La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Questo componimento è un sonetto di Petrarca, appartenente alla seconda parte del Canzoniere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Questo componimento è un sonetto di Petrarca, appartenente alla seconda parte del Canzoniere."— Transcript della presentazione:

1 Questo componimento è un sonetto di Petrarca, appartenente alla seconda parte del Canzoniere.

2

3 La vita fugge, et non s’arresta una hora, et la morte vien dietro a gran giornate, et le cose presenti et le passate mi dànno guerra, et le future anchora; e ’l rimembrare et l’aspettar m’accora, or quinci or quindi, sí che ’n veritate, se non ch’i’ ò di me stesso pietate, i’ sarei già di questi penser’ fòra. Tornami avanti, s’alcun dolce mai ebbe ’l cor tristo; et poi da l’altra parte veggio al mio navigar turbati i vènti; veggio fortuna in porto, et stanco omai il mio nocchier, et rotte arbore et sarte, e i lumi bei che mirar soglio, spenti ENJEMBMENT vv.3-4;9-10;10- 11;12-13 ANAFORA vv ALLITTERAZIONE vv.3;13 METAFORA: prima parte: si ha la personificazione della morte con la guerra. seconda parte: l'esistenza dell'uomo viene paragonata ad una navigazione.

4  Il Canzoniere è un'opera in volgare formata da 366 liriche, di cui 263 composte prima della morte di Laura e 103 dopo la morte. Tutta l'opera di Petrarca è caratterizzata da battaglie interiori e dalla centralità dell'idea che l’Io sia limitato, debole nella volontà, sedotto dalle materialità come la ricchezza, la gloria ed i piaceri dell'amore, incastrato in un destino di fragilità dominato fin dalla nascita dalla Morte. L'Uomo, quindi, riconosce come "colpa" gli oggetti dei suoi desideri (la donna, la sensualità e la fama), di qui il conflitto, generato dalla disarmonia tra la moralità della sua vita e l'aspirazione al puro. La lirica del Canzoniere è dedicato a Laura, la donna realmente amata ma che viene rappresentata quasi in dissolvenza, come una apparizione senza corpo, donna- angelo nei confronti della quale il poeta resta estasiato in contemplazione. L‘Io dolente, ripiegato su se stesso, s'interroga, riflette sul tempo, sulla morte e sulla vanità dell‘Uomo e delle cose.

5


Scaricare ppt "Questo componimento è un sonetto di Petrarca, appartenente alla seconda parte del Canzoniere."

Presentazioni simili


Annunci Google