La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico “Bando regionale per progetti di ricerca in materia di Scienze umane e sociali per l’anno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico “Bando regionale per progetti di ricerca in materia di Scienze umane e sociali per l’anno."— Transcript della presentazione:

1 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico “Bando regionale per progetti di ricerca in materia di Scienze umane e sociali per l’anno 2008” estratto

2 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Contributo e modalità di erogazione del finanziamento: Anticipo: 50% Pagam. intermedio: 30% a seguito di rendicontazione intermedia dell’ 80% della spesa prevista (compesa la quota di cofinanziamento) Saldo: 20% 70% del costo totale 30% del costo totale deve essere COFINANZIATO

3 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Tipologie di spese ammissibili

4 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Costi del personale: –Personale strutturato (docente/amministrativo) –Personale assunto o collaborazioni individuate specificamente per il progetto Caratteristiche: direttamente impiegato nella ricerca secondo la normativa nazionale remunerato in accordo con le normali regole dell’ente attuatore la prestazione lavorativa deve svolgersi sotto la supervisione tecnica e la responsabilità del Beneficiario il costo comprende tutte le voci che compongono la remunerazione: salario, contributi previdenziali, oneri carico Ente il costo rimborsato è solo quello delle ore effettivamente lavorate sul progetto, documentate da Time sheet inammissibilità di stime concernenti le ore lavorate

5 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Personale assunto o collaborazioni specificamente stipulate per il progetto –i contratti sono stipulati con persone fisiche –il soggetto svolge la propria prestazione presso il Beneficiario –la prestazione è soggetta alla supervisione del Beneficiario –i risultati del lavoro appartengono al Beneficiario –il costo del lavoro non differisce in modo significativo da quello –adottato dal Beneficiario per i dipendenti che svolgono analoghe mansioni N.B. Borse e contratti di ricerca devono avere costo lordo annuo totale non inferiore a €

6 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Personale assunto o collaborazioni specificamente stipulate per il progetto: Le tipologie di contratti: –contratti a tempo determinato –assegni di ricerca –co.co.co, contratti a progetto –contratti con lavoratori autonomi con partita iva –borse di dottorato –altre borse di ricerca

7 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Costi del personale COSTO ORARIO x N° ORE DEDICATE AL PROGETTO Time sheet Prospetto di calcolo

8 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Il Costo Lordo Aziendale Annuo è il costo effettivo che comprende tutti i costi sostenuti dal soggetto giuridico per la retribuzione ordinaria. I costi devono essere:  determinati per ogni persona  determinati su base dei minimi stipendiali Non sono ammessi:  straordinari  compensi ad personam  assegni familiari ecc…

9 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Monte ore annuo (CDA 16 luglio 2008) –personale docente e ricercatore a tempo pieno: 1512 N.B. L’ammontare massimo rendicontabile nei progetti è pari alla differenza tra il tempo produttivo annuo e le ore destinate all’attività di didattica istituzionale dichiarate dai docenti nei registri. Tali ore non potranno in ogni caso essere inferiori a quanto indicato dal DPR 382 dell’11 luglio 1980 (350 ore per i professori a tempo pieno e 250 per i ricercatori) –personale docente e ricercatore a tempo definito: 1080 –assegnisti e dottorandi: 1512 –Personale tecnico e amministrativo: 1562 per il personale con anzianità superiore a 3 anni, 1576 ore per il personale con anzianità inferiore a 3 anni

10 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Ore dedicate al progetto E’ importante adottare un sistema per rilevare il tempo effettivamente dedicato al progetto ad evitare la doppia imputazione E’ necessario:  compilare i time sheet per tutti i progetti  indicare le attività svolte  accertarsi che non venga superato il tempo produttivo annuo  monitorare affinchè le stesse ore non siano rendicontate su più progetti

11 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Esempio di timesheet

12 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Attrezzature, strumentazioni e prodotti software Rientrano in questa categoria i beni utilizzati nel progetto che : - hanno un uso durevole protratto per pi ù anni - sono considerati beni inventariabili in base alla disciplina interna Possono essere esposti esclusivamente i costi relativi a:  ammortamento: con riferimento a specifica regolamentazione interna  locazione: è ammissibile un importo pari al relativo canone  leasing: è equiparabile per le relative quote ad un contratto di locazione ad esclusione degli oneri amministrativi e bancari ad esso collegati; l ’ importo max non può superare comunque il valore commerciale del bene

