La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gian Carlo Blangiardo – Università degli Studi Milano Bicocca Scenari prevedibili prossimi venturi (il fronte demografico) 3° Congresso Regionale SNAMI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gian Carlo Blangiardo – Università degli Studi Milano Bicocca Scenari prevedibili prossimi venturi (il fronte demografico) 3° Congresso Regionale SNAMI."— Transcript della presentazione:

1 Gian Carlo Blangiardo – Università degli Studi Milano Bicocca Scenari prevedibili prossimi venturi (il fronte demografico) 3° Congresso Regionale SNAMI Lombardia Como 14 giugno 2014

2 Quanti ? e … quanti in più (o in meno) ? Popolazione residente in Italia e in Lombardia (migliaia)

3 Popolazione residente in Lombardia per cittadinanza (migliaia) L’azione compensativa della componente straniera

4 Densità della popolazione straniera (per 100 residenti) … e i relativi effetti

5 Chi (come) sono i lombardi di oggi? Popolazione residente in Lombardia per età e sesso. Anno 2013

6 Chi (come) saranno i lombardi di domani? … Popolazione residente in Lombardia per età e sesso. Anno 2030

7 … E di dopo domani? Popolazione residente in Lombardia per età e sesso. Anno e +

8  Tre spunti di riflessione in tema di cambiamento demografico La dimensione sanitaria La dimensione socio-generazionale La dimensione economico-previdenziale

9 1- L’avanzata dei “grandi vecchi” Popolazione residente in Lombardia in età 95 e più anni (migliaia)

10 2 - L’avvenuto sorpasso del nonni sui nipoti e quello “atteso” dei bisnonni sui pronipoti Popolazione residente in Lombardia in alcune fasce d’età Anni (migliaia)

11 3 – La gestione dell’invecchiamento “importato” Quota % di soggetti che raggiungeranno negli anni la soglia dei 65anni in Lombardia essendo nati altrove

12  Sul fronte del Capitale umano Passare dalla “manutenzione” all’ “investimento”

13 Nascite in Lombardia per cittadinanza. Anni (migliaia)

14 Dinamica e flussi della componente giovanile 15-29enne in Lombardia. Anni

15 Persone e famiglie in movimento Numero di 10-19enni conteggiati in più o in meno tra i residenti al censimento del 2011 nelle regioni italiane rispetto ai residenti in età 0-9 anni conteggiati nella stessa regione al censimento 2001 (migliaia)

16  Quale Patrimonio demografico per la popolazione lombarda ?

17 The Government cannot redistribute time... ( German Federal Ministry of the Interior, Every age counts,2012, p.12)... but can help people build their future life-years (the Demographic Asset/il Patrimonio demografico ) Il concetto di Patrimonio Demografico

18 Ma in cosa consiste il Patrimono demografico ? Se partiamo dalla popolazione per sesso e età al tempo t... Italia : residenti al 1 gennaio 2013 = 59,7 millioni

19 Italia: speranze di vita per sesso alle diverse età (Tavola di mortalità 2012)... e consideriamo un conveniente insieme di speranze di vita per sesso e età

20 ... possiamo calcolare il corrispondente totale di anni-vita che ancora “spettano” alla popolazione che si trova nelle diverse età e al complesso degli abitanti Italia: Patrimonio Demografico al 1 gennaio 2013 = 2,39 miliardi di anni-vita

21 Ma il patrimonio demografico può anche venire scomposto in “quanti anni attesi” da spendere in: formazione/studio potenziale lavoro pensione

22 Formazione =116 milioni di anni-vita Età attiva = 1,25 miliardi di anni-vita Età anziana = 1,03 miliardi di anni-vita Italia: scomposizione del patrimonio demografico per fasi della vita anno 2013

23 Il patrimonio demografico della popolazione lombarda oggi e domani Milioni di anni-vita che spettano al complesso della popolazione lombarda per fase del ciclo di vita (*) FormazioneLavoroPensioneTotale ,6203,8171,5394, ,7205,1181,7406,5 differenza+0,1+1,3+10,2+11,6 (*) a livelli di mortalità 2012 invariati Aumento della popolazione residente tra il 2013 e il 2030 = +8,5%

24  Come accrescere il Patrimonio Demografico ?

25 Semplicemente evitando di perderlo o di sprecarlo Ogni mancata nascita equivale a anni-vita persi. Ogni giovane immigrato respinto equivale a anni-vita persi Ogni morte prematura e “evitabile” equivale a un congruo insieme di anni-vita persi

26 Grazie per l’attenzione


Scaricare ppt "Gian Carlo Blangiardo – Università degli Studi Milano Bicocca Scenari prevedibili prossimi venturi (il fronte demografico) 3° Congresso Regionale SNAMI."

Presentazioni simili


Annunci Google