La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica Macomer I.T.C.T. “Satta” 9 maggio 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica Macomer I.T.C.T. “Satta” 9 maggio 2006."— Transcript della presentazione:

1 2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica Macomer I.T.C.T. “Satta” 9 maggio 2006

2 AGENZIA NAZIONALE INDIRE USR - SARDEGNA 2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica REFERENTE ISTITUZIONALE : Isp. Antonio LODDO REFERENTE PEDAGOGICO : Prof.ssa Luisa LUSSO 1/23 Programma La comunicazione online Tommaso Mannelli – INDIRE L’integrazione di un progetto nel curriculum scolastico: esempi di migliori pratiche Silvia Dell’Acqua – INDIRE Coffe Break

3 2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica 1/23 11:45 La ricerca della scuola partner: quali strategie? Silvia Dell’Acqua – INDIRE 12:30 Intercurricolarità e progetti: un binomio vincente Silvia Dell’Acqua – INDIRE eTwinning come strumento di innovazione nell’organizzazione scolastica Biagio Pittaro – Dirigente scolastico I.S.I.S. “I. Calvino” - Città della Pieve (PG) Pranzo AGENZIA NAZIONALE INDIRE USR - SARDEGNA

4 2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica 1/ Dimostrazione degli strumenti per la collaborazione online Tommaso Mannelli, INDIRE Documentare un progetto: le ragioni, gli strumenti e le strategie Silvia Dell’Acqua, INDIRE Tavola rotonda – Coordina Luciano Carta, D.S. dell’Istituto Magistrale “De Sanctis” di Cagliari “ l’eTwinning come strumento di innovazione nella didattica” Conclusione AGENZIA NAZIONALE INDIRE USR - SARDEGNA

5 eTwinning 2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica GEMELLAGGIO ELETTRONICO Programma promosso dalla Commissione Europea Obiettivo : quello di vedere, entro il 2007, scuole gemellate in tutta Europa, perché il gemellaggio scolastico diventi una consuetudine. Gli Istituti Scolastici che prenderanno parte all’iniziativa dovranno servirsi delle TIC per costruire i partenariati. Ogni nazione europea eTwinning ha un’Unità Nazionale eTwinning il cui compito è quello di promuovere eTwinning e di sostenere le scuole nell’istituzione di progetti d’équipe. 1/23

6 eTwinning 2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica a) RISOLUZIONE del Consiglio dell’Unione Europea del 13 luglio 2001 sulla e-Learning (2001/C 204/02) b) DECISIONE n° 2318/2003/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 5 dicembre 2003 (recante adozione di un programma pluriennale per l’effettiva integrazione delle tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni (TIC) nei sistemi di istruzione e formazione in Europa (programma e-Learning) (2003/2318/CE) 1/23

7 eTwinning 2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica ART. 3. 1, lettera c) “gemellaggio elettronico delle scuole in Europa e promozione della formazione dei docenti” Le azioni in questo campo sosterranno e svilupperanno ulteriormente il collegamento delle scuole in rete, per consentire a tutte le scuole in Europa -di creare partenariati pedagogici con scuole in un altro paese europeo, -per promuovere metodi di cooperazione interattivi e il trasferimento di approcci pedagogici di qualità, nonché - per rafforzare l’apprendimento delle lingue e il dialogo interculturale” 1/23

8 eTwinning 2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica Livello Europeo - Maruja Gutiérrez Dìaz ( Capo dell’Unità Multimediale della Direzione Generale Istruzione e Cultura della Commissione Europea) Livello Nazionale MIUR - Dr. Antonio Giunta La Spada (Direttore Generale per gli Affari Internazionali dell’Istruzione Scolastica) INDIRE -Dr. Giovanni Biondi -Dr.ssa Fiora Imberciadori (responsabile dell’azione eTwinning) Livello Regionale USR SARDEGNA - Isp. Antonio Loddo : referente istituzionale - Prof.ssa Luisa Lusso : referente pedagogico 1/23

9 eTwinning 2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica -E-TWINNING LAUNCH CONFERENCE (Brussels, gennaio 2005) -SEMINARI REGIONALI DI LANCIO -SEMINARIO REGIONALE DI LANCIO USR SARDEGNA (I.T.C.T. “Satta” - Macomer, 5 maggio 2005) Numero scuole registrate: 54/69 Numero partenariati attivati : 1/8 1/23

10 Obiettivi USR SARDEGNA settembre 2005/maggio Far conoscere e promuovere sul territorio l’azione eTwinning 2. Facilitare le registrazioni delle scuole 3. Offrire supporto tecnico alle scuole e consulenza nella individuazione dei loro bisogni 4. Aiutare le scuole a individuare le tematiche per poter “incontrare” i partenrs Incontro eTwinning Firenze, 7 marzo /23

11 Azioni USR SARDEGNA settembre 2005/maggio Diffusione della informazione nelle scuole (Circolare USR) 2.Distribuzione dei manifesti e dei depliants (del Seminario di lancio del 5 maggio 2005) 3.Aggiornamento sul LINK del sito regionale “Europa dell’Istruzione” (www.itisgiua.it/europa)www.itisgiua.it/europa 4.Sessione di formazione nel Corso del Seminario regionale dei dirigenti e tutor delle scuole polo di “Europa dell’istruzione” e del progetto “Educazione alla cittadinanza europea” (Macomer, 10 febbraio 2006) Incontro eTwinning Firenze, 7 marzo /23

12 DOCUMENTAZIONE ETWINNING Incontro eTwinning Firenze, 7 marzo /23 Il progetto “FESTE E TRADIZIONI IN SARDEGNA / FESTE UND TRADITIONEN IN SARDINIEN” FRA l’ITAS “Deledda” Cagliari, Italia il Gimnazjum nr 6 im. Orląt Lwowskich, Polonia

13 DOCUMENTAZIONE ETWINNING Incontro eTwinning Firenze, 7 marzo /23 La prima fase, denominata “Il nostro quotidiano”, aveva come obiettivo la conoscenza dei due gruppi attraverso lo scambio di foto sul tema prescelto,diviso in sottotemi: -io, -la mia famiglia, -la mia scuola, -il tempo libero, -la persona che preferisco, -il luogo che preferisco

14 DOCUMENTAZIONE ETWINNING Incontro eTwinning Firenze, 7 marzo /23 Nella seconda fase, sempre realizzata attraverso l’uso delle TIC, l’obiettivo è stato, -oltre ad una maggiore conoscenza del paese partner, -quello di una crescita personale, attraverso il lavoro ad un progetto comune sul tema: "Feste e tradizioni".

15 DOCUMENTAZIONE ETWINNING Incontro eTwinning Firenze, 7 marzo /23 Le insegnanti Mariangela Foscoliano e Paola Atzeri (referente del progetto)

16 DOCUMENTAZIONE ETWINNING Incontro eTwinning Firenze, 7 marzo /23 La classe 5^ B

17 DOCUMENTAZIONE ETWINNING Incontro eTwinning Firenze, 7 marzo /23

18 DOCUMENTAZIONE ETWINNING Incontro eTwinning Firenze, 7 marzo /23

19 2° SEMINARIO REGIONALE ETWINNING 9 maggio 2006 Sede: I.T.C.T. “Satta” – Macomer (NU) Incontro eTwinning Firenze, 7 marzo /23


Scaricare ppt "2° Seminario Regionale eTwinning Dalla registrazione al gemellaggio TIC e cooperazione per l’innovazione didattica Macomer I.T.C.T. “Satta” 9 maggio 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google