La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Da poesia cortese a poesia comunale. Lezioni d'Autore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Da poesia cortese a poesia comunale. Lezioni d'Autore."— Transcript della presentazione:

1 Da poesia cortese a poesia comunale. Lezioni d'Autore

2

3 Dalla Scuola poetica siciliana allo Stil novo

4 Scuola poetica siciliana → Fa nascere la poesia d’amore in Italia. → La prima espressione letteraria in volgare italiano (siciliano illustre) I poeti siciliani sono notai, funzionari di corte. Si ispirano alla produzione in volgare d’oc → il tema dell’amor cortese. Stil novo → Assorbe la lezione dei Siciliani grazie ai poeti ‘di transizione’, che trasformano il volgare illustre siciliano grazie all’uso del vocalismo toscano. Gli autori stilnovisti sono intellettuali cittadini, professionisti legati alla società civile.

5

6 Sovrano poliglotta (parlava arabo, siciliano, tedesco, francese, ebraico); richiedeva ai suoi collaboratori le più disparate competenze. Artefice di un’importantissima opera di sistemazione: - culturale: fondazione dell’Università di Napoli (1224), - politica: promulgazione delle Costituzioni di Melfi (1231), - urbanistica: costruzione di castelli in tutto il Meridione d’Italia. Autore di opere poetiche in volgare siciliano e di un Trattato di Falconeria. Fondamentale il mecenatismo: intellettuali e funzionari-letterati. Federico II ( ), Stupor mundi

7 Poesia parodica o farsesca Letterato e colto, sceglie consapevolmente la forma ‘popolare’ del contrasto, tra un uomo (nobile) e una donna (popolana). Si rifà al genere della pastorella, in ironica contrapposizione all’amor cortese cantato da Provenzali e Siciliani. Lessico popolare, basso, ‘comico’, ricco di riferimenti concreti. Metrica regolare: 32 strofe di 5 versi, in cui si ripete il sistema di rime AAABB. Cielo (Ciullo) d’Alcamo, la poesia popolare

8

9 Movimento formato da intellettuali d’impostazione ghibellina, attivi prima a Bologna e poi a Firenze. → Nascita di una classe d’intellettuali cittadini, precursori dell’Umanesimo civile dell’Italia centro-settentrionale del secolo XV. Di nobile estrazione sociale, ma sostenitori della nobiltà d’animo non più legata a quella della gens. Impegnati nella vita politica. Lo Stil novo, un nuovo intellettuale

10

11 Le donne cantate dagli stilnovisti si muovono sullo sfondo realistico della città e coniugano i tratti spirituali e metafisici (“donna-angelo” la cui semplice esistenza è in grado di suscitare l’innalzamento del pensiero verso Dio) con quelli di donne ‘vere’. Stile sintatticamente piano, caratterizzato da un lessico semplice ma ricercato, sostenuto da molti riferimenti al linguaggio filosofico. Un nuovo stile e nuovi temi

12

13 FINE Lezioni d'Autore


Scaricare ppt "Da poesia cortese a poesia comunale. Lezioni d'Autore."

Presentazioni simili


Annunci Google