La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prelievo ovociti – Pick - up PROCEDURA: Il prelievo per via transvaginale viene effettuato sotto sedazione seguita da anestesia locale della portio con.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prelievo ovociti – Pick - up PROCEDURA: Il prelievo per via transvaginale viene effettuato sotto sedazione seguita da anestesia locale della portio con."— Transcript della presentazione:

1 Prelievo ovociti – Pick - up PROCEDURA: Il prelievo per via transvaginale viene effettuato sotto sedazione seguita da anestesia locale della portio con Bupivacaina al 2% alla dose di 10ml La paziente è posta sul tavolo operatorio in posizione litotomica e la vulva e la vagina vengono deterse con normale soluzione fisiologica Si utilizza una sonda vaginale con una frequenza di 6 MHz Il trasduttore è coperto con un guanto sterile o un condom, dopo aver applicato circa 2 ml di gel sulla punta della sonda L’aspirazione viene affidata ad una pompa di Craft ad aspirazione costante regolata tra i – 80 e – 110 mm HG, collegata ad un ago CCD da 17 gauge a punta singola

2 Prelievo ovociti – Pick - up La sonda viene inserita in vagina con la guida già collegata ad essa La pelvi viene preventivamente scandagliata per valutare lo spessore dell’ endometrio la posizione e l’accessibilità delle ovaie il numero di follicoli da aspirare L’ago viene inserito nella guida La sonda diretta in prossimità del fornice vaginale L’ago viene quindi spinto con decisione attraverso la parete del fornice vaginale fino allo stroma ovarico e all’interno del follicolo più vicino, che viene aspirato completamente

3 Prelievo ovociti – Pick - up Il liquido follicolare verrà recuperato in una provetta Falcon e passata all’embriologo per l’identificazione dell’ovocita Quando tutti i follicoli di un ovaio saranno aspirati, l’operatore potrà passare all’altro ovaio Alla fine la sonda verrà rimossa, e gli eventuali sanguinamenti potranno essere bloccati per compressione della parte, con un tampone montato su una pinza ad anelli La paziente potrà tornare normalmente a casa dopo ore dal pick – up.

4 Prelievo ovociti – Pick - up Il prelievo ovocitario deve iniziare con l’aspirazione del follicolo più vicino alla parete vaginale I follicoli di ciascun ovaio devono essere aspirati procedendo dal polo inferiore a quello superiore e da una faccia all’altra dell’ovaio L’aspirazione deve iniziare nel momento in cui l’ago attraversa la parete vaginale; infatti il passaggio attraverso la parete vaginale è quella follicolare generalmente è quasi simultanea e, se la punta dell’ago non entra in cavità follicolare con l’aspirazione già in atto, una parte del liquido follicolare e l’ovocita possono fuoriuscire dalla cavità follicolare e perdersi nella pelvi La punta dell’ago deve essere sempre visualizzata Mentre si esegue l’aspirazione del liquido follicolare, la punta dell’ago deve essere al centro della cavità follicolare e deve essere ruotata lentamente in senso orario ed antiorario Alla fine dell’aspirazione di un follicolo, l’ago deve essere introdotto nel follicolo attiguo o più vicino; lo scopo di questo accorgimento tecnico è quello di evitare di rompere involontariamente dei follicoli e di traumatizzare il meno possibile l’ovaio; Non è infrequente che l’ago si otturi; durante l’aspirazione follicolare è necessario controllare la pervietà dell’ago ed eventualmente eseguire un lavaggio dell’ago E’ di fondamentale importanza che per ciascuno ovaio ci sia un solo passaggio transvaginale dell’ago, al fine di ridurre al minimo l’incidenza delle colporragie

5 Sonda ecografica con ago per aspirazione ovaio utero vagina Liquido follicolare aspirato con l’ovocita Visione ecografica dell’ovaio Prelievo ovociti – Pick - up

6 Inseminazione Coltura Trasferimento Gli ovociti prelevati sono psoti in coltura all' interno di appositi incubatori che mantengono le condizioni idonee per la loro sopravvivenza dopo 4-6 ore vengono inseminati Il liquido seminale per l' inseminazione è fornito con una eiaculazione O, quando indicato, si utilizza il materiale prelevato chirurgicamente dalle vie seminali (MESA - TESA - TESE) e crioconservato Prelievo ovociti – Pick - up

7 Metodica di inseminazione viene scelta in base al numero alla motilità alla morfologia degli spermatozoi Può seguire le vie convenzionali FIV-ET O può richiedere una fecondazione microassistita ICSI

8 L' ovocita inseminato viene posto in coltura per ulteriori ore,dopo le quali viene valutata la avvenuta fecondazione.Un ovocita fecondato normalmente (zigote) è facilmente riconoscibile per la presenza di due pronuclei. In caso di risposta ovarica considerata a rischio di iperstimolazione, tutti gli zigoli vengono crioconservati per evitare l' insorgenza di una gravidanza nel ciclo stimolato. La gravidanza è un fattore cruciale che può fare scatenare la sindrome da ipestimolazione In questo caso, la paziente viene quindi dimessa senza il trasferimento di embrioni che verranno poi trasferiti successivamente in cicli non stimolati Se il trattamento procede regolarmente, gli zigoti vengono posti nuovamente in coltura, rinnovando il terreno, e vengono controllati ogni ore per osservare lo sviluppo embrionale fino al trasferimento

9 Il trasferimento all' interno dell' utero può essere eseguito 2, 3, 4 o 5 giorni dopo il prelievo degli ovociti, a stadi diversi di sviluppo Quando indicato, prima del trasferimento, si esegue sugli embrioni l' AZH o la biopsia per la ricerca di aneuploidie

10 Gli strumenti che servono per un pickup Una provetta che contiene liquido follicolare aspirato dalle ovaie durante il pick-up

11 La zona del laboratorio dedicata alla rioconservazione: 1. contenitore per azoto liquido; 2. e 3. congelatori; 4. e 5. contenitori per gameti ed embrioni congelati


Scaricare ppt "Prelievo ovociti – Pick - up PROCEDURA: Il prelievo per via transvaginale viene effettuato sotto sedazione seguita da anestesia locale della portio con."

Presentazioni simili


Annunci Google