La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROG Progettazione di dati e ipertesto. PROG - 2 - Progettazione dei dati IN: dizionario dei dati, mappa del sito, requisiti funzionali, requisiti degli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROG Progettazione di dati e ipertesto. PROG - 2 - Progettazione dei dati IN: dizionario dei dati, mappa del sito, requisiti funzionali, requisiti degli."— Transcript della presentazione:

1 PROG Progettazione di dati e ipertesto

2 PROG Progettazione dei dati IN: dizionario dei dati, mappa del sito, requisiti funzionali, requisiti degli utenti OUT: schema formale dei dati (schema E-R/ UML) Fondamentale anche in caso di contenuti pre- esistenti Può trarre vantaggio da una classificazione degli oggetti informativi da rappresentare nello schema

3 PROG Oggetti Core Oggetti informativi principali gestiti dall’applicazione Entità centrali attorno alle quali si sviluppa l’intero schema E-R Più di una singola entità – rappresentazione di proprietà complesse e di componenti Sotto-schema core: insieme di entità connesse da relazioni, che collettivamente rappresentano un singolo concetto core

4 PROG Sotto-schema Core Identificazione delle entità core : a partire dal dizionario dei dati e da altri requisiti Progetto dettagliato del sotto-schema core: attributi, componenti e relazioni NotiziaProdotto Configurazione Prodotto NomeModello PartNumber Descrizione Prezzo Prodotto Nome DescrizioneBreve DescrizioneLunga ImmaginePiccola ImmagineNormale ImmagineGrande BrochurePDF PresentazioneFlash CertificatoPDF Note GIFSpecTecniche IconeBrochure Disponibilità 0:N 1:1 0:N SpecificaTecnica Descrizione Evidenziato Logo Nome Immagine Vantaggio Descrizione DescrizioneLunga Riconoscimento Nome Data Luogo 0:N 1:1 0:N Notizia Titolo Sottotitolo Data DataTestuale Luogo DataPubblicazione DataRimozione PDF TitoloPDF Testo Immagine Evidenziato Riassunto

5 PROG Oggetti di Interconnessione Associazioni semantiche tra oggetti core, usati per definire link e indici per la navigazione tra oggetti core Sotto-schema di interconnessione: relazioni nello schema E-R che rappresentano interconnesioni tra entità core

6 PROG Sottoschema di Interconnessione Definizione di connessioni semantiche tra sottoschema core Notizia Titolo Sottotitolo Data DataTestuale Luogo DataPubblicazione DataRimozione PDF TitoloPDF Testo Immagine Evidenziato Riassunto Configurazione Prodotto NomeModello PartNumber Descrizione Prezzo Prodotto Nome DescrizioneBreve DescrizioneLunga ImmaginePiccola ImmagineNormale ImmagineGrande BrochurePDF PresentazioneFlash CertificatoPDF Note GIFSpecTecniche IconeBrochure Disponibilità 0:N 1:1 0:N SpecificaTecnica Descrizione Evidenziato Logo Nome Immagine Vantaggio Descrizione DescrizioneLunga Riconoscimento Nome Data Luogo 0:N 1:1 NotiziaEvidenziata 0:N

7 PROG Oggetti di Accesso Oggetti ausiliari, usati per classificare o specializzare gli oggetti core, allo scopo di facilitarne l’accesso in modi diversi: Categorizzazioni per costruire gerarchie di indici (categorie-prodotti) Meccanismi di ricerca efficienti Collezioni di selezioni di oggetti core (le offerte del giorno). Uno stesso oggetto core può essere categorizzato o specializzato in diversi modi Sotto-schema di accesso: Insieme di entità nello schema E-R, connesse tramite relazioni o associazioni di generalizzazione alle entità core.

