La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UCRAINA RUSSIA LA FORTE MINORANZA RUSSA NELLA PARTE ORIENTALE DELL’UCRAINA E IN CRIMEA, HA PROCLAMATO LA RIUNIFICAZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UCRAINA RUSSIA LA FORTE MINORANZA RUSSA NELLA PARTE ORIENTALE DELL’UCRAINA E IN CRIMEA, HA PROCLAMATO LA RIUNIFICAZIONE."— Transcript della presentazione:

1

2 UCRAINA RUSSIA LA FORTE MINORANZA RUSSA NELLA PARTE ORIENTALE DELL’UCRAINA E IN CRIMEA, HA PROCLAMATO LA RIUNIFICAZIONE ALLA “MADRE PATRIA RUSSA” GUERRA CIVILE TRA UCRAINI E RUSSOFONI CON L’INTERVENTO DI TRUPPE DI MOSCA LA COMUNITA’ INTERNAZIONALE A FIANCO DI KIEV SANZIONI CONTRO LA RUSSIA ACCORDO DI “CESSATE IL FUOCO” TRA LE DUE PARTI.

3

4

5

6

7

8 QUEBEC CANADA IL QUEBEC (FRANCOFONO) VUOLE L’INDIPENDENZA DAL RESTO DEL CANADA (ANGLOFONO) LIVELLO DI TENSIONE BASSO UN REFERENDUM NEL 1995 SI ESPRESSE CONTRO L’INDIPENDENZA DEL QUEBEC PER SOLI VOTI

9

10

11

12 ARGENTINA REGNO UNITO L’ARGENTINA RIVENDICA IL POSSESSO DELLE ISOLE MALVINAS (PER GLI INGLESI FALKLAND) TERRITORIO BRITANNICO. LIVELLO DI TENSIONE: BASSO NEL 1982 L’ARGENTINA OCCUPO’ LE MALVINAS (FALKLAND) PROVOCANDO UNA BREVE MA SANGUINOSA GUERRA CONTRO IL REGNO UNITO (255 MORTI BRITANNICI – 699 MORTI ARGENTINI)

13

14

15

16 IRLANDA DEL NORD REGNO UNITO I CATTOLICI NORDIRLANDESI VOGLIONO L’ANNESSIONE ALLA REPUBBLICA D’IRLANDA, OSTEGGIATI DAI PROTESTANTI CHE VOGLIONO RIMANERE UNITI ALLA CORONA BRITANNICA LIVELLO DI TENSIONE. MEDIO QUESTIONE CHE SI TRASCINA DA PIU’ DI UN SECOLO, CON MOMENTI DI TENSIONE ALTISSIMA. L’IRA (IRISH REPUBLIC ARMY), FORMAZIONE ARMATA DEI CATTOLICI, SI E’ RESA PROTAGONISTA DI ATTENTATI E AZIONI MILITARI CONTRO LE FORZE BRITANNICHE. NEL 1998 ACCORDO DI PACE TRA LE VARIE FAZIONI (ACCORDO DEL VENERDI’ SANTO) E RINUNCIA DEFINITIVA DELL’IRA ALLA LOTTA ARMATA (2005)

17

18

19

20 SCOZIA REGNO UNITO LA SCOZIA VORREBBE L’INDIPENDENZA DAL REGNO UNITO LIVELLO DI TENSIONE: BASSO NEL 2014 UN REFERENDUM HA SANCITO LA VOLONTA’ DELLA MAGGIORANZA DEGLI SCOZZESI DI RESTARE UNITI ALLA CORONA BRITANNICA.

21

22

23

24 PAESI BASCHI SPAGNA I BASCHI VOGLIONO L’INDIPENDENZA DALLA SPAGNA QUESTIONE SECOLARE CON MOMENTI DI TENSIONE ALTISSIMA, SPECIALMENTE DURANTE LA DITTATURA FRANCHISTA LIVELLO DI TENSIONE: MEDIO L’ETA (EUZKADI TA ASKATASUNA) FORMAZIONE ARMATA BASCA, SI E’ RESA PROTAGONISTA DI ATTENTATI CONTRO ISTITUZIONI SPAGNOLE. NEL 2011 L’ETA DICHIARE DI RINUNCIARE ALLA LOTTA ARMATA

