La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL RICICLAGGIO. Il riciclaggio di denaro è un insieme di operazioni mirate a dare una parvenza lecita a capitali la cui provenienza è illecita, rendendo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL RICICLAGGIO. Il riciclaggio di denaro è un insieme di operazioni mirate a dare una parvenza lecita a capitali la cui provenienza è illecita, rendendo."— Transcript della presentazione:

1 IL RICICLAGGIO

2 Il riciclaggio di denaro è un insieme di operazioni mirate a dare una parvenza lecita a capitali la cui provenienza è illecita, rendendo cosi più difficile l'identificazione ed il successivo eventuale recupero.

3 Le origini del fenomeno: Anni '20: le organizzazioni criminali USA avevano il controllo del commercio delle bevande alcoliche Col tempo, suddetto commercio accumula molto denaro Per mettere fuori strada Polizia e Ufficio del Reddito Nazionale i criminali decidono di creare una rete di lavanderie Cosi facendo si mettevano insieme nelle banche i due tipi di contanti

4 Il riciclaggio è un processo che si articola in più fasi che si succedono nel tempo. Originariamente veniva considerato un modello di attività che si snodava in due fasi:

5 Il lavaggio( money laundering) → operazioni a breve termine volte a camuffare l'origine illecita del denaro o di altri beni; L'impiego(recycling) → operazioni a medio- lungo termine volte a re-immettere i capitali lavati nel ciclo economico lecito

6 Successivamente si adotta una suddivisione delle attività in tre fasi:

7 Il placement : collocamento materiale dei proventi da reato presso istituzioni o intermediari finanziari direttamente nel mercato o all'estero. Il layering: compimento di una serie di operazioni finanziarie dirette a separare il capitale dalla sua origine illecita. L' integration: sforzo di integrazione nei circuti dell'economia lecita dei capitali che traggono la loro origine da attività delittuose.

8 Nell'epoca attuale luoghi eminenti del riciclaggio non sono soltanto le banche e gli intermediari finanziari, ma anche molte altre attività che non sono propriamente finanziarie; Internet ha assunto un ruolo sempre più centrale ed affianca i canali bancari tradizionali. L'avvento della net economy ha introdotto una nuova dimensione ricercata da coloro che si dedicano ad attività di riciclaggio: quella del cyber-laundering.

9 In molti paesi il riciclaggio di denaro è un crimine. Per caratterizzare il riciclaggio c'è bisogno di un crimine precedente; esso potrebbe consistere in traffici di droga,alcool, armi, materiale radioattivo,organi ed esseri umani etc. I guadagni derivanti da queste attività illegali sono classificati come “denaro sporco” ed il crimine di occultare la sua provenienza si chiama “ riciclaggio di denaro”, un crimine autonomo indipendente dal crimine antecedente....Riassumendo

10 Dopo che il denaro è introdotto nel circuito finanziario è trasferito nei paradisi fiscali che offrono vantaggi per il crimine organizzato come: Severo codice di confidenzialità Possibilità di apertura di conti correnti anonimi Grande protezione giuridica alle persone fisiche e giuridiche che hanno affari con i paradisi fiscali

11 Si possono usare società fittizie e prestanome per l'apertura di conti correnti; si possono effettuare operazioni fittizie o fraudolente di commercio inetrnazionale etc. La globalizzazione delleconomia ha portato alla globalizzazione della criminalità: la criminalità organizzata cerca di usufruire degli stessi servizi a disposizione delle società multinazionali.

12 Quali sono i pericoli del riclaggio di denaro? Analizziamo ora il fenomeno a livello micro e macro economico per vedere come il riciclaggio influenza il meccanismo finanaziario.

13 CAUSE MICROECONOMICHE DEL RICICLAGGIO -Trasformare pienamente il potere d’acquisto potenziale della liquidità proveniente dalle piu’ diverse attività illecite in potere d’acquisto effettivo. -Perché : 1 euro ripulito vale piu’ di 1 euro sporco (TRASFORMAZIONE) Tale trasformazione è però soggetta a dei costi che non sono solo legati all’opportunità di riciclare o meno, ma anche alla probabilità di essere scoperti -> Modello di Becker

14 L’UTILITA’ DEL RICICLAGGIO Questa è DECRESCENTE nella probabilità di essere scoperti e nella severità della sanzione Mentre è CRESCENTE nel rendimento medio atteso della liquidità ripulita. OBIETTIVO: Raggiungere il LIVELLO OTTIMALE DELLA LIQUIDITA’ DA RIPULIRE

15 MA NON SOLO!!!! La trasformazione produce a sua volta altre 2 utilità: 1)La possibilità di aumentare il tasso di penetrazione nei settori legali dell’economia attraverso il successivo momento dell’investimento (INQUINAMENTO) 2) La possibilità di aumentare il tasso di mimetismo dei soggetti e delle organizzazioni criminali( MIMETISMO)

16 GLI EFFETTI MACROECONOMICI del RICICLAGGIO NELL’ECONOMIA MONDIALE Redditi Illegali = I(y+d+q)=1 Riciclaggio INVESTIMENTI ILLEGALI LIQUIDITA’ RIPULITA (Y) INVESTIMENTI LEGALI  REDDITI LEGALI CONSUMO (d) Direttamente investiti

17 Ogni operazione di riciclaggio ha un costo proporzionale al reddito che si desidera riciclare-> 0

18 NE RICAVIAMO CHE: LADOMANDA DI RICICLAGGIO GENERATA DAL FLUSSO DEI RICAVI ILLEGALI (YI) tenendo conto che il valore iniziale dei parametri per il calcolo del reddito illecito da investire qualora l’operazione vada a buon fine= q(1+r) SARA’ UGUALE A: YI:1-q (1+r) Se aggiungiamo i costi avremo il valore economico netto della domanda di riciclaggio: (1-C )YI:1-q ( 1+r)

19 POLITICHE ANTIRICICALGGIO -Tenere sottocontrollo i flussi finanziari e la formazione di ricchezza soprattutto quando il soggetto non riesce a dimostrarne la provenienza - Tenere sottocontrollo i comportamenti degli intermediari finanziari a cui vengono deferiti tali ricchezze - Ridurre il pagamento in contanti e migliorare la tracciabilità degli spostamenti economici


Scaricare ppt "IL RICICLAGGIO. Il riciclaggio di denaro è un insieme di operazioni mirate a dare una parvenza lecita a capitali la cui provenienza è illecita, rendendo."

Presentazioni simili


Annunci Google