La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 A - Momento di preghiera B – Informativa attività anno 2015  Intervento di Noemi - Giorgio  Intervento di Sabatino  Intervento di Nicole  Intervento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 A - Momento di preghiera B – Informativa attività anno 2015  Intervento di Noemi - Giorgio  Intervento di Sabatino  Intervento di Nicole  Intervento."— Transcript della presentazione:

1 1 A - Momento di preghiera B – Informativa attività anno 2015  Intervento di Noemi - Giorgio  Intervento di Sabatino  Intervento di Nicole  Intervento di Salvatore - Massimiliano  Intervento di Maurizio C – Informativa assemblea  Intervento di Fulvio  Intervento di Remo e Pina Conclusione di Don Domenico

2 2 Piano Pubblicitario 5x Noemi - Giorgio Per riuscire a raggiungere quante più persone possibili anche fuori della nostra Comunità Parrocchiale, ci saranno diverse iniziative: Ristampa segnalibro informativo: lo scopo principale è quello di pubblicizzare il nostro codice fiscale che va inserito nella dichiarazione dei redditi, alla dicitura del 5x1000 Informare e lasciare il materiale pubblicitario nei CAF del nostro territorio e negli studi dei commercialisti, con lettere personalizzate a firma del nostro presidente nella quale si esplicita la motivazione della richiesta di supporto. tramite fornire le informazioni necessarie per il 5x1000 e le eventuali nel sito istituzionale della nostra Comunità Parrocchiale sarà sempre presente, una rubrica per informare e aggiornare costantemente i soci Onlus. Amici “San Francesco ONLUS” sarà anche su Facebook.

3 3 Distribuzione segnalibro informativo cassette postali di Marina di Cerveteri Comunicazione / pubblicità ai media: siti locali Web, periodici Comunicazione a tutte le famiglie interessate dai battesimi, comunioni, cresime e matrimoni Comunicazione/informazione ai soci da riportare mensilmente sul giornalino Parrocchiale “Crescere Insieme” Eventi particolari nelle feste Parrocchiali con informazioni e gadget gratuiti Eventuale partecipazione a eventi e manifestazioni locali Piano Pubblicitario 5x Noemi - Giorgio

4 4 Gruppo servizio d’ordine - Sabatino Il gruppo “Supporto Manifestazioni” garantisce le seguenti attività:  la sicurezza e l’incolumità dei parrocchiani durante gli eventi e le manifestazioni organizzate dalla Comunità Parrocchiale.  Collabora le Forze dell’ordine, la Polizia Locale e la Protezione Civile durante le manifestazioni fuori dal Complesso Parrocchiale.  assicura il rispetto delle norme di buon senso, durante lo svolgimento delle celebrazioni, quali cresime e comunioni.  Amplia le conoscenze e le competenze del gruppo stesso per realizzare sinergie con le altre forme associative presenti sul territorio anche fuori dal contesto parrocchiale. Obiettivo Acquisire capacità specifiche per implementare durante le manifestazioni organizzate dalla comunità parrocchiale, i servizi e le assistenze fornite dagli organi istituzionali locali preposti (FF.OO.,Polizia Locale, Prot.Civile,.. Ect)

5 5 Gruppo servizio d’ordine - Sabatino Primo soccorso e abilitazione uso defibrillatore acquisita capacità blsd (Basic Life Support and Defibrillation) con n° 4 unità qualificate presso la Protezione Civile di Cerveteri. Preventivato 120 € Obiettivo 2015  Mantenere le capacità acquisite.  Incrementare le unità qualificate ( altri corsi previsti a breve sempre in collaborazione con la Protezione Civile Cerveteri).  Acquisizione di un defibrillatore interessando le istituzioni comunali

