base ai sistemi rappresentazionali (VAK), domande metamodello, ricalco, guida, stroke.

14 Ricalcare Interessi: la matematica applicata Sport Cucina Musica Arte Web ….

15 Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito. (Antoine de Saint-Exupéry)

16 Qualche piccolo esempio

17

18

19

20

21 APPRE N Io parto e mi porto Time elevator Diversa-mente Ti piacerebbe volare? Il nocciolo dell’autostima L’officina dei sogni La fioritura dei ciliegi Il futuro è servito La tavolozza dell’eccellenza La mia città Decathlon

22 Se i bambini continuassero a imparare come mostrano di fare all'inizio, non avremmo altro che geni (Johann Wolfgang von Goethe)

23 Realizzazione a cura di Giovanni Annunziata e Maria Grazia Pastore


Scaricare ppt "PNL Si può restare fermi in un fiume che scorre, ma non nel mondo degli uomini (proverbio cinese)"

Presentazioni simili


Annunci Google