La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La cultura è un ornamento nella buona sorte ma un rifugio nell'avversa..Aristotele. BAMBINI R.D.CC.D.G.C.D.I.C.D.D.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La cultura è un ornamento nella buona sorte ma un rifugio nell'avversa..Aristotele. BAMBINI R.D.CC.D.G.C.D.I.C.D.D."— Transcript della presentazione:

1 La cultura è un ornamento nella buona sorte ma un rifugio nell'avversa..Aristotele. BAMBINI R.D.CC.D.G.C.D.I.C.D.D.

2 E’ l’anello di congiunzione tra le Famiglie i Rappresentanti di Classe ed il Consiglio di Istituto. E’ fondamentale la comunicazione e la collaborazione tra i tre elementi sopracitati cosi da ottenere il meglio per il nostri Figli. ART.1 – Costituzione E’ costituito il Comitato dei Genitori dell’Istituto Comprensivo Ladispoli 1 – RMIC8DX005 –, ai sensi dell’Art.15 comma 2 del DL 297/94 – Testo Unico –ove : “ I rappresentanti dei genitori nei consigli di intersezione, di interclasse o di classe possono esprimere un comitato dei genitori del circolo o dell’istituto” ed in virtù del DPR 275/99 Art.3 in merito al Regolamento dell’Autonomia Scolastica.

3

4 In teoria lo dice la parola stessa …. I Genitori, ma andiamo nel dettaglio e scopriamo chi sono i Rappresentanti del Cdg. Presidente. Sig.ra Manila La Rosa V.Presidente. Sig.ra Sara El Wetery Segretario. Sig. Andrea Caruso ART.3 – Composizione Il CdG è composto di diritto da genitori eletti in qualità di rappresentanti di classe, non da membri del Consiglio di Istituto in quanto primo interlocutore collegiale, col fine di non rischiare nella buona fede conflitti di interesse. Ne possono far parte previa accettazione del presente Statuto, i genitori che ne facciamo espressa richiesta scritta al Presidente e al Direttivo.

5 ART. 4 – Scopo Lo scopo del CdG, è quello di contribuire ad accorciare la distanza tra Scuola e Genitori, ristabilendo un solido rapporto fiduciario, possibile solo attraverso la partecipazione attiva e volontaria di tutti coloro che vogliono il bene e la valida formazione degli alunni perché siano i migliori protagonisti della società futura. Quindi il CdG è orientato verso l’allineamento e l’alleanza scuola- famiglia; punto di forza in quanto interfaccia indispensabile sarà la positività e la trasparenza comunicativa atta a soddisfare le esigenze degli alunni che saranno sempre messi in primo piano e la scuola che deve riscattare la sua importante posizione sociale riconosciuta per la formazione.

6 ART.5 – Oggetto 1-Il CdG dell’Istituto C. Ladispoli 1, nasce per informare, aggregare e rappresentare i genitori nei confronti degli organi collegiali scolastici, dell’Amministrazione Comunale, delle Istituzioni Pubbliche, in maniera autonoma. 2-Propone ai suddetti iniziative e pareri inerenti alla scuola 3-Raccoglie, coordina e formalizza le proposte dei genitori, affianca e collabora con i docenti per un fine di esclusivo vantaggio per la comunità scolastica 4-Si prefigge di favorire la cooperazione tra scuola e famiglia, promuove incontri, corsi, dibattiti laboratori, mostre e conferenze atte ad aiutare i genitori e gli alunni per lo sviluppo della loro personalità. Analizza problemi di natura logistica e generale, in collaborazione col dirigente scolastico ed i docenti per iniziative riguardo la sicurezza, la salute, l’ambiente, formando gruppi di lavoro tra genitori. 5-Si adopera eventualmente per reperire fondi per finanziare specifiche attività formative. 6-E’ portavoce dei genitori verso il Consiglio d’Istituto ed il Dirigente Scolastico. 7-Svolge funzione di controllo sul rispetto dell’alunno al centro dell’universo scuola. 8-E’ alleato della scuola nelle questioni per la qualità del servizio(sicurezza alimentare, mensa, sicurezza edifici, tutela salute alunni, sicurezza igienico sanitaria, etc… )

7 Credo che sia arrivato il momento di interagire …. Cosa pensate possa essere utile fare….o….riparare …. O…..proporre per il Noi siamo a disposizione per proporre e cercare di portare nuove idee e migliorare la qualità della vita scolastica dei nostri figli.

8 Vorremmo ringraziare per tutto il supporto il Prof. Tasciotti e tutti i suoi collaboratori. Vi vorremmo lasciare con questa citazione di Sandro Pertini Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.


Scaricare ppt "La cultura è un ornamento nella buona sorte ma un rifugio nell'avversa..Aristotele. BAMBINI R.D.CC.D.G.C.D.I.C.D.D."

Presentazioni simili


Annunci Google