La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Associazione VALE Cultura, Lavoro e Bene Comune. Siamo convinti che, pur vivendo in un mondo in cui l’economia pare diventare sempre più globale, è importante.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Associazione VALE Cultura, Lavoro e Bene Comune. Siamo convinti che, pur vivendo in un mondo in cui l’economia pare diventare sempre più globale, è importante."— Transcript della presentazione:

1 Associazione VALE Cultura, Lavoro e Bene Comune

2 Siamo convinti che, pur vivendo in un mondo in cui l’economia pare diventare sempre più globale, è importante proteggere, promuovere e valorizzare le risorse locali creando cultura, strumenti sociali ed economici per favorire la nascita di nuovo lavoro

3 Chi siamo Siamo un’Associazione di Promozione Sociale iscritta agli albi del Comune di Casalecchio di Reno, della Provincia di Bologna e della Regione Emilia Romagna Il nostro punto cardine è il valore del lavoro come mezzo di espressione delle persone che grazie ad esso acquisiscono dignità e senso di vita all’interno della propria comunità territoriale

4 Cosa facciamo Attività sociali Collaborazione con le altre associazione sociali del territorio Attività culturali Eventi culturali mirati alla diffusione dei valori del lavoro rivolti alla cittadinanza, alle associazioni e alle imprese Attività economiche Mentoring Coworking e accelerazione d’impresa

5 La presenza sul Web Sito Web LinkedIn https://www.linkedin.com/company/associazione-vale Facebook https://www.facebook.com/associazionevale

6 Capitale e risorse dell’associazione Umano Organizzativo Relazionale Informatico

7 Il “capitale umano” di VALE 12 degli attuali soci di VALE sono disponibili a operare direttamente in veste di consulenti sul campo o supervisori: questi soci hanno maturato solide esperienze professionali. Un ulteriore gruppo di giovani soci di VALE, tutti laureati, è pronto ad affiancare le attività dell'associazione e ad operare direttamente sul campo 4 sociprogettare, organizzare e condurre attività culturali e/o sociali: temi di carattere economico – finanziario e culturale (storico, teatrale, musicale,...) 5 socipromuovere e gestire servizi alle imprese, agli enti locali o a singole persone: implementazione e controllo organizzativo, gestione del personale (selezione, sviluppo, in-placement, relazioni industriali,...) 3 sociprogettare, organizzare e condurre sistemi e progetti ICT: creazione siti, ERP, supporti informatici per logistica, amministrazione e finanza, controllo, commerciale e marketing, produzione, R&D

8 Le risorse e i servizi I Numeri I soci: 51 in crescita Le associazioni aderenti 5 tra cui: PolMasi, Percorsi di Pace, MCL, Pubblica Assistenza, Centro Vittime Eventi culturali già erogati 4 sino a febbraio Servizi erogabili Mentoring e formazione Sistema virtuale di collaborazione

9 Le iniziative culturali Eventi realizzati: Creare Fiducia per Creare Impresa (Febbraio 2015) Allenamento delle decisioni (Dicembre 2014) Lo zen del Project Management: l’essenza dei Progetti e quella del Management (Novembre 2014) L’ambiente delle startup in California (ottobre 2014) Eventi ancora non pianificati ma che vogliamo «produrre»: Il festival del Bene Comune Follow-up dell’Evento «L’impresa che vale è un bene comune»

10 Le iniziative culturali Evento pianificato per il 23 Maggio 2015 Casa della Conoscenza - Casalecchio di Reno L’impresa che vale è anche un bene comune Obiettivo del convegno, promosso da VALE in coprogettazione con l’Ente Locale, è verificare con i docenti, gli amministratori e gli imprenditori le condizioni che possono mettere in rete sinergica le forze imprenditoriali, la Società civile e la Pubblica amministrazione per rigenerare lavoro e attività economiche trasformando la situazione attuale in opportunità di risanamento sul territorio. Massimo Bosso - Sindaco di Casalecchio di Reno Massimo Masetti - Assessore al welfare e al lavoro di Casalecchio di Reno prof. Stefano Zamagni - Docente di Economia Politica – Università di Bologna prof. Bruno Lamborghini - – Presidente Associazione Italiana Informatica

11 Il centro di coworking e acceleratore d’impresa Lo stiamo progettando: Piano Economico Finanziario I servizi I processi di Accelerazione, Accompagnamento e Uscita

12 Il sistema informativo per la collaborazione in VALE Progetti Attività Eventi Il sistema permette di gestire: Progetti Attività Eventi Soci Collaboratori In modo congiunto o disgiunto. Permette di collaborare e gestire le attività dell’associazione e di poterle consuntivare per tipologia di progetto e/o attività in modo da capire lo stato di avanzamento e le quantità di attività erogate e poter produrre un Bilancio Sociale a fine anno

13 Gli obiettivi del sistema informativo Permettere la collaborazione tra i soci e i collaboratori dell’associazione. Come? Condividere le informazioni sui progetti, attività ed eventi dell’associazione, rafforzando la possibilità di lavorare assieme anche per i soci non presenti in sede. Avere un archivio dove condividere la documentazione delle attività che si progettano o si svolgono Permettere di tenere traccia della attività svolte e poterle consuntivare Offrirlo come servizio anche ad altre associazioni

