La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Politecnico Calzaturiero Presentazione del Corso di Progettazione Calzature Arzignano 15 novembre 2004.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Politecnico Calzaturiero Presentazione del Corso di Progettazione Calzature Arzignano 15 novembre 2004."— Transcript della presentazione:

1 Politecnico Calzaturiero Presentazione del Corso di Progettazione Calzature Arzignano 15 novembre 2004

2 Politecnico Calzaturiero Il Distretto Calzaturiero della Riviera del Brenta È costituito da 965 aziende che occupano complessivamente addetti. I calzaturifici sono complessivamente 430. Il prodotto tipico è rappresentato dalle calzature classiche da donna/uomo di tipo fine e medio fine. L’89% delle calzature è destinata all’esportazione Nel 2002 sono state prodotte paia di calzature con un fatturato di 1.667,70 milioni di Euro.

3 Politecnico Calzaturiero La Storia del Distretto Calzaturiero della Riviera del Brenta fondazione della confraternita dei Callegheri realizzazione del Calzaturificio Voltan nascita della Scuola festiva per artigiani O. Tombolan Fava 1934/35 - avvio della specializzazione nel settore calzaturiero riapertura della Scuola dopo la Guerra fondazione dell’ACRIB fondazione del Consorzio Maestri Calzaturieri (riorganizzazione dei corsi tradizionali e nuovi corsi di progettazione) fondazione del Consorzio Centro Veneto Calzaturiero (nuovi corsi sull’organizzazione e sulle tecnologie CAD) fondazione del Politecnico Calzaturiero (introduzione di nuovi modelli formativi)

4 Politecnico Calzaturiero I punti di forza della Scuola - la tradizione: nei suoi 80’ anni di storia ha formato imprenditori, stilisti e modellisti calzaturieri (non è un caso che a Stra ci siano 80 studi stilistici) - la collaborazione con le aziende calzaturiere: è stata fondamentale perché hanno contribuito a stimolare l’evoluzione e l’aggiornamento - i docenti: imprenditori, stilisti, modellisti e tecnici calzaturieri che continuano una tradizione formativa di cui sono stati i primi fruitori - le sinergie con le attività del Politecnico: che, oltre, alla formazione e alll’orientamento realizza attività di ricerca tecnologica e servizi nell’ambito della qualità

5 Politecnico Calzaturiero Obiettivi del Politecnico: - favorire la crescita della struttura gestionale delle aziende calzaturiere e l’integrazione con la filiera; - sperimentare e diffondere le tecnologie CAD CAM per la progettazione e le tecnologie per la comunicazione - potenziare formazione e servizi della Scuola per Modellisti e Tecnici - sviluppare la cultura di settore attraverso la collaborazione con Università e Scuole Superiori e Medie.

6 Politecnico Calzaturiero Le nuove attività Formative del Politecnico Calzaturiero - orientamento al settore nelle Scuole Medie e Superiori - realizzazione di progetti di formazione per giovani diplomati - master per laureati nelle aree di Progettazione e Produzione - aggiornamento dei corsi della Scuola per Modellisti e Tecnici Calzaturieri - corsi interaziendali ed aziendali brevi per imprenditori, quadri e tecnici

7 Politecnico Calzaturiero Il progetto ha l’obiettivo di fornire le competenze di base per consentire agli allievi di progettare modelli di calzature sia da uomo che da donna tenendo conto delle tendenze del mercato e della moda ed avendo come riferimento i consumatori a cui i prodotti sono destinati. Saranno fornite, inoltre, conoscenze sui principali processi che caratterizzano il settore, sui materiali, sulle tecnologie e sulle lavorazioni. Corso di Progettazione Calzature

8 Politecnico Calzaturiero Saranno realizzate visite aziendali guidate nelle più rappresentative e avanzate aziende del territorio che completeranno le lezioni teoriche. Gli allievi attraverso lo stage formativo saranno inseriti nella Aziende Calzaturiere della Riviera del Brenta in contesti professionali fortemente qualificanti. Programma Azioni di Supporto

9 Politecnico Calzaturiero IL SISTEMA MODA E IL SISTEMA AZIENDALE (12 ore) Il modulo si propone di far comprendere i concetti relativi al settore moda, alle regole di mercato ed all’organizzazione e gestione dei principali processi delle aziende del settore calzaturiero. PROGETTAZIONE STILISTICA (60 ore) Mira a fornire le competenze tecniche e stilistiche di base per sviluppare un progetto grafico di collezione. Verranno approfonditi gli aspetti relativi alla metodologia progettuale combinando abilità progettuali con una serie di competenze a supporto della progettazione come la sociologia della moda il disegno ed il marketing Moduli Formativi

10 Politecnico Calzaturiero DISEGNO PROFESSIONALE E MODELLERIA DONNA e UOMO (112 ore) Scopo del modulo è quello di fornire le competenze di base per disegnare su foglio e su forma i modelli di calzature (donna e uomo) e per realizzare, in autonomia, gli stampi di modelli di tomaia e fodera di tali modelli. Verranno dedicati ampi spazi ad approfondimenti necessari per acquisire le tecniche di lavorazione per la corretta esecuzione dei modelli. Saranno, inoltre, fornite conoscenze sui componenti e sui materiali di cui è costituita la calzatura. Moduli Formativi

11 Politecnico Calzaturiero MARKETING E SOCIOLOGIA DELLA MODA (20 ore) Il modulo consente di presentare un quadro sintetico sugli elementi di marketing ed in particolar modo sugli aspetti economici e organizzativi connessi alla commercializzazione delle calzature. Consente, inoltre, di analizzare, attraverso la sociologia, gli elementi necessari ad interpretare e spiegare il fenomeno sociale della moda indagando su tre approcci: la sociologia dei fenomeni della moda, la sociologia dei comportamenti di consumo e la tipologia del mercato.. Moduli Formativi

12 Politecnico Calzaturiero TECNOLOGIA E MERCEOLOGIA DELLA CALZATURA (16 ore) Le attività didattiche saranno rivolte alla conoscenza del processo di progettazione ed industrializzazione di una calzatura. L’obiettivo formativo del modulo è quello di sviluppare nell’allievo una forte competenza di prodotto e dei suoi principali componenti. Avranno un ruolo centrale le lezioni di laboratorio e le visite aziendali nelle più rappresentative e aggiornate organizzazioni del territorio. Moduli Formativi

13 Politecnico Calzaturiero VISITE AZIENDALI (8 ore) Avranno un ruolo centrale le lezioni “sul campo” tenute da docenti tecnici che accompagneranno gli allievi nelle visite aziendali delle più rappresentative e aggiornate organizzazioni del territorio. Moduli Formativi


Scaricare ppt "Politecnico Calzaturiero Presentazione del Corso di Progettazione Calzature Arzignano 15 novembre 2004."

Presentazioni simili


Annunci Google