6 6 Una possibilità per coinvolgere le persone del territorio è quella di creare una serie di incontri in cui proiettare film. Il progetto è mirato alla proiezione di pellicole che vengono scelte in base alla fascia d’età interessata: 1.Serata FAMILY: film per tutta la famiglia. 2.Serata VERI INTENDITORI: film classici per veri amatori. 3.Serata GIOVANI, CARINI E IMPEGNATI: film per giovani. 4.Serata PELLICOLA D’AUTORE: film di autori contemporanei per adulti. L’incontro potrebbe iniziare con un piccolo rinfresco, poi a seguire la proiezione del film con breve introduzione e guida alla visione. La conclusione può diventare uno spazio di confronto fra tutti i presenti. Gestione “Cinema Insieme” - Nicole

7 7 Progetto Comunicazione Un Sito per la comunità Riprogettazione Sito Parrocchiale – Salvatore, Max

8 8 Punti che affronteremo : Organigramma Obiettivo del sito… Ora dove stiamo lavorando - La veste graficaOra dove stiamo lavorando - La veste grafica In futuro: cosa ci aspettaIn futuro: cosa ci aspetta Onlus cosa può fare con il sito

9 9 Organigramma  Direttore Mons. Domenico GIANNANDREA  Coordinatore DI GIUSEPPE Fulvio  Web-Master SBRICCOLI Andrea  Collaboratori BAGNATO Massimiliano ELUDINI Lara GRASSO Salvatore

10 10 Obiettivo del sito… Il nostro sito parrocchiale non ha solo un obiettivo… ma ne ha molti!!  Comunicazioni sulle varie attività parrocchiali, divenendo un punto di riferimento per le news.  Mostrare ai parrocchiani le foto dei nostri momenti insieme  Evangelizzazione

11 11 Ora dove stiamo lavorando La Veste Grafica Nuova struttura grafica più semplice e intuitiva Raggruppamento delle categorie e un nuovo menu Attivazione versione «mobile» Integrazione del sito con la pagina di Facebook

12 12

13 13

14 14 In futuro: cosa ci aspetta Definizione dell’organigramma per la gestione del sito, ampliando il gruppo con nuovi collaboratori Integrazione e collaborazione con il giornalino parrocchiale Una newsletter per comunicare periodicamente con la comunità Un canale video Applicazione ufficiale della parrocchia per sistemi: Android, Windows e iOS Inserimento e gestione di un forum per discussioni Riflettere e trovare soluzioni migliori per poter crescere

15 15 Onlus cosa può fare con il sito Finanziare il progetto Utilizzare questo canale di comunicazione Richiedere un continuo miglioramento

16 16 “Stay Hungry. Stay Foolish”. Steve Jobs «Siate affamati. Siate Folli.»

17 17 Display per i canti, gestiti On Line Informatizzazione in Chiesa 1^ parte - Maurizio

18 18 Quante sono le ONLUS in Italia ? ( censimento 2001) Quante sono le ONLUS di culto in Italia ? di cui riconosciute 980 ( parrocchie) Agevolazioni fiscali. (iscritte nei Registri regionali)  Esclusione dal campo di applicazione dell’Iva, solo una ricevuta.  L’eventuale differenza tra “ricavi” e “costi” non sconta l’ IRPEG;  Vendite occasionali di solidarietà dell’organizzazione di volontariato; Vendita di beni di terzi a fini di sovvenzione.  Attività di somministrazione di alimenti e bevande;  esenzione dell'imposta di bollo e dell'obbligo di scontrino fiscale;  esenzione delle tasse di concessione governativa;  esenzioni in materia di tributi locali e imposte di registro;  esenzione dell'imposta sugli spettacoli e intrattenimenti;  agevolazioni per lotterie, tombole, pesche e banchi di beneficenza. Esercizio anno Fulvio

19 19 Rendiconto “San Francesco” Onlus esercizio 2014 (1° anno) Entrate Totale € 1.918,00 SOCI 2014, iscizioni libro soci 192 quota annua € 5,00 …………… € 710,00 RACCOLTA FONDI, Cinema Family ….€ 608,00 DONAZIONI )Marcella S. ……………………………€ 500,00 2)2) Alessio P. ……………………………€ 100,00 3)Famiglia Canovi, appartamento in comodato per abitazioni dei sacerdoti della Comunità 4) Famiglia Troccoli L., salottino completo Esercizio anno Fulvio

