La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL PERCORSO DI LIBERA TERRA Corleone, MAGGIO 2011 Libera Terra Mediterraneo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL PERCORSO DI LIBERA TERRA Corleone, MAGGIO 2011 Libera Terra Mediterraneo."— Transcript della presentazione:

1 IL PERCORSO DI LIBERA TERRA Corleone, MAGGIO 2011 Libera Terra Mediterraneo

2 - 2 - CONTENT Progetto Attori e ruoli Prodotti

3 - 3 - IL PROGETTO LIBERA TERRA: IDEAZIONE LIBERA SCUOLA LIBERA UNIVERSITA’ LIBERA SPORT LIBERA TERRA LIBERA INTERNAZIONALE LIBERA BENI CONFISCATI LIBERA INFORMAZIONE Libera è una associazione di associazioni nata nel 1995 (dopo il periodo stragista di Cosa Nostra) per coordinare e sollecitare l’impegno della società civile contro tutte le mafie … e gli ambiti di attività La missione di Libera… Promuovere e praticare ContrastareValorizzare I diritti di cittadinanza La cultura della legalità democratica La giustizia sociale La pace La solidarietà L’ambiente La memoria delle vittime di mafie e di ogni violenza e non dimenticare chi si è impegnato a costruire giustizia Secondo i principi della non violenza la diffusione della illegalità e il dominio mafioso del territorio

4 - 4 - IL PROGETTO LIBERA TERRA: I PRESUPPOSTI Libera nel 1995 avvia in tutta Italia la raccolta firme per una proposta di legge che preveda il riuso sociale dei beni confiscati: si arriva ad oltre un milione di firme ed all’approvazione della Legge 109/96 La confisca dei beni ai mafiosi è già prevista dalla Legge Rognoni-La Torre del 1982 (la prima che ha istituito il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso). La legge consente la assegnazione dei beni confiscati anche ad organizzazioni non profit, tra le quali, le cooperative sociali

5 - 5 - IL PROGETTO LIBERA TERRA: I BENI CONFISCATI IN ITALIA

6 - 6 - IL PROGETTO LIBERA TERRA: IL DISCIPLINARE Dal 2007 Libera, proprietaria del marchio, ha adottato un disciplinare per la concessione del marchio Libera Terra di tipo etico (diritti dei lavoratori, rispetto del territorio, nessuna contaminazione da parte della criminalità organizzata, ecc.); di tipo tecnico (coltivazioni biologiche, rispetto delle norme igienico- sanitarie, ecc.); di tipo sociale (attività sociali, coinvolgimento delle comunità locali, partecipazione alle attività promosse da Libera, ecc.); di tipo qualitativo (valutazioni qualitative dei prodotti e dei processi, analisi organolettiche, panel test); REQUISITIATTORI Istruttorie e controllo: Agenzia Cooperare con Libera Terra Concessione del marchio: Associazione Libera – Ufficio nazionale di presidenza Collaborazioni tecniche: Slow Food, Coop, Alce Nero Mielizia, ecc. PAROLE CHIAVE Qualità Eccellenza Biologico Sostenibilità (ambientale, sociale, economica) Coinvolgimento Verifiche e controllo

7 - 7 - IL PROGETTO LIBERA TERRA: APPROCCIO STRATEGICO L’approvazione del disciplinare segna un momento fondamentale di affermazione di cosa il progetto Libera Terra vuole essere e vuole diventare Non è …… ma vuole essere … La tutela di un bene confiscato La nascita di cooperative sociali che rappresentino degli esempi “isole felici nel deserto” Isolamento dal territorio “contaminato” Assistenza e solidarietà Alternativa economica e sociale Coinvolgimento delle esperienze sane imprenditoriali, e non solo, del territorio Fonte di opportunità lavorative e imprenditoriali per territori e soggetti svantaggiati Sostenibilità economica, sociale e ambientale Bene confiscato come volano di sviluppo del territorio Lo strumento cooperativo interpreta al meglio la visione di lungo periodo che si vuole dare coniugando la gestione di beni pubblici (confiscati) ai valori delle imprese delle generazioni future

8 - 8 - CONTENUTI Progetto Attori e ruoli Prodotti

9 - 9 - ATTORI E RUOLI: LIBERA, LE ISTITUZIONI LOCALI E NAZIONALI,L’ECONOMIA SOCIALE Promuove e monitora i progetti di riuso sociale dei beni confiscati E’ titolare del marchio Libera Terra Promuove attività di sensibilizzazione e cittadinanza attiva Libera Comuni Sono i proprietari del bene Ne decidono la destinazione: finalità sociale o istituzionale Agenzia Cooperare con Libera Terra Associazione che nasce su iniziativa di Legacoop per mettere a disposizione competenze Monitora il rispetto del disciplinare del marchio Libera Terra Coop.ve sociali Concessionari di beni confiscati possono o meno aderire al progetto Libera Terra Libera Terra Mediterraneo Consorzio di alcune delle cooperative del circuito Libera Terra

10 ATTORI E RUOLI: LE COOPERATIVE SOCIALI Placido Rizzotto Libera Terra (‘01) Pio La Torre Libera Terra (‘07) Terre di Puglia LiberaTerra Beppe Montana Libera Terra (‘10) Libera Mente Le terre di don Peppe Diana Libera Terra (‘10) Lavoro e non solo Valle del Marro Libera Terra (‘04) Cooperative di prossima costituzione

