La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

NUOVE PROSPETTIVE DI DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA Claudio Cacciamani Università degli Studi di Parma.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "NUOVE PROSPETTIVE DI DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA Claudio Cacciamani Università degli Studi di Parma."— Transcript della presentazione:

1 NUOVE PROSPETTIVE DI DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA Claudio Cacciamani Università degli Studi di Parma

2 Nei SERVIZI  nella PRODUZIONE  nella DISTRIBUZIONE CREAZIONE DI VALORE

3 PRODUZIONE di servizi E’ importante la “Capacità di INNOVAZIONE” Attenzione: FENOMENI IMITATIVI Possibilità di economie di scala ? Tutte da dimostrare in concreto.

4 DISTRIBUZIONE di servizi Strategicamente più importante della creazione di servizi. N.B.: Capacità di distribuire il prodotto in modo personalizzato. Importanza della RETE DISTRIBUTIVA ! Importanza della RETE DISTRIBUTIVA

5 DISTRIBUZIONE Scelte di RETE INTERNA ESTERNA

6 CANALI DISTRIBUTIVI   AGENTI e SUBAGENTI (gestione interna o esterna con mandato in esclusiva …).   BROKERS.   BANCHE (n.b. “bancassurance”).   PROMOTORI FINANZIARI.   CANALI ALTERNATIVI (poste, internet, telefono, …).

7 BANCHE e COMPAGNIE di Assicurazione  : vendita di prodotti assicurativi standardizzati attuata attraverso lo sportello bancario.  BANCASSICURAZIONE: vendita di prodotti assicurativi standardizzati attuata attraverso lo sportello bancario.  ASSICURBANCA: promozione e vendita da parte delle compagnie di assicurazione, attraverso la rete agenziale, di prodotti bancari standardizzati. SINERGIE

8 RETE La RETE può contribuire ad aumentare il VOLUME e la QUALITA’ dell’attività.

9 Rete: alcuni PROBLEMI   Conflitti di interesse tra banche e rete assicurativa.   Possibile sovrapposizione d’offerta.   Eventuale difficoltà di penetrazione di nuovi segmenti.

10 Rete: VANTAGGI   Fidelizzazione della rete.   Risposta pronta e rapida alle innovazioni.   Possibilità test nuovi prodotti.   Indipendenza da banche che controllano.

11 Rete: il FUTURO  Rilevanza della capacità di attrarre nuove risorse distributive.  Incentivi all’entrata: Cosa si offre per entrare nella nuova rete ai possibili soggetti interessati?  Certezze di “Governance” piuttosto che di risultati e/o provvigioni. (segue...)

12 Rete: il FUTURO Rete: il FUTURO (segue...)   Condivisione obiettivi e prodotti.   Incentivi in termini di ripartizione dei costi.   Maturità del prodotto, ma non della rete.

13 … grazie per l’attenzione Claudio Cacciamani Università degli Studi di Parma


Scaricare ppt "NUOVE PROSPETTIVE DI DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA Claudio Cacciamani Università degli Studi di Parma."

Presentazioni simili


Annunci Google