25

26

27

28 CATALOGNA SPAGNA LA CATALOGNA VORREBBE L’INDIPENDENZA DALLA SPAGNA LIVELLO DI TENSIONE: BASSO NEL NOVEMBRE 2014 UN REFERENDUM PER L’AUTODETERMINAZIONE, NON RICONOSCIUTO PERO’ LEGITTIMO DALLA SPAGNA, HA DATO UN RISULTATO FAVOREVOLE ALL’INDIPENDENZA (CON PARTECIPAZIONE INFERIORE AL 35%)

29

30

31

32

33 CORSICA FRANCIA INDIPENDENZA DALLA FRANCIA LIVELLO DI TENSIONE: MEDIO ORGANIZZAZIONI INDIPENDENTISTE CORSE SI RENDONO PERIODICAMENTE PROTAGONISTE DI AZIONI (ANCHE VIOLENTE) CONTRO ISTITUZIONI FRANCESI.

34

35

36

37 BRETAGNA FRANCIA INDIPENDENZA DELLA BRETAGNA DALLA FRANCIA LIVELLO DI TENSIONE: BASSO ORGANIZZAZIONI INDIPENDENTISTE BRETONI ORGANIZZAZIONO AZIONI (NON VIOLENTE) PER RIVENDICARE L’INDIPENDENZA.

38

39

40

41 BELGI FIAMMINGHI BELGI VALLONI I BELGI FIAMMINGHI (LINGUA OLANDESE) VORREBBERO STACCARSI DAI VALLONI (LINGUA FRANCESE) LIVELLO DI TENSIONE: BASSO I FIAMMINGHI ORGANIZZANO AZIONI (NON VIOLENTE) PER RIVENDICARE L’IDENTITA’ FIAMMINGA RISCHIO DI DERIVE VIOLENTE DA NON TRASCURARE

42

43

44

45 ALTO ADIGE ITALIA ALCUNI ELEMENTI ALTOATESINI LOTTARONO IN PASSATO (ANNI ‘60 -70) PER L’UNIONE DEL SUDTIROLO ALL’AUSTRIA. LIVELLO DI TENSIONE: ASSENTE NEGLI ANNI ‘60 ATTENTATI TERRORISTICI E AZIONI VIOLENTE CONTRO ISTITUZIONI E SIMBOLI ITALIANI IN ALTOADIGE LA CONCESSIONE DI UNA AMPIA AUTONOMIA ALLE POPOLAZIONI DI LINGUA TEDESCA (ACCORDI DEGASPERI – GRUBER) CONTRIBUI’ AD ALLENTARE LA TENSIONE.

46

47

48

49 SICILIA ITALIA NEGLI ANNI IMMEDIATAMENTE SUCCESSIVI ALLA SECONDA GUERRA MONDIALE, UN GRUPPO ARMATO DENOMINATO EVIS (ESERCITO VOLONTARIO PER L’INDIPENDENZA SICILIANA), COMANDATO DA UN BANDITO, SALVATORE GIULIANO, E FINANZIATO DA ESPONENTI MAFIOSI, SI RESE RESPONSABILI DI ATTENTATI CONTRO ISTITUZIONI ITALIANE. LO SCOPO ERA L’UNIONE DELLA SICILIA AGLI STATI UNITI L’UCCISIONE DI GIULIANO, E LA CONCESSIONE DI UNA AMPIA AUTONOMIA ALLA REGIONE SICILIA, POSE FINE A QUESTO PROBLEMA LIVELLO DI TENSIONE: ASSENTE

50

51

52

53 TURCO-CIPRIOTI GRECO-CIPRIOTI L’ISOLA DI CIPRO E’ DIVISA IN DUE STATI CONTAPPOSTI: LA REPUBBLICA DI CIPRO (ABITATA DA CIPRIOTI DI LINGUA GRECA) RICONOSCIUTA DALLA COMUNITA’ INTERNAZIONALE LA REPUBBLICA DI CIPRO DEL NORD (ABITATA DA CIPRIOTI DI LINGUA TURCA) RICONOSCIUTA DALLA SOLA TURCHIA. LIVELLO DI TENSIONE: MEDIO

54

55

56

57

58 CECENIA RUSSIA I CECENI (DI RELIGIONE ISLAMICA E DI LINGUA CECENA) VORREBBERO L’INDIPENDