La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Start-up Mettersi in proprio e creare da zero un’impresa di successo

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Start-up Mettersi in proprio e creare da zero un’impresa di successo"— Transcript della presentazione:

1 Start-up Mettersi in proprio e creare da zero un’impresa di successo
(Codice progetto: 1098/1/1/2092/2013) Marketing e comunicazione della nuova impresa a cura di Bonucchi e associati srl Questo documento è di supporto a una presentazione verbale. I contenuti  potrebbero  non essere correttamente interpretati in assenza dei commenti di chi ne ha curato la stesura. This work is licensed under the Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs License. To view a copy of this license, visit

2 IL SEMINARIO DI OGGI il marketing e la comunicazione per gli aspiranti imprenditori

3 IL BP E IL PIANO MARKETING: L’INDICE
Chi sono/chi siamo I promotori dell’iniziativa, il curriculum, le attitudini L’idea Descrizione, genesi, sponsor, localizzazione e motivazione della scelta Il piano di marketing La ricerca (offerta e domanda) Il marketing mix Le previsioni economico/finanziarie Le previsioni di vendita a quantità e valore Il bilancio Il piano di produzione L’organizzazione Forma giuridica, il personale, le risorse esterne Allegati

4

5

6 http://www. facebook. com/photo. php. pid=4929974&id=403268194749#

7

8 La definizione di marketing
Il marketing è l’insieme di attività che un’impresa svolge allo scopo di orientare la propria capacità di produrre idee, beni e servizi secondo i bisogni e i desideri dei clienti attuali e potenziali La ricerca di mercato è condizione necessaria ma non sufficiente Ma come si può sapere quali sono i desideri dei clienti potenziali (visto che attualmente non li serviamo e non lavoriamo con loro?) Il compito della ricerca è anche quello di identificare nuovi clienti potenziali e nuove applicazioni dei prodotti.

9 LA DEFINIZIONE DI MARKETING IL TERMINE IN INGLESE E IN ITALIANO In inglese, il verbo "to market" altro non significa che "portare sul mercato", “immettere e rendere adatto per il mercato". Negli anni 50, in Italia c'era stato un tentativo di traduzione (titolo anche di una rivista) che suonava "mercatistica".

10 LA DEFINIZIONE DI MARKETING
Marketing è la funzione tecnica dello scegliere a chi vendere, che cosa vendere e come vendere, nonché del programmare le azioni conseguenti, perseguendo la realizzazione del profitto tramite la soddisfazione dei bisogni del consumatore. (Corigliano)

11 LA DEFINIZIONE DI MARKETING
Marketing è il processo mediante il quale la tendenza della domanda di beni e servizi viene anticipata o sviluppata e soddisfatta, attraverso la concezione, lo scambio, la distribuzione e la comunicazione di tali beni e servizi. (A.M.A.)

12 91 discutibili [mini]tesi
Il marketing è morto in quanto sono esaurite le due condizioni che lo nutrivano: primo, che le persone non potessero parlare facilmente e direttamente tra loro, secondo, che il canale di trasmissione fosse concentrato, semplice e direttamente controllabile. Gianluca Diegoli, dicembre 2008

13 CARATTERISTICHE DEL PIANO DI MARKETING
Il processo di pianificazione deve diventare uno strumento di lavoro quotidiano:    il piano di marketing deve essere usato tutto l’anno       il piano di marketing è dinamico il piano di marketing deve registrare i mutamenti che intervengono nell’ambiente durante la validità del documento

14 CONTENUTI DEL PIANO DI MARKETING
  Risultati dell’analisi di settore e della ricerca di mercato Definizione delle ipotesi       Analisi FDOM       Obiettivi aziendali Obiettivi di marketing Segmentazione Politica di prodotto, prezzo, distribuzione e comunicazione

15 Chi? A chi offro? Chi è il mio cliente?
LA SITUAZIONE DI PARTENZA DELL’IMPRENDITORE CHE SI APPRESTA A SCRIVERE UN PIANO DI MARKETING Chi? A chi offro? Chi è il mio cliente? Che bisogni hanno? Cosa vogliono i miei clienti? Quanto pagano? Dove comprano? Dove sono abituati a rivolgersi? Come si informato? Cosa influenza le loro decisioni?

