La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Avanzamento con click del mouse La pecorella e il coniglietto sono immagini-simbolo per i biglietti augurali di Pasqua. Entrambi sono stati fatti con.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Avanzamento con click del mouse La pecorella e il coniglietto sono immagini-simbolo per i biglietti augurali di Pasqua. Entrambi sono stati fatti con."— Transcript della presentazione:

1

2 Avanzamento con click del mouse

3 La pecorella e il coniglietto sono immagini-simbolo per i biglietti augurali di Pasqua. Entrambi sono stati fatti con i cotton fioc ma, ovviamente, la pecorella risulta più laboriosa, anche se comunque facile da realizzare.

4 Occorrente per il biglietto con la pecorella: 1 foglio di carta da disegno, tagliato in 3 sezioni orizzontali, così da ricavarne 3 biglietti; un cartoncino da riciclo per ritagliare la figura; 35 cotton fioc; colla artiglio, pennarello, forbici.

5 Una tenera e docile pecorella può cambiare espressione: con gli occhi aperti, un po’ strabica, ecc. Lasciamo il musetto alla fantasia dei bambini e occupiamoci del corpo.

6 Da un foglio di carta da disegno, messo in verticale, ritagliare tre fasce di cartoncino e piegarne uno a metà, come vedete qui a lato;

7 Ora disegnate due ovali a mano, o se preferite, prelevate questa sagoma; fate click destro su questo foglio, poi cliccate salva come immagine in una vostra cartella, stampate e ricalcate o ritagliate.

8 Io ho preferito ritagliare un cartoncino (da una scatola di biscotti); ho messo un po’ di colla e cominciato ad attaccarvi la parte terminale dei cotton fioc: come indicato, ne occorrono 35.

9 Prosegue il lavoro.

10 Il corpo è completo

11 Per le zampe, bastano 4 bastoncini eliminati dai cotton fioc e la pecorella è pronta! Se vi piace potete metterle un fiocchettino colo- rato sulla testa.

12 Realizziamo ora il biglietto con il coniglietto

13 Per il coniglietto occorrono 5 cotton fioc, dovendo riempire solo la codina, per il resto il procedimento è lo stesso della pecorella.

14 Anche il coniglietto è semplice da disegnare a mano ma, se volete, potete salvare questa sagoma, stamparla e ritagliarla; come per la pecorella.

15 Su questo biglietto ho introdotto una variante “casalinga”: ho applicato la colla (vinilica, diluita con acqua), tenendomi a circa un cm. entro i 4 bordi e attaccato un velo di tovagliolo bianco; poi ho staccato a mano la parte non incollata.

16 A me piace questo aspetto grinzoso e con i bordi frastagliati: il biglietto appare più artigianale ma, ovviamente, è facoltativo.

17 Ho incollato il coniglietto al centro ed ora è pronto per la decorazione del tondino finale che sarà la codina.

18 Ecco qui, sono bastati 5 cotton fioc per “arruffare” la codina!

19 AUGURI BUONA PASQUA Eccolo terminato; i bambini potranno scrivervi i loro auguri, a mano, e riservare l’interno al messaggio più esteso.

20 Ma si, tagliare tutti questi cotton fioc e incollarli richie- derà un pochino di tempo, ma i bambini saranno felici di partecipare e, soprattutto, del risultato! Buona Pasqua a tutti. Realizzazione, foto e testo: Zia Gina – Grafica:


Scaricare ppt "Avanzamento con click del mouse La pecorella e il coniglietto sono immagini-simbolo per i biglietti augurali di Pasqua. Entrambi sono stati fatti con."

Presentazioni simili


Annunci Google