La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Assetto Organizzativo Centri di Telesorveglianza - Security Room Marzo 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Assetto Organizzativo Centri di Telesorveglianza - Security Room Marzo 2011."— Transcript della presentazione:

1 1 Assetto Organizzativo Centri di Telesorveglianza - Security Room Marzo 2011

2 2 Operatività CST e Security Room In ottica di back-up e di disaster recovery, si prevedono tre centri operativi H24 sul territorio nazionale (Security Room, CST di Genova e CST di Napoli). Il suddetto modello organizzativo prevede, il seguente assetto: Security Room 37 unità totali 3 CST (VE, BO, FI) da gestire da remoto durante i turni notturni e durante i festivi CST di Genova 22 unità totali 2 CST (TO, MI) da gestire da remoto durante i turni notturni e durante i festivi CST di Napoli 22 unità totali 2 CST (BA, PA) da gestire da remoto durante i turni notturni e durante i festivi

3 3 TRE CENTRI H24 ORARIOCST/SRReferenteSupervisorOperatoreTot. parziale H12BARI12811 BOLOGNA12811 FIRENZE12811 MILANO12811 PALERMO12811 TORINO12811 VENEZIA12811 H24GENOVA NAPOLI ROMA Tot. parziale TOTALE158 Assetto Centri di Telesorveglianza * * I supervisor in SR sono distribuiti su turni h24 e forniscono supporto ai CST di Napoli e Genova durante il turno notturno.


Scaricare ppt "1 Assetto Organizzativo Centri di Telesorveglianza - Security Room Marzo 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google