La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Algoritmo del Prurito L’approccio clinico iniziale ad un paziente con prurito comprende l’anamnesi e l’esame obiettivo, che sono utili in primo luogo a.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Algoritmo del Prurito L’approccio clinico iniziale ad un paziente con prurito comprende l’anamnesi e l’esame obiettivo, che sono utili in primo luogo a."— Transcript della presentazione:

1 Algoritmo del Prurito L’approccio clinico iniziale ad un paziente con prurito comprende l’anamnesi e l’esame obiettivo, che sono utili in primo luogo a determinare se il prurito è attribuibile ad una patologia di tipo dermatologico oppure è secondario ad una patologia sistemica sottostante.

2 ANAMNESI ED ESAME OBIETTIVO E’ IDENTIFICABILE UNA LESIONE CUTANEA PRIMARIA SI L’ANAMNESI E L’ESAME OBIETTIVO SUGGERISCONO UNA PATOLOGIA SOTTOSTANTE? NO SI NO TRATTAMENTO ESAMI DI LABORATORIO INIZIALI: EMOCROMO, GLICEMIA, ORMONI TIROIDEI, BILIRUBINA, CREATININA, AZOTO UREICO, FOSFATASI ALCALINA INDIVIDUATA LA DIAGNOSI? SI TRATTAMENTO NO : BIOPSIA CUTANEA ED ESAMI COLTURALI INDIVIDUATA LA DIAGNOSI SI : TRATTAMENTO NO : INVIO ALLO SPECIALISTA

3 EZIOLOGIE DERMATOLOGICHE RESPONSABILI DI PRURITO EZIOLOGIA CARATTERISTICHE Dermatite da contatto Lesioni eritematose ben demarcate, con vescicole sovrapposte allergica/irritante Dermatite atopica Dermatite erpetiforme Dermatite vescicolare che interessa la cute della colonna lombo-sacrale, dei gomiti e delle ginocchia. Pemfigoide bolloso In fase iniziale lesioni urticarioidi pruriginose, loclizzate spesso in aree intertriginose. Formazione di vescicole tese dopo un orticaria. Infezioni da dermatofiti Eruzione cutanea e prurito localizzati, caratterizzata da desquamazione periferica e risoluzione centrale; può interessare diverse aree cutanee : tronco,inguine, cuoio capelluto, cute dei piedi. Follicolite Prurito di intensità sproporzionata rispetto all’aspetto della dermatite : papule e pustole in sedi follicolari a livello di torace dorso,cosce. Lichen planus Lesioni spesso localizzate a livello delle superfici flessorie dei polsi : placche e papule pruriginose poligonali, piane, color porpora. Pediculosi Scabbia Psoriasi Orticaria Xerosi Scottature solari

4 Eziologie sistemiche responsabili di prurito Autoimmunitarie Neoplasie maligne Dermatite erpetiforme Leucemie Dermatomiosite Linfomi Sindrome di Sjogren Mieloma multiplo Tumori solidi con sindrome Ematologiche paraneoplastica Emocromatosi Anemia sideropenica Metaboliche ed endocrine Mastocitosi Nefropatie croniche Policitemia vera Diabete mellito Ipertiroidismo/Ipotiroidismo Epato-biliari Iperparatiroidismo Cirrosi biliare Colangite sclerosante Neurologiche Colestasi indotta da farmaci Ascessi cerebrali Epatite C Neoplasie cerebrali Malattie infettive AIDS, Malattie da parassiti, Epatite infettiva.

5


Scaricare ppt "Algoritmo del Prurito L’approccio clinico iniziale ad un paziente con prurito comprende l’anamnesi e l’esame obiettivo, che sono utili in primo luogo a."

Presentazioni simili


Annunci Google