La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PSICOLOGIA DELLA FORMAZIONE a.a. 2012/2013 dott. ssa Di Petta Grazia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PSICOLOGIA DELLA FORMAZIONE a.a. 2012/2013 dott. ssa Di Petta Grazia."— Transcript della presentazione:

1 PSICOLOGIA DELLA FORMAZIONE a.a. 2012/2013 dott. ssa Di Petta Grazia

2 Premessa: Anni ‘90: crisi della formazione Formazione/Sviluppo Rapporti della Banca Mondiale Rapporto commissione comunità europea (Libro bianco Delors) Legame tra gli investimenti nelle risorse umane e la crescita della produttività del lavoro e del benessere economico Realizzazione delle “politiche attive del lavoro”: istruzione e formazione per tutto l’arco della vita Obiettivo: influenzare la produttività incrementando l’educazione Obiettivi: nuove conoscenze riavvicinare scuola e impresa lottare contro l’esclusione conoscenza di lingua straniere comunitarie

3 NUOVA CONCEZIONE DELLA FORMAZIONE TENDENZE DI FONDO: Crescere della complessità delle interazioni fra le persone, i gruppi e le istituzioni Importanza dell’innovazione Sconfitta delle concezioni meccanicistiche Accresciuto desiderio di libertà degli individui RICERCA DI RISULTATI: Creare connessioni tra dimensioni quali “qualità della vita, creatività, estetica, etica, progettualità” Necessità di intraprendere nuovi percorsi Cercare oltre i modelli razionalistici

4 La formazione: definizioni degli studenti Conoscenza**, apprendimento**, preparazione, capire, gavetta Stimolante, istruttiva,orientativa, innovativa* Crescita*,migliorarsi,sviluppo** Adeguata,interessante**,crescente,appagante Essenziale, aggiornamento,mirata,personalizzata Ampliamento degli orizzonti,costruttiva,riflessiva,illuminante, creativa* Doverosa,indispensabile*,necessaria Utile*, migliorativa, Libera,importante,aperta*,cultura Positiva,solida,competenza,percorso Troppo pressante,totalitaria,invasiva,lunga,a volte inutile Investimento,preparazione, Scoperta,impegno Strutturante,qualificante,distintiva, rinvigorente

5 LIBERE ASSOCIAZIONI: interpretazioni… Esiste una conoscenza sulla formazione che si innesta nell’esperienza di ciascuno DEFINIZIONI RICORRENTI Conoscenza, apprendimento, sviluppo, interessante, innovativa, creativa, indispensabile, utile, aperta Idea di azione Idea di qualità capire, gavetta,preparazione, migliorarsi/migliorativa, crescente, aggiornamento, ampliamento degli orizzonti, cultura, percorso, investimento, scoperta, impegno, strutturante, qualificante, rinvigorente, troppo pressante, invasiva stimolante, istruttiva, adeguata, appagante, essenziale, mirata, personalizzata, illuminante, lunga, costruttiva, riflessiva, doverosa, necessaria, libera, importante, positiva, solida, competente, distintiva, lunga, a volte inutile, totalitaria

6 FORMAZIONE è una dimensionedimensione attinente ai processi di crescita ed evoluzione di competenze e profili professionali degli individui nei loro diversi contesti organizzativi

7 Formazione come dimensione Prodotto Potenziale Strumento Punto di partenza fatto di domande Processo in cui il tempo, l’esperienza e la conoscenza trovano senso

8 Coordinate di riferimento: costruire dimensioni di ricerca con apertura maggiore al confronto tra approcci e pratiche diverse apprendere dall’esperienza valorizzando contesti e situazioni operative assumere un’ottica costruttivista (conoscenza come processo interattivo, conversazionale e negoziale) coltivare spazi condivisi

9 ADOZIONE DELLA PROSPETTIVA NARRATIVA La formazione è una storia che procede per cicli e ritmi e produce eventi di trasformazione (di saperi, di conoscenza, di soggetti) che hanno bisogno di parole e di narrazioni per avventurarsi in nuovi percorsi

10 ORIENTAMENTO TEORICO CONCETTUALE Adozione della prospettiva narrativa per: analizzare in profondità eventi e problemi (specificità e specializzazione) sapersi collocare all’interno di processi più generali e complessi Adozione di un’ottica costruttivista e conversazionale per coniugare la dimensione formativa e quella narrativa

11 LA FORMAZIONE CREA: Con-testi Pre-testi Testi Processi orientati a cogliere il modo in cui si generano percorsi di significazione ed interpretazione Set formativo spazio di narrazione aperta

12 formazione costruire/costruirsi epistemologia eventi sapere/saperi CONOSCERE rito/rituale NARRARE metafore storia personale memoria passaggi apprendimento avventura

13 INTERCONNESSIONE TRA APPROCCIO FORMATIVO E NARRATIVO sollecitazioni: PSICOLOGIA CULTURALE PSICOSOCIOLOGIA ELEMENTI DI CONDIVISIONE Contesti specifici di azione Soggetti impegnati in processi di attribuzione di senso

14 PSICOLOGIA CULTURALE Studio del ruolo della cultura nella vita mentale degli esseri umani Prospettiva costruttivista, situazionale e sociale del sapere Carattere processuale e relazionale Negoziazione di significati

15 PSICOSOCIOLOGIA Dimensione microsociale per la ricerca e l’individuazione dei problemi Riconoscimento di coesione e legame tra individui e realtà organizzative Apprendere dall’esperienza condividendo percorsi di lettura, interpretazioni

16 ORIENTAMENTO PER LA FORMAZIONE Formazione funzionale alla conoscenza del sociale Ricerca di nessi tra esperienza formativa e pratica lavorativa quotidiana Promozione di esperienze di apprendimento Interpretazione della realtà Attivazione di un pensiero complesso

17 PSICOLOGIA CULTURALE PSICOSOCIOLOGIA FORMAZIONE Processo di ricerca e di costruzione di senso e di significato per le persone AZIONE FORMATIVA Narrazione (lavoro di costruzione di possibili significati )

18 ERMENEUTICA FORMATIVA Creare occasioni conversazionali Valorizzare i processi di interpretazione Individuare e comprendere vie d’uscita a situazioni problematiche Creare sintonia tra i diversi registri affettivi Aprire spazi di confronto e ascolto reciproco Cooperare Accogliere il conflitto dei vari punti di vista Sviluppare processi di negozialità


Scaricare ppt "PSICOLOGIA DELLA FORMAZIONE a.a. 2012/2013 dott. ssa Di Petta Grazia."

Presentazioni simili


Annunci Google