La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GO & COME BACK Giovani Pugliesi a Londra. Chi lo promuove? Accademia Apulia Ponte culturale tra il Regno Unito e la Puglia svolge azione di promozione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GO & COME BACK Giovani Pugliesi a Londra. Chi lo promuove? Accademia Apulia Ponte culturale tra il Regno Unito e la Puglia svolge azione di promozione."— Transcript della presentazione:

1 GO & COME BACK Giovani Pugliesi a Londra

2 Chi lo promuove? Accademia Apulia Ponte culturale tra il Regno Unito e la Puglia svolge azione di promozione della Regione. Tra le azioni di promozione si consideri Accademia Paulia Photography Award, edizioni ; Apulian Excellence, settimana pugliese in Londra; Puglia at its Best, Londra 2012, Stories of Friendship 2013; Freedom to Love Ponte culturale tra il Regno Unito e la Puglia svolge azione di promozione della Regione. Tra le azioni di promozione si consideri Accademia Paulia Photography Award, edizioni ; Apulian Excellence, settimana pugliese in Londra; Puglia at its Best, Londra 2012, Stories of Friendship 2013; Freedom to Love 2014.A.G.E.P. Associazione Giovanile per l’emigrazione Pugliese onlus L’Associazione opera, da diversi anni, a favore dei giovani pugliesi residenti all'estero sia mediante l'attuazione di azioni che possono sviluppare politiche di reintegro sia mediante la disseminazione della cultura dell'emigrazione pugliese. L’Associazione opera, da diversi anni, a favore dei giovani pugliesi residenti all'estero sia mediante l'attuazione di azioni che possono sviluppare politiche di reintegro sia mediante la disseminazione della cultura dell'emigrazione pugliese.

3 Perche’? In questo periodo molti dei nostri giovani stanno affrontando una fase molto importante della loro vita, ovvero la ricerca di un lavoro, che però li sta portando a vivere questa esperienza all'estero. Il Rapporto Italiani nel Mondo 2014 della Fondazione Migrantes, precisa:"Lungo il corso del 2013 si sono trasferiti all'estero italiani – nel 2012 sono stati – con un saldo positivo di oltre 15 mila partenze, una variazione in un anno del +16,1%", In questo periodo molti dei nostri giovani stanno affrontando una fase molto importante della loro vita, ovvero la ricerca di un lavoro, che però li sta portando a vivere questa esperienza all'estero. Il Rapporto Italiani nel Mondo 2014 della Fondazione Migrantes, precisa:"Lungo il corso del 2013 si sono trasferiti all'estero italiani – nel 2012 sono stati – con un saldo positivo di oltre 15 mila partenze, una variazione in un anno del +16,1%",

4 La classe di età più rappresentata è quella dei anni (36,2%). A seguire quella dei anni (26,8%) a riprova di quanto evidentemente la recessione economica e la disoccupazione siano le effettive cause che spingono a partire … Omissis … Il numero di partenze dall'Italia nel 2013 risulta "superiore ai flussi dei lavoratori immigrati in Italia". La classe di età più rappresentata è quella dei anni (36,2%). A seguire quella dei anni (26,8%) a riprova di quanto evidentemente la recessione economica e la disoccupazione siano le effettive cause che spingono a partire … Omissis … Il numero di partenze dall'Italia nel 2013 risulta "superiore ai flussi dei lavoratori immigrati in Italia".

5 Con questo progetto si intende realizzare un portale WEB di incontro domanda /offerta, ovvero un servizio web sociale, circoscritto e riservato ai nostri giovani pugliesi che si trovano all'estero per lavoro. Mediante tale portale i giovani avranno la possibilità di evidenziare le competenze in loro possesso, in entrata, ma anche il percorso lavorativo che stanno compiendo all'estero e quindi indicare le proprie competenze in uscita. Con questo progetto si intende realizzare un portale WEB di incontro domanda /offerta, ovvero un servizio web sociale, circoscritto e riservato ai nostri giovani pugliesi che si trovano all'estero per lavoro. Mediante tale portale i giovani avranno la possibilità di evidenziare le competenze in loro possesso, in entrata, ma anche il percorso lavorativo che stanno compiendo all'estero e quindi indicare le proprie competenze in uscita. COSA FARE?

6 Una "vetrina delle competenze" che sarà mostrata alle aziende pugliesi che saranno invitate a registrasi sul sito: in tale maniera l'azienda potrà "seguire" il percorso formativo che il giovane sta compiendo all'estero e cliccare “un'opzione" qualora avesse intenzione di "seguirlo" o "integrarlo", in un prossimo futuro, nella propria azienda. L'azienda, nel momento in cui si troverà nella possibilità di potenziare il proprio staff lavorativo, potrebbe quindi avanzare una proposta di lavoro che veda il nostro giovane rientrare nella sua Puglia. Una "vetrina delle competenze" che sarà mostrata alle aziende pugliesi che saranno invitate a registrasi sul sito: in tale maniera l'azienda potrà "seguire" il percorso formativo che il giovane sta compiendo all'estero e cliccare “un'opzione" qualora avesse intenzione di "seguirlo" o "integrarlo", in un prossimo futuro, nella propria azienda. L'azienda, nel momento in cui si troverà nella possibilità di potenziare il proprio staff lavorativo, potrebbe quindi avanzare una proposta di lavoro che veda il nostro giovane rientrare nella sua Puglia.

7 In questo modo si compierebbe quella logica lavorativa che vede il giovane andare a formarsi all'estero per poi però rientrare nel suo Paese al fine di arricchirlo con il In questo modo si compierebbe quella logica lavorativa che vede il giovane andare a formarsi all'estero per poi però rientrare nel suo Paese al fine di arricchirlo con il Know-how acquisito !

8 Il progetto intende quindi rafforzare i legami con la comunità di pugliesi residenti a Londra, fare sentire più vicina a loro, ai loro problemi, alla loro vita, la nostra Puglia e l'istituzione che la rappresenta e far si che la nostra terra Il progetto intende quindi rafforzare i legami con la comunità di pugliesi residenti a Londra, fare sentire più vicina a loro, ai loro problemi, alla loro vita, la nostra Puglia e l'istituzione che la rappresenta e far si che la nostra terra non venga dimenticata ma scelta quale “T erra di ritorno " non venga dimenticata ma scelta quale “T erra di ritorno "


Scaricare ppt "GO & COME BACK Giovani Pugliesi a Londra. Chi lo promuove? Accademia Apulia Ponte culturale tra il Regno Unito e la Puglia svolge azione di promozione."

Presentazioni simili


Annunci Google