La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VIRUS OSPITE farmaco modificatore antivirale della risposta biologica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VIRUS OSPITE farmaco modificatore antivirale della risposta biologica."— Transcript della presentazione:

1 VIRUS OSPITE farmaco modificatore antivirale della risposta biologica

2 FARMACI ANTIVIRALI acyclovir, vidarabina, ganciclovir, valaciclovir, famciclovir, cidofovir, foscarnet herpes virus amantadina, ribavirina, zanamivir virus respiratori inibitori della transcrittasi inversa inibitori delle proteasi HIV

3 Stadi della moltiplicazione virale ed agenti antivirali

4 Farmaci Nucleosidi naturali Analoghi nucleosidici usati nella terapia dell'HIV

5 Analoghi nucleosidici Acyclovir Valacyclovir Famciclovir* Penciclovir* Ganciclovir Cidofovir Vidarabina* Acyclovir * Non in commercio in Italia

6 Valaciclovir (profarmaco)

7 Altri farmaci nelle infezioni erpetiche Foscarnet (CMV, iv) Idoxuridina (cheratite HS) * Fomivirsen (retinite CMV) * * uso topico

8 Impieghi clinici infezioni genitali, oculari encefalite erpetica, inf. disseminate profilassi in pazienti immunocompromessi Somm. iv, os, pomata oftalmica ACYCLOVIR (Herpes simplex, Varicella zooster))

9 farmacocinetica os: biodisponibilità limitata iv: buona diffusione tissutale (liquido c.s., umor acqueo, vitro, saliva, latte, fegato, rene, polmone, placenta) escrezione renale ACYCLOVIR

10 infiammazioni e flebiti (i.v.) dolori urenti o trafittivi nel punto d'applicazione (pomata) nausea, vomito, disturbi gastrointestinali (os) danni neurologici (letargia, allucinazioni, tremori, convulsioni) danni renali (precipitazione) depressione midollare ? Avvertenze: i.v. molto lenta e adeguata idratazione Effetti indesiderati dell’ Acyclovir

11 ciclosporina, aminoglicosidici nefrotossicità amfotericina AZT aggravamento turbe neurologiche metotrexate ridotta escrezione del metotrexate Interazioni dell’Acyclovir

12 Farmaco molto poco solubile (i.v. 12h); vidarabina monofosfato, derivato più idrosolubile (i.v. 30'). Uso topico VIDARABINA (HSV-1 HSV-2, VZ, pox virus)

13 intolleranza gastrointestinale tromboflebiti dolori muscolari e articolari rash cutanei turbe neurologiche depressione midollare teratogenesi ? Effetti indesiderati della VIDARABINA

14 + AZTtossicità ematologica GANCYCLOVIR, CIDOFOVIR (CMV, HSV-1, HSV-2, EBV) Avvertenze: somm. molto lentamente e idratare opportunamente il paziente

15 tromboflebiti epatite inibizione degli steroidi surrenalici e testicolari cristalluria ed ostruzione canalicolare turbe neurologiche grave depressione midollare Effetti indesiderati del GANCYCLOVIR

16 Farmaci nelle infezioni da virus respiratori Amantadina (virus influenzale A) Zanamavir (virus influenzale A e B) Ribavirina (virus respiratorio sinciziale, epatite cronica in associazione a IFN-  ) Palivizumab (prevenzione infezioni da virus respiratorio sinciziale)

17 (HSV-1, HSV-2, CMV, adenovirus, virus influenzale A e B, parainfluenzale, virus respiratorio sinciziale, virus del morbillo, virus epatite) Impiego clinico aerosol (bronchiolite da virus respiratorio sinciziale) os (epatite cronica) iv (febbre di Lassa) RIBAVIRINA (Virazolo)

18 Effetti indesiderati della Ribavirina Anemia emolitica Depressione Tosse Prurito, rash cutanei Insonnia Anoressia Teratogenicità

19 Effetti indesiderati del Palivizumab Reazione in sede d’iniezione Febbre Nervosismo meno spesso: diarrea, vomito, rinite, tosse, respiro sibilante, rash cutaneo, leucopenia, anomalie dei test di funzionalità epatica

20 I farmaci nel trattamento delle epatiti virali IFN-  Lamivudina + IFN-  (epatite B) Ribavirina + IFN-  (epatite C)

21 Uso sistemico: iv; im HSV, VZ, CMV epatite virale papilloma sarcoma di Kaposi leucemia a cellule capellute profilassi in pazienti mmunocompromessi Uso topico: spray nasale, collirio, infiltrazioni Impieghi clinici degli interferoni

