La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IO E LA GEOMETRIA. Il mio rapporto con la geometria è stato fin da piccola molto positivo!!! Mi è sempre piaciuto,dall’ età di quattro anni, quando frequentavo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IO E LA GEOMETRIA. Il mio rapporto con la geometria è stato fin da piccola molto positivo!!! Mi è sempre piaciuto,dall’ età di quattro anni, quando frequentavo."— Transcript della presentazione:

1 IO E LA GEOMETRIA

2 Il mio rapporto con la geometria è stato fin da piccola molto positivo!!! Mi è sempre piaciuto,dall’ età di quattro anni, quando frequentavo l’ asilo, ritagliare con le forbici, tutto ciò che mi ritrovavo davanti creando delle FORME!!!

3 Ovviamente non posso dire che ero già una perfetta conoscitrice delle figure geometriche ma avevo nella mente le FORME e l’ idea di crearle mi affascinava…meno alla mia mamma poiché mi capitava anche di tagliarle …qualcosa che che non dovevo!!!....

4 Mi piaceva tanto giocare con le costruzioni …visto che avevano tutte una forma e…magicamente ne creavano delle altre!!! Davvero strabigliante!!

5 PENSAVO GIÁ TRA ME E ME ALL’ ETA’ DI 6 ANNI:

6 Ho avuto un rapporto positivo con la geometria andando anche alla SCUOLA ELEMENTARE dove ho avuto un’ ottima insegnante!!!...che ci faceva esercitare tanto con la geometria!!!

7 Ho adorato la geometria tantissimo anche alla SCUOLA MEDIA, dove ho avuto dei bravi insegnanti!!! Adoravo l’ ora di geometria soprattutto quando dovevamo disegnare sul nostro quadernone le FIGURE GEOMETRICHE PIANE fino ad arrivare a quelle più complesse, SOLIDE!

8 Non parliamo poi dei problemi di GEOMETRIA!! Li adoravo! Ricordo, però, che all’ inizio della TERZA MEDIA, quando con la nostra professoressa di matematica abbiamo iniziato ad affrontare i primi problemi matematici e di GEOMETRIA SOLIDA….avevo un pò di difficoltà ad intuire le operazioni di SOMMA O SOTTRAZIONE delle AREE di SOLIDI CON LA STESSA SUPERFICIE TOTALE!!!...MA….

9 Appena iniziai a studiare il latino….si aprì nella mia mente magicamente quella logica matematica che mi mancava all’inizio…diventai BRAVISSIMA nello svolgere qualsiasi tipo di problema geometrico e sviluppai un’ ottima intuizione!!!

10 Arrivata alla SCUOLA SUPERIORE, al LICEO CLASSICO, purtroppo, ho avuto poco a che fare con la GEOMETRIA, Questo mi è dispiaciuto tanto….perchè con la MATEMATICA e con i numeri in genere non avevo un ottimo rapporto e l’ idea di non poter elaborare più graficamente quei PROBLEMI GEOMETRICI mi dispiaceva assai!!!

11 Svolgevo, quindi, a malincuore i problemi di matematica che ci presentava il prof!!!...dato che questo era il programma da svolgere!!!...di geometria al I liceo neanche l’ ombra!!!

12 L’ unico ricordo con la GEOMETRIA, alle superiori, in II liceo, dato i programmi che il prof. ci proponeva, è stato con le dimostrazioni che mi piacevano molto di più delle semplici e sterili operazioni matematiche che ci proponeva con binomi e trinomi!!

13 Nonostante a scuola non studiassi più, come avrei voluto, questa adorata materia, ero comunque contenta di seguire i miei fratelli, più piccoli di me, che frequentavano,nel frattempo le SCUOLE ELEMENTARI, nella risoluzioni dei primi problemini con FIGURE PIANE di GEOMETRIA …CHE SPASSO!!!

14 Sono davvero contenta di essere riuscita bene nei miei primi anni solastici nello studio di questa materia che mi ha aiutato tanto a SVILUPPARE la LOGICA… Ricordo anche che spesso mi adoperavo volentieri a seguire anche i miei cugini che frequentavano la scuola SUPERIORE, nel risolvere problemi un pò più complessi, mentre io nel frattempo ero ormai all’ UNIVERSITÁ!!!

15 Arrivata all’ UNIVERSITA’, ho scelto una materia molto vicina allo studio della GEOMETRIA: l’ ARCHEOLOGIA!! Ho effettuato con i miei professori diversi scavi archeologici ma la cosa più bella era usare la tecnica della QUADRETTATURA, La riproduzione grafica della posizione dei reperti archeologici su foglio millimetrato!!!

16 Ho imparato ad adoperare anche il tripode, uno strumento usato su campo, anche dai GEOMETRI, per misurare le varie distanze da più punti! Un’ altra cosa che mi entusiasmava parecchio, durante lo scavo era proprio quando, prese le dovute misure del reperto archeologico, lavato e siglato si doveva riprodurre su carta millimetrata rispettando alla perfezione la sua FORMA!! Era un’ operazione molto difficile e di alta precisione!!

17 CONCLUSIONI Il mio rapporto con la GEOMETRIA e’ stato sempre molto bello e tranquillo..tanto positivo da non vedere l’ ora di insegnarla, come maestra, ai miei bambini della IIB!!!


Scaricare ppt "IO E LA GEOMETRIA. Il mio rapporto con la geometria è stato fin da piccola molto positivo!!! Mi è sempre piaciuto,dall’ età di quattro anni, quando frequentavo."

Presentazioni simili


Annunci Google