14 IL PROGETTO PER IL CONCORSO RENNER - LA BUONA VERNICE IL PROGETTO «SALVEMINI» Creazione di un ecosistema nuovo per la cooperazione tra il mondo imprenditoriale locale e quello scolastico con l’obiettivo primario di diffondere il valore della cultura d’impresa

15 L’Istituto Tecnico Commerciale Statale «Salvemini» L’ICTS Gaetano Salvemini nasce nel 1980, ha sede nel comune di Casalecchio di Reno e offre diversi indirizzi di studio tra cui: amministrazione finanza e marketing, turistico e relazioni internazionali con corsi diurni e serali, con possibilità di conseguire alcune delle più importanti certificazioni europee in ambito informatico. Nel corrente anno scolastico ospita più di 1300 studenti provenienti da 25 comuni della provincia di Bologna. E’ un istituto con una forte rete di relazioni con il territorio, le associazioni, le imprese e con il Comune di Casalecchio con il quale coopera su molti progetti di inserimento dei giovani nel mondo lavorativo. E’ dotata di un ricco sistema informativo (http://www.salvemini.bo.it/) e di una moderna piattaforma di e-learninghttp://www.salvemini.bo.it/

16 L’ITCS «Salvemini» e VALE L’ITCS Salvemini e VALE formalizzano un accordo di collaborazione rivolto alla formazione degli studenti delle classi superiori Convergenza tra gli obiettivi formativi previsti dal programma scolastico e gli eventi culturali organizzati da VALE VALE mette a disposizione dell’istituto le risorse dell’associazione

17 Il progetto «Salvemini» L’obiettivo In piena sintonia con gli obiettivi del bando Renner Italia, il progetto si pone come obiettivo la creazione di un ecosistema nel quale far crescere le nuove imprese e i nuovi imprenditori del territorio locale attraverso la diffusione di una cultura d’impresa innovativa, forte, fondata su solide basi sociali, culturali e professionali e dove il valore del lavoro è la linfa vitale di questo nuovo ecosistema. Tutto questo lo si può fare solo se la società civile, l’associazionismo, le imprese che operano sul territorio partecipano attivamente alla capillare diffusione di questa nuova cultura iniziando proprio dalla scuola, accompagnandola nel percorso formativo degli imprenditori di domani.

18 Il progetto «Salvemini» La metodologia La metodologia adottata punta a costruire reti tra soggetti che condividono finalità ambientali, sociali, culturali, formative, di sviluppo e diffusione dell’innovazione e dell’impresa di valore. La rete di collaborazione così creata consente agli attori di scambiare risorse, spazi, tempo, professionalità ed esperienze. Alla scuola è aperta la possibilità di collaborare con la rete ci cui sopra, e può in tal modo utilizzare le risorse che questi mettono a disposizione per ulteriormente qualificare l’offerta formativa ai propri studenti.

19 Il progetto «Salvemini» Le attività previste Sessioni formative erogate dai soci e collaboratori dell’associazione presso la sede dell’istituto e mirate alle classi superiori. Alcune sono già pianificate, altre se ne stanno individuando  « Il colloquio di lavoro »: sessione di preparazione per i giovani studenti utile ad affrontare i colloqui di lavoro, con sessioni di role play e feedback valutativi  «Analisi del mercato del lavoro del territorio, limiti ed opportunità»

20 Il progetto «Salvemini» Le attività previste Eventi culturali rivolti ai giovani studenti, docenti e genitori  « Le startup americane »: riedizione dell’evento culturale già organizzato da VALE con focus sulle differenze tra il modello anglosassone e quello italiano L’associazione in base alle esigenze che si manifesteranno si rende disponibili a rieditare anche gli altri eventi culturali e/o a progettarne di nuovi

21 Il progetto «Salvemini» Le attività previste Supporto ai progetti scolastici L’associazione mette a disposizione dell’istituto le proprie risorse, con esperienze specifiche, a supporto dei progetti interni come ad esempio:  Il progetto Erasmus dove VALE ha attivato le relazioni con le imprese  Supportare l’istituto nell’individuazione delle aziende disponibili a praticare una seria e fattiva collaborazione tra scuola e lavoro.  Collaborazione nella simulazione di creazione di una startup all’interno dell’istituto a scopo didattico con la partecipazione degli insegnati, dei studenti e di imprenditori locali

22 Il progetto «Salvemini» Il futuro Creazione di un modello di collaborazione tra VALE e il mondo scolastico esportabile anche ad altri istituti scolastici metropolitani. Il progetto realizzato con l’ITCS Salvemini ha già riscosso l’interesse di altri istituti superiori dell’area metropolitana di Bologna.

23 Disclaimer L’associazione VALE si impegna ad impiegare la somma eventualmente devoluta da Renner Italia esclusivamente per i fini tracciati dal presente progetto. Allegato: Statuto Costituivo dell’Associazione


Scaricare ppt "Associazione VALE Cultura, Lavoro e Bene Comune. Siamo convinti che, pur vivendo in un mondo in cui l’economia pare diventare sempre più globale, è importante."

Presentazioni simili


Annunci Google