22 Effetti indesiderati dell’IFN Flu-like syndrome (cefalea, astenia, mialgia, febbre) Nausea Diarrea Neuropatia Retinopatia Alterata funzionalità tiroidea Sintomi psichiatrici (ansia, insonnia, depressione) Alopecia Trombocitopenia Neutropenia Dolore nel sito d’iniezione

23 INF pegilato versus INF ridotta clearance renale migliore assorbimento livelli plasmatici costanti per periodi più lunghi migliore tollerabilità

24 Target dei farmaci antiretrovirali

25 infezione cronica evolutiva caratterizzata da grave immunodeficienza AIDS

26 infezioni correlate AIDS sindromi neurologiche neoplasie

27 Obiettivi attuali della terapia anti-HIV prolungamento del periodo di latenza clinica prolungamento della sopravvivenza globale miglioramento della qualità della vita contenimento dei costi umani e socio-sanitari dell’epidemia

28 Strategia terapeutica  farmaci in grado di bloccare o ridurre la replicazione virale  farmaci che potenziano e ricostituiscono il sistema immunitario  farmaci citoprotettori  chemioterapici per la profilassi e la terapia delle infezioni opportunistiche  antiblastici per la cura dei tumori HIV- correlati  farmaci sintomatici

29 Inibitori della transcrittasi inversa Nucleosidici AZT (zidovudina o azidotimidina) ddI (didanosina), ddC (dideossicitidina) 3TC (lamidovudina), Zalcitabina Abacavir Non nucleosidici Nevirapina, Delavirdina, Efavirenz Farmaci antiretrovirali (1)

30 Inibitori della proteasi Saquinavir Indinavir Ritonavir Nelfinavir Amprenavir Farmaci antiretrovirali (2)

31 h HAART highly active antiretroviral therapy

32 Effetti indesiderati: esofagiti ed ulcere esofagee nausea, vomito modificazioni ungueali turbe psichiche depressione midollare Interazioni: ganciclovir, flucitosina, vinblastina, doxorubicina, cotrimossazolo, FANS aggravamento della tossicità ematologica AZIDOTIMIDINA (ZIDOVUDINA, AZT)

33 LAMIDOVUDINA (3TC) os associazione con AZT (conta CD4+  500 cellule/mm 3 ). Farmacocinetica Basso legame con le proteine plasmatiche, T/2 5-7 ore, immodificata ed escreta principalmente per via renale. L’assunzione con il cibo riduce la C max del farmaco.

34 Effetti indesiderati  cefalea, senso di fatica, nausea, vomito, dolori addominali, diarrea  insonnia, neuropatia periferica  tosse  dolori muscolari  pancreatite  neutropenia, anemia, trombocitopenia  reazioni di ipersensibilità LAMIDOVUDINA (3TC)

35 Avvertenze Evitare l’uso in gravidanza e durante l’allattamento Modificare la posologia in caso di insufficienza renale Interazioni + cotrimossazolo:  concentrazioni plasmatiche di lamidovudina Lamidovudina

36 INIBITORI DELLE PROTEASI Effetti collaterali: dolori addominali, diarrea, nausea, vomito cefalea, malessere, senso di affaticamento dolori muscolari neuropatia periferica neutropenia, anemia, trombocitopenia reazioni di ipersensibilità

37 sindrome lipodistrofica (IP ed NRTI) ipercolesterolemia ed ipertrigliceridemia (IP) iperglicemia (IP) acidosi lattica (NRTI) tossicità epatica pancreatite (NRTI) alterazioni a carico del tessuto osseo (IP) IP inibitori delle proteasi NRTI inibitori della transcrittasi inversa Effetti a lungo termine della terapia HAART

38 Effetti degli IP sugli isoenzimi del citocromo P450 a non rilevante dal punto di vista clinico

39 *numerosi istotipi elevato grado di malignità stadi avanzati all’esordio frequente coinvolgimento del SNC regime M-BACOD (metotrexate, bleomicina, adriamicina, ciclofosfamide, vincristina, desametasone) Linfomi associati all’AIDS

40 AZT + IFN  Teniposide +Bleomicina Bleomicina + Vincristina Retinoidi (fase III) + IFN  Retinoidi + Etoposide Farmaci nel trattamento del sarcoma di Kaposi


Scaricare ppt "VIRUS OSPITE farmaco modificatore antivirale della risposta biologica."

Presentazioni simili


Annunci Google