20 20 LAVORI ESEGUITI sintesi: Lavori di recupero e tinteggiatura dei muretti esterni di recinzione lati via Marini, via Etruria Meridionale, via monti Tatra e via Rallo; lavori di recupero e tinteggiatura dei muretti/sedute interne ; lavori di recupero zona canonica; tinteggiatura e ripresa intonaco delle pareti lato entrata carrabile; recupero e pulitura rosone San Francesco e tinteggiatura lati alti recupero e ripristino basamento e statua madonnina e consolidamento della fontana accesso sagrato. Tinteggiatura pareti Oratorio Il finanziamento e costi  Il finanziamento in parte è stato coperto dalle iscrizioni 2014 della Onlus  Importo totale dei lavori € 2.040,00 di cui: 1.400,00 di manodopera e 640,00 di materiale edile (quarzo, cemento ecc.)  Due fasi di lavoro luglio e ottobre, le ore lavorate sono Esercizio anno Fulvio

21 21

22 22 Soci della ONLUS  L’elenco dei soci (libro dei soci / Anagrafica) dell’Associazione sarà tenuto costantemente aggiornato in un apposito registro informatizzato, sempre disponibile per la consultazione. La mail dedicata a tale servizio per agevolare i soci è:  Quota annua Soci: il versamento della quota annua d’iscrizione “simbolica” di 5,00 € può essere modificata dall’assemblea; sono esentati dal versamento gli studenti e i non lavoratori, senza reddito.  L’Associazione consegue i propri scopi con le seguenti entrate: 1.Quota iscrizione annuale; 2.quota 5x1000 (*), 3.Contributi privati, donazioni, liberalità e lasciti ; 4.Manifestazioni e altre iniziative di raccolte occasionali di fondi; (*)Attualmente è in corso il pagamento del 5 x 1000 del 2012 Quota anno 2015 Anagrafica soci – Remo - Pina

23 23 Ecco i modi per donare e/o versare la quota annuale BONIFICO BANCARIO - Banca Prossima Spa IBAN: IT 81 E intestato al Presidente della Onlus Domenico GIANNANDREA BONIFICO POSTALE IBAN: IT 28 F intestato al Presidente della Onlus Domenico GIANNANDREA CONTO CORRENTE POSTALE c\c –intestato al Presidente della Onlus Domenico GIANNANDREA - richiesti Bollettini prestampati e precompilati per la “ San Francesco Onlus” Si raccomanda di includere sempre i dati anagrafici: nome, cognome e indirizzo. Copia del pagamento/ dati dovrà essere inviata a : per l’anagrafica; in alternativa lasciare copia in segreteria il giovedì pomeriggio per CONTANTI In segreteria tramite ricevuta del versamento DETRAIBILITA' OFFERTE nella compilazione del Modello 730/2014, è prevista per il contribuente la possibilità di portare in detrazione del 19% l’offerta inviata. Quota anno 2015 Anagrafica soci – Remo - Pina

24 24 Scelta Progetto fondi 5x1000 (esercizio 2016) Le proposte di progetto potranno essere inviate da tutti i soci e dovranno avere come oggetto le finalità dello statuto ONLUS: 1 – Assistenza alle fasce più disagiate. 2 - Attività socio - assistenziali della Parrocchia  L’elenco delle proposte sarà chiuso entro il 4 ottobre 2015 (San Francesco).  Il costo complessivo presunto della proposta non dovrà superare € in relazione al gettito annuale del 5x1000  Una prima valutazione tecnico-economica sarà effettuata dal Direttivo Onlus: Glauco Foresta, Bruna Cristini, Cristina Portunato, Fulvio Di Giuseppe, Luisa Ranalli, Nicole Sannino, Antonio Arseni.  Don Domenico, nella qualità di Presidente, sceglierà la proposta più interessante e più vicina alle esigenze della Comunità, secondo i scopi dello statuto ONLUS. Conclusione Don Domenico


Scaricare ppt "1 A - Momento di preghiera B – Informativa attività anno 2015  Intervento di Noemi - Giorgio  Intervento di Sabatino  Intervento di Nicole  Intervento."

Presentazioni simili


Annunci Google