La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 I TAGLI ALLE RETRIBUZIONI. 2 Decreto-Legge 31 maggio 2010, n. 78 Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 I TAGLI ALLE RETRIBUZIONI. 2 Decreto-Legge 31 maggio 2010, n. 78 Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica."— Transcript della presentazione:

1 1 I TAGLI ALLE RETRIBUZIONI

2 2 Decreto-Legge 31 maggio 2010, n. 78 Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica

3 3 20. I meccanismi di adeguamento retributivo (ISTAT, ndr) per il personale non contrattualizzato … (magistrati, professori e ricercatori universitari, dirigenti dei Corpi di polizia e delle Forze armate, ndr) non si applicano per gli anni 2011, 2012 e 2013 e non danno comunque luogo a successivi recuperi. Art.9: Contenimento Spese in Materia di Impiego Pubblico 21. Per le categorie di personale che fruiscono di un meccanismo di progressione automatica degli stipendi (scatti biennali, ndr), gli anni 2011, 2012 e 2013 non sono utili ai fini della maturazione delle classi e degli scatti di stipendio previsti dai rispettivi ordinamenti. Per il predetto personale le progressioni di carriera comunque denominate eventualmente disposte negli anni 2011, 2012 e 2013 hanno effetto, per i predetti anni, ai fini esclusivamente giuridici. * *EMENDATO: magistrati, dirigenti dei Corpi di polizia e delle Forze armate potranno recuperare gli scatti… professori e ricercatori NO! Vuol dire “sospendere” la progressione per tre anni, con effetto permanente. Stipendio Anni PRE-MANOVRA POST-MANOVRA

4 4 Esempio 1: RU NC (presa servizio Giugno 2008) IMPATTO CUMULATIVO La rivalutazione è stata calcolata supponendo un tasso d’interesse sulla somma depositata del 1.5% annuo

5 5 Esempio 2: PO (presa servizio Giugno 2005) IMPATTO CUMULATIVO NB: Si ricordi che l’impatto della manovra è SUPERIORE a quanto qua mostrato. Il grafico NON mostra l’effetto su pensione e buona uscita La rivalutazione è stata calcolata supponendo un tasso d’interesse sulla somma depositata del 1.5% annuo

6 6 Nel triennio , la perdita di retribuzione dei docenti giovani, in virtù di questa sola voce, arriverebbe fino al 16% ed abbinata ai mancati adeguamenti ISTAT porta la stima della perdita oltre il 20%. Ancora più abnorme è la situazione per coloro che nel triennio abbiano il giudizio di conferma: per essi è facile stimare perdite fino al 45%. Per i magistrati il blocco degli scatti di carriera è temporaneo e al termine del triennio recuperano la normale progressione di carriera come se la manovra finanziaria non ci fosse mai stata. Per i docenti universitari il blocco è definitivo e la progressione economica riparte nel 2014 come se il triennio non fosse trascorso. Si ha un danno che continua negli anni successivi fino a far sentire i suoi effetti anche su pensione e liquidazione. La liquidazione verrà erogata nell’arco di tre anni (sostituzione del TFS con il TFR), e per quanto riguarda le quote maturate a partire dal 2011 verrà calcolata con un metodo diverso (meno favorevole). OSSERVAZIONI

7 7 Dal 1° gennaio 2011 e sino al 31 dicembre 2013, i trattamenti economici complessivi dei singoli dipendenti, anche di qualifica dirigenziale, previsti dai rispettivi ordinamenti, delle amministrazioni pubbliche superiori a euro lordi annui sono ridotti del 5% per la parte eccedente il predetto importo (e del 10% per la parte eccedente euro) Esempio: Dirigente con stipendio da Euro: perde 500 Euro all’anno (il 5% di Euro), ovvero lo 0.5% della retribuzione Analogamente, un dirigente con stipendio da Euro: perde il 3.75% della retribuzione Dipendenti e manager pubblici (Art.9, Comma 2) Un Professore o Ricercatore universitario pagano i 3 anni circa tanto quanto un dirigente con uno stipendio da euro... Inoltre gli universitari lo pagano per sempre e non solo per 3 anni CONFRONTO CON ALTRE CATEGORIE DI LAVORATORI

8 8 Riduzione del Costo degli Apparati Politici ed Amministrativi (Art. 5) A decorrere dal 1° gennaio 2011 il trattamento economico complessivo dei Ministri che non siano membri del Parlamento nazionale, previsto dall’articolo 2, primo comma, della legge 8 aprile 1952, n. 212, è ridotto del 10 per cento. Quanti sono i Ministri non parlamentari ? 1 solo! (Galan) CONFRONTO CON ALTRE CLASSI DI LAVORATORI

9 9 il Sole24ore, , “Nelle università più tagli agli stipendi dei giovani docenti” ( ) sito web CNU – sede di Bari, a cura di Alberto Pagliarini (http://alpaglia.xoom.it//alberto_pagliarini/TAB2010Aumento3e09percento.htm) pagina WEB Fausto Spoto (UNIVR) (http://profs.sci.univr.it/~spoto/manovra2010/manovra.html) RIFERIMENTI E TABELLE SULL’ARGOMENTO

10 10 Esempio 1: RU NC (presa servizio Giugno 2008) Tabella retributiva docenti 2010 (http://alpaglia.xoom.it//alberto_pagliarini/TAB2010Aumento3e09percento.htm) Pagina WEB Fausto Spoto (UNIVR) VARIAZIONE DELL STIPENDIO MENSILE

11 11 Esempio 2: PO (presa servizio Giugno 2005) VARIAZIONE DELL STIPENDIO MENSILE Tabella retributiva docenti 2010 (http://alpaglia.xoom.it//alberto_pagliarini/TAB2010Aumento3e09percento.htm) Pagina WEB Fausto Spoto (UNIVR)


Scaricare ppt "1 I TAGLI ALLE RETRIBUZIONI. 2 Decreto-Legge 31 maggio 2010, n. 78 Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica."

Presentazioni simili


Annunci Google