La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I Greci vissero nel v secolo a.C.; abitavano in Grecia, sulle isole del mar Egeo e nelle colonie, sulle sponde del Mar Nero, sulle coste dell’Asia minore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I Greci vissero nel v secolo a.C.; abitavano in Grecia, sulle isole del mar Egeo e nelle colonie, sulle sponde del Mar Nero, sulle coste dell’Asia minore."— Transcript della presentazione:

1

2 I Greci vissero nel v secolo a.C.; abitavano in Grecia, sulle isole del mar Egeo e nelle colonie, sulle sponde del Mar Nero, sulle coste dell’Asia minore e del Peloponneso.

3 Il v secolo a.C. fu il periodo di maggior espansione dei Greci. I Greci in questo periodo erano quasi 8 milioni, Atene aveva abitanti, mentre Agrigento e Napoli abitanti ciascuna.

4 I Greci chiamarono la parte d’Italia conquistata Magna Grecia ( che significa Grande Grecia ) perché la terra ottenuta era più grande della Grecia.

5 I Greci erano abili artigiani :i fabbri forgiavano armi e oggetti di bronzo e ferro, coniavano monete con il marchio della città in cui vivevano;gli scultori intagliavano marmo, avorio e pietre preziose.I ceramisti erano talmente tanti nella città di Atene che un intero quartiere prese il nome di “Ceramico”.

6 I mercanti Greci percorrevano i mari su navi a remi.I Greci disponevano di scarse risorse minerarie quindi acquistavano nell’ isola di Cipro e in Asia Minore e sull’ isola d’ Elba: rame, stagno, ferro e piombo.

7 I Greci abitavano in città-stato vicino ai fiumi.Le città si chiamavano polis in cui gli edifici pubblici erano imponenti con portici e colonne decorati; mentre le case private erano di legno o con mattoni cotti al sole.

8 I Greci mangiavano pane e gallette d’orzo, purè di fave e lenticchie, cipolle, aglio, olive, formaggio e per condimento olio d’oliva.

9 I Greci confezionavano gli abiti con il lino e le pellicce di alcuni animali soprattutto il pelo di capra che veniva tessuto dalle donne.

10 Le donne erano sottomese per tutta la vita all’autorità di un padrone:prima il padre poi il marito.La donna libera non differiva dagli schiavi mentre la donna sposata governa la casa.Per gli schiavi essa è la padrona.Il marito è occupato fuori.

11 A Sparta le donne avevano una certa libertà di movimento.L’educazione fisica delle ragazze era pari a quella dei ragazzi quindi si potevano vedere le giovani spartane andare con i ragazzi fuori casa.

12 Alcune città come Sparta erano governate dai nobili mentre Atene era governata direttamente da un’ assemblea di cittadini maschi liberi che si riuniva nell’agorà.

13 I Coloni costruirono le loro città accanto ai fiumi perché adatte all’agricoltura.Si sviluppò enormemente l’artigianato.Inviavano in Grecia cereali e metalli.

14 C’erano molti studiosi: filosofi come Platone, storici come Erodoto, matematici come Pitagora, artisti come Fidia e pittori come Apelle.

15 I Greci avevano imparato l’alfabeto dai Fenici ma avevano aggiunto le vocali.Nelle città come Atene i ragazzi liberi andavano a scuola.Nelle città come Sparta i ragazzi venivano addestrati per la guerra.

16 I Greci adoravano molti dei come:Zeus, Era, Apollo, Ermes, Demetra,Artemide, Poseidone e Atena.

17 Ogni polis aveva uno o più templi.Si innalzavano su un basamento di scalini e circondati da colonne colorate.La parte più interna era occupata da una cella dove c’era la statua del dio.

18 Le prime Olimpiadi vennero celebrate ad Olimpia nel 776 a.C. e da allora furono celebrate ogni 4 anni in estate e duravano 7 giorni.

19 Presentazione di Filippo e Isaia anno


Scaricare ppt "I Greci vissero nel v secolo a.C.; abitavano in Grecia, sulle isole del mar Egeo e nelle colonie, sulle sponde del Mar Nero, sulle coste dell’Asia minore."

Presentazioni simili


Annunci Google