11 ATTORI E RUOLI: LE COOPERATIVE SOCIALI Totale lavoratori: 140 Soggetti svantaggiati: più del 30%

12 ATTORI: COOPERATIVE SOCIALI  RISULTATO COMPLESSIVO ANNO 2009: ,00 € SICILIAFatturato € Placido Rizzotto ,00 Pio La Torre ,00 Libera-Mente ,00 Lavoro E Non Solo ,00 Consorzio Libera Terra Mediterraneo ,00 PUGLIAFatturato € Terre di Puglia ,00 € CALABRIAFatturato € Valle del Marro ,00 Totale della forza lavoro : 140 Soggetti svantaggiati : oltre 30%

13 Pianificazione strategica Turismo responsabile Trasformazion e e produzione Distribuzione e commercializzazi one Servizi Pianificazione e programmazione delle produzioni agricole dei soci cooperative agricole attraverso la definizione di piani colturali concordati con i soci in relazione alle loro esigenze aziendali ed alle richieste di mercato Pianificazione del coinvolgimento dei produttori agricoli del territorio Progettazione e realizzazione delle strategie di marketing e comunicazione Pianificazione degli investimenti dei soci cooperative agricole Raccolta e stoccaggio delle materie prime conferite (grano, legumi,…) Realizzazione di acquisti comuni di materie prime e mezzi per la produzione Trasformazione delle materie prime presso impianti di trasformazione di terzi Commercializzazione dei prodotti finiti dei soci ed eventualmente di terzi (altre cooperative o associazioni o altri agricoltori biologici) Distribuzione commerciale degli stessi prodotti principalmente sul territorio siciliano Coordinament o lavori colturali Gestione dei lavori colturali e delle risorse umane inclusi i produttori agricoli del territorio Coordinamento delle attività di impiego dei mezzi tecnici e delle attrezzature in uso alle cooperative agricole Realizzazione di servizi amministrativi (prima nota, tesoreria, relazione con commercialista e con consulente del lavoro,…) e tecnici (consulenza agronomica) a vantaggio dei soci e anche di terzi Costruzione e realizzazione di pacchetti turisti ispirati ai principi del turismo responsabile Coinvolgimento produttori agricoli del territorio Gestione contatti con produttori biologici del territorio Definizione accordo di produzione Assistenza/consule nza agronomica ATTORI E RUOLI: LIBERA TERRA MEDITERRANEO

14 CONTENUTI Progetto Attori e ruoli Prodotti

15 I PRODOTTI A MARCHIO LIBERA TERRA I prodotti vogliono essere la rappresentazione concreta della visione e della strategia del progetto Il percorso verso l’eccellenza… I vini hanno avuto recension i in tutte le guide più important i: Gambero Rosso, Duemilavi ni, Espresso Slow Food Pasta biologica con la linea di Selezioni fatta a Gragnano, di altissima qualità e trafilata in bronzo Salsa di pomodoro “fiaschetto”, una antica e tipica varietà locale recuperata dalla cooperativa pugliese assieme a Slow Food Gli oli provengono da “cultivar” autoctone del Sud, esprimendo così la tradizione dei territori di provenienza … e la sostenibilità in generale

16 PRODOTTI: FOOD DIVISIONE FOOD Pasta Prodot ti da Forno Legumi Conser ve Oli Pasta Bio Taralli Trasform ati Friselle Salate Limoncel lo Blend Ulivi Secolari Nocellara dell’Etna Dolci Gragnan o Secchi

17 Prodotti verso l’eccellenza qualitativa Preserviare la matura simbolica ed etica del messaggio Comunicare effeicacemente la qualità Marcare il legame con i territori “il G(i)usto Sicilia/Puglia/Campania” PRODOTTI: FOOD – RESTYLING DEL PACKAGING

18 PRODOTTI: FOOD PASTA Annata2009 Bio Gragnano24.000

19 PRODOTTI DA FORNO Annata2009 Tarallini Friselline PRODOTTI: FOOD

20 OLIO Annata2009 OEV Siciliano/Pugl iese PRODOTTI: FOOD

21 CONSERVE DOLCI Annata2009 Marmellata arance rosse Marmellata di limone LIMONCELLO Annata2009 Limoncello di Sicilia PRODOTTI: FOOD

22 GDO SELEZIONI PRODOTTI: VINI

23 Vinitaly 2011 Biofach Norimberga 2010 PRODOTTI: FIERE

24 The Libera Terra project becomes a trade mark and concrete products, which reach the citizens, involve him and lead him to responsible consumption, to action against mafia by purchasing and widespreading the products and the values expressed by that pasta, that wine, that oil from Libera Terra PRODOTTI: COMMERCIALIZZAZIONE IN ITALIA..

25 PRODOTTI: COMMERCIALIZZAZIONE NEL MONDO Weltladen Bonn aprile 2010

26 LE NUOVE ATTIVITA’: IL TURISMO RESPONSABILE

27 LE NUOVE ATTIVITA’: IL TURISMO RESPONSABILE

28 CONTATTI it Working in coooperative is for me fighting against mafia and against unemployment” Francesca Massimino, socia della cooperativa Placido Rizzotto Libera Terra


Scaricare ppt "IL PERCORSO DI LIBERA TERRA Corleone, MAGGIO 2011 Libera Terra Mediterraneo."

Presentazioni simili


Annunci Google