16 LO SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MARKETING
Segmentazione Cosa offro: la mia politica di prodotto In cambio di cosa: la mia politica di prezzo Con quale comunicazione: la mia politica comunicazione Tramite quali canali: la mia politica di distribuzione

17 IL MARKETING MIX PRODOTTO PREZZO DISTRIBUZIONE COMUNICAZIONE MARKETING

18 IL PRODOTTO Caratteristiche intrinseche Prestazioni/Funzioni
Stile/Design Standard qualitativi Service Assortimento Packaging Branding/naming

19 Esempio di matrice di assortimento del prodotto

20 Vanno definiti i prezzi, gli sconti, le condizioni di pagamento.
IL PREZZO Il prezzo per il marketing è quel controvalore che il consumatore è disposto a pagare per soddisfare un bisogno, al di là dei costi che il produttore deve sopportare per produrre il bene. Vanno definiti i prezzi, gli sconti, le condizioni di pagamento.

21 Esempio di prezzi

22 LA DISTRIBUZIONE È l’insieme delle decisioni dell'impresa per far arrivare il prodotto al consumatore. Occorre decidere: Strategie distributive Copertura Canali Punti vendita Rete vendita

23 Esempio di politica di distribuzione

24

25

26 LA COMUNICAZIONE D'IMPRESA
La comunicazione d’impresa consiste principalmente in un’attività di informazione e persuasione volta ad aumentare le vendite del prodotto. La politica di comunicazione riguarda la definizione e la combinazione ottimale di diversi strumenti.

27 Esempio di piano di comunicazione

28 NUOVI MODI DI FARE MARKETING
Ebook e Print on demand SEO Pay-per-click Advertising on line Marketing virale Chat per customer care Social network NUOVI MODI DI FARE MARKETING Internet PR Guerrilla marketing Marketing tribale Blogosfera Mobile marketing Corporate Blog Temporary shop QR CODE

29 La ricetta Ingredienti: ricerca di mercato e analisi di settore, politica di prodotto, prezzo, distribuzione, comunicazione, segmentazione. Preparare la segmentazione combinando ricerca di mercato e analisi di settore. Lasciar riposare la conoscenza dei bisogni del cliente prima di definire la politica di prodotto e combinare con la fissazione del prezzo. Rimescolare lentamente facendo attenzione ad amalgamare completamente. Aggiungere un pizzico di distribuzione e terminare decorando con abbondante comunicazione, tenendo sempre sotto controllo il raggiungimento degli obiettivi. Cuocere a fuoco lento aggiungendo di continuo aggiornamento e ricerca, con un pizzico di creatività, molta costanza e coerenza. Gustare insieme al resto del business plan, abbinando a una buona annata di pianificazione!

30 Piccoli imprenditori crescono

31 Axelle Brown-Videau Origami Consulting
Una francese, sposata con uno scozzese esperta di comunicazione.

32 Paola Generali Get Solution
Una esperta di sicurezza informatica, stanca della vita in azienda

33 Bettina De Vettor Biscotteria Bettina
Dal marketing per gli occhiali ai biscotti

34 Federico e Alberto Chantillo
Due giovani creativi

35 Origami Consulting

36 Origami Consulting Il blog

37 Axelle Brown-Videau Linkedin

38 GetSolution

39 GetSolution Il blog

40 Biscotteria Bettina

41 Biscotteria Bettina ecommerce

42 Chantillo

43 Lo start up Premi

44 Officina del cambiamento di INGDIRECT: https://prendipartealcambiamento.ingdirect.it/officina-cambiamento.php Premio Gaetano Marzotto: http://www.premiogaetanomarzotto.it/ Working Capital Accelerator di Telecom: http://www.workingcapital.telecomitalia.it/ Wind Business Factor: http://www.windbusinessfactor.it/

45 Start-up Mettersi in proprio e creare da zero un’impresa di successo
(Codice progetto: 1098/1/1/2092/2013) Marketing e comunicazione della nuova impresa a cura di Bonucchi e associati srl Questo documento è di supporto a una presentazione verbale. I contenuti  potrebbero  non essere correttamente interpretati in assenza dei commenti di chi ne ha curato la stesura. This work is licensed under the Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs License. To view a copy of this license, visit


Scaricare ppt "Start-up Mettersi in proprio e creare da zero un’impresa di successo"

Presentazioni simili


Annunci Google