13 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Attrezzature, strumentazioni, software Costo > € 516,46 inclusa IVA sono ammissibili le quote di ammortamento relative al periodo di svolgimento del progetto stesso. Costo <= € 516,46 inclusa IVA l ’ intero costo è ammissibile E ’ possibile imputare le quote di ammortamento residue di attrezzature gi à disponibili, a condizione che non abbiano trovato copertura su altri finanziamenti. Per il calcolo delle quote di ammortamento ciascun soggetto dovr à fare riferimento alle aliquote di cui al D.M. 31/12/88. I soggetti che non sono tenuti alla procedura dell ’ ammortamento potranno fare riferimento a specifica regolamentazione interna.

14 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Attrezzature, strumentazioni Per il Politecnico di Torino si veda delibera del CdA del : per le attrezzature informatiche il cui costo sia compreso fra 516,46 € e ,00 € (l ’ importo di ,00 € rimane escluso) viene stabilito un periodo di ammortamento di 36 mesi; per tutti i beni durevoli oltre che per le attrezzature informatiche di costo superiore a ,00 € viene stabilito un periodo di ammortamento di 60 mesi; per calcolare la quota di ammortamento viene definita l ’ applicazione della seguente formula di calcolo: A/B x C x D di cui A = indica il periodo, in mesi, durante il quale il bene durevole è utilizzato per il progetto; B = indica il periodo di ammortamento del bene durevole; C = indica il costo effettivo del bene durevole; D = indica l ’ uso, in percentuale, del bene durevole per il progetto.

15 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Software Per il Politecnico di Torino si veda delibera del CdA del :  a. licenze software d ’ uso a tempo indeterminato: si considera un periodo di ammortamento di 36 mesi se il costo è superiore o uguale a 516,46 € ;  b. licenze software d ’ uso a tempo determinato: si considerano interamente spesate nell ’ esercizio le licenze a tempo determinato con pagamento di un canone periodico; si considera che le licenze a tempo determinato con pagamento di un canone iniziale “ una tantum ” abbiano un periodo di ammortamento pari alla durata della licenza d ’ uso. Il periodo di ammortamento decorre dalla data della fattura, se questa è emessa nello stesso mese in cui è datato il documento di trasporto, oppure, in caso contrario, decorre dalla data riportata sul documento di trasporto.

16 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Consulenze specialistiche e contratti di collaborazione con enti e organismi di ricerca, con società o singoli professionisti, purché direttamente imputabili all’attività di ricerca. Nel caso che tali contratti di collaborazione coinvolgano soggetti che non abbiano sede legale o un’unità operativa o un laboratorio nel territorio della regione Piemonte, tali costi sono ammissibili nei limiti del 20% del costo totale del progetto. Non sono ammesse le consulenze né le collaborazioni professionali a carattere ordinario di tipo fiscale, legale, amministrativo, contabile. Viaggi, periodi di ricerca e missioni in Italia e all'estero del personale impiegato per il progetto di ricerca. Tali spese non possono risultare superiori al 20% del costo totale del progetto.

17 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Altre spese direttamente imputabili all'attività di ricerca da specificare nella proposta (libri, riviste, utilizzo di banche dati, materiali di studio, ecc.); Spese generali sono considerate ammissibili nella misura massima del 5% del costo totale del progetto. Tali spese devono essere accertabili, ma non è richiesta documentazione giustificativa.

18 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Monitoraggi e rendicontazioni:  Monitoraggio ogni 6 mm attraverso procedura on-line  Rendiconto intermedio: FINANZIARIO al raggiungimento dell’80% di spesa (compresa la quota di cofinanziamento) SCIENTIFICO  Rendiconto finale (entro 60 gg. dalla data di fine progetto): FINANZIARIO SCIENTIFICO

19 Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico Informazioni: UFFICIO FONDI STRUTTURALI E NAZIONALI (SERVIZIO SARTT) TEL. 011/ –


Scaricare ppt "Servizio Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico “Bando regionale per progetti di ricerca in materia di Scienze umane e sociali per l’anno."

Presentazioni simili


Annunci Google