La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PREMESSE TEORICHE MODALITÀ E REQUISITI DI REALIZZAZIONE PUNTI CRITICI E PROSPETTIVE L’AFFIDO FAMILIARE dei BAMBINI PICCOLISSIMI A PARTIRE DALLE ESPERIENZE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PREMESSE TEORICHE MODALITÀ E REQUISITI DI REALIZZAZIONE PUNTI CRITICI E PROSPETTIVE L’AFFIDO FAMILIARE dei BAMBINI PICCOLISSIMI A PARTIRE DALLE ESPERIENZE."— Transcript della presentazione:

1

2 PREMESSE TEORICHE MODALITÀ E REQUISITI DI REALIZZAZIONE PUNTI CRITICI E PROSPETTIVE L’AFFIDO FAMILIARE dei BAMBINI PICCOLISSIMI A PARTIRE DALLE ESPERIENZE CONCRETE RACCOGLIENDO SIA INDICAZIONI POSITIVE CHE OBIEZIONI E DIFFICOLTÀ

3 CONFRONTO URGENTE ! Dati sui bambini 0-2 anni fuori famiglia di origine Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Quaderno della Ricerca Sociale n° 31 (Dati al )

4 CONFRONTO URGENTE ! «è tema prioritario per le sue indubbie valenze di prevenzione e per l’importanza che viene ad assumere il fattore “tempo”; trattandosi di un periodo di vita (…) che incide significativamente e a volte irrimediabilmente sulla vita futura: non solo gli anni e i mesi sono importanti, ma anche i soli giorni» Fonte: CNSA 2003 (documento condiviso con le Associazioni/Reti)

5 CONFRONTO URGENTE ! 7° Rapporto Gruppo CRC di aggiornamento sul monitoraggio della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza in Italia «garantire il diritto di tutti i bambini alle opportunità di sviluppo emotivo e sociale nei PRIMI ANNI DI VITA »

6 CONFRONTO URGENTE ! Linee nazionali di indirizzo sull’affidamento familiare 2 raccomandazioni 4 indicazioni operative Fonte: Raccomandazione 224.a.1 «Predisporre specifici Progetti Neonati …» «Predisporre specifici Progetti Neonati …»

7 PUNTI DI DOMANDA 1) PERCHÉ FARE GLI AFFIDAMENTI DEI BAMBINI PICCOLISSIMI?

8 PUNTI DI DOMANDA 2) QUANDO FARLI? QUANTO DURANO?

9 PUNTI DI DOMANDA 3) QUALE SISTEMA ISTITUZIONALE?

10 PUNTI DI DOMANDA 4) QUALI AFFIDATARI?

11 PUNTI DI DOMANDA 5) QUALE RUOLO DELLE SSOCIAZIONI?

12 PUNTI DI DOMANDA 6) QUALE SOSTEGNO? QUALE MONITORAGGIO?

13 PUNTI DI DOMANDA 7) QUALI SUPPORTI ECONOMICI, ASSICURATIVI,...?

14 PUNTI DI DOMANDA 8) QUALE CONCLUSIONE?

15 PUNTI DI DOMANDA 9) QUALE CONTINUITÀ?

16 PUNTI DI DOMANDA 10) QUALI CRITICITÀ?

17


Scaricare ppt "PREMESSE TEORICHE MODALITÀ E REQUISITI DI REALIZZAZIONE PUNTI CRITICI E PROSPETTIVE L’AFFIDO FAMILIARE dei BAMBINI PICCOLISSIMI A PARTIRE DALLE ESPERIENZE."

Presentazioni simili


Annunci Google