8 PROG Sottoschema di accesso Diversi meccanismi di accesso, identificati a partire da use case e requisiti di usabilità Notizia Prodotto NotiziaEvidenziata 0:N GruppoProdotto Nome ListinoPrezzi CategoriaNotizie Nome 1:1 Nazione Nome NomeInglese Isocode Charset 0:N 1:1 MarchioProdotto Nome Descrizione 0:N 1:

9 PROG Oggetti di Personalizzazione Oggetti che rappresentano proprietà dell’utente, necessarie per definire politiche di personalizzazione Sottoschema di personalizzazione: Entità per modellare i profili degli utenti ed i gruppi di utenti Relazioni (appartenenza, preferenza,…) che connettono l’utente e i gruppi alle entità dell’applicazione

10 PROG Sottoschema di Personalizzazione Profili di utenti registrati e informazioni per il controllo dell’accesso 0:N GruppoProdotto Nome ListinoPrezzi CategoriaNotizie Nome 1:1 Nazione Nome NomeInglese Isocode Charset URL ParoleChiave Utente Username Password Nome Cognome Telefono Indirizzo SiteView NomeSiteView Gruppo NomeGruppo 1:1 1:N 0:N 1:1 1:N GruppoDefault Appartenenza

11 Composizione dei sotto-schemi PROG

12 PROG Progettazione dell’Ipertesto IN: schema dei dati, mappa del sito, requisiti funzionali, requisiti utente OUT: schema di ipertesto WebML Due passi di progettazione: 1. Progetto Coarse (preliminare) 2. Progetto Dettagliato

13 PROG Progettazione Coarse a) Individuazione delle aree revisione dei requisiti funzionali e della mappa del sito (divisione dell’applicazione in moduli) b) Definizione della visibilità delle aree Area di default, area landmark, area interna (raggiungibile attraverso link espliciti) c) Specifica dei contenuti – uso di primitive Core(CoreEntity,Component1,…,ComponentN) Access(CoreEntity,AccessEntity1,…,AccessEntityN) Interconnection(Role1,…,RoleN) Modify(Entity1) Delete(Entity1) Connect(Role1), Disconnect(Role1) Create&Connect(Entity1,Role1,.., RoleN)

14 Core denota pubblicazione di contenuti relativi a entità core e sue componenti Access denota l’accesso a una o più istanze dell’entità core attraverso entità di categorizzazione (accesso) Interconnection denota la navigazione da istanze di entità1a istanze di altre entità core connesse da ruoli di relazione ruolo1.. PROG Progettazione Coarse

15 PROG Progetto coarse - Esempio Site view utenti esterni Area home Accesso (Notizia, CategoriaNotizia) Accesso (Notizia, NotiziaEvidenziata) Accesso (Prodotto, GruppoProdotto) D L Area novità Accesso (Notizia, CategoriaNotizia) Core (Notizia) Interconnessione (Notizia_Prodotto) L Area prodotti Accesso (Prodotto, GruppoProdotto, MarchioProdotto) Core (Prodotto, Vantaggio, Riconoscimento, ConfigurazioneProdotto, Logo, SpecificaTecnica) L

16 PROG Progettazione Dettagliata a) Individuazione delle pagine: Suddivisione di aree in pagine Ogni pagina include una porzione di contenuto e di funzioni dell’area che la include b) Visibilità di pagina: Home page Pagina di Default Pagina Landmark Pagina Interna c) Specifica di Pagina: Utilizza sotto-schemi di ipertesto - design pattern tipici Un sottoschema di ipertesto per ogni sottoschema dei dati

17 PROG Esempio Suddivisione in pagine e loro visibilità Area Novità TitoliNotizie Accesso (Notizia, CategoriaNotizie) DettagliNotizia Accesso (Notizia, CategoriaNotizie) Core (Notizia) Interconnessione (Notizia_Prodotto) D L

18 PROG Esempio- Navigazione verso “Notizia” L CambiaNazione Nazione CategorieNotizie CategoriaNotizie (Nazione_CategoriaNotizie) TitoliNotizie Notizia (CategoriaNotizie_Notizia) NazioneCorr Nazione D GetNazione ParamNazione TitoliNotizie alla pagina Home Categoria CategoriaNotizie alla pagina DettagliNotizia

19 PROG Esempio - Navigazione “Notizia-Prodotto” CambiaNazione Nazione CategorieNotizie CategoriaNotizie (Nazione_CategoriaNotizie) ProdottiCorrelati Prodotto (Notizia_Prodotto) NazioneCorr Nazione GetNazione ParamNazione DettagliNotizia alla pagina Home NotiziaSelezionata Notizia All'area Prodotti alla pagina TitoliNotizie dalla pagina TitoliNotizie


Scaricare ppt "PROG Progettazione di dati e ipertesto. PROG - 2 - Progettazione dei dati IN: dizionario dei dati, mappa del sito, requisiti funzionali, requisiti degli."

Presentazioni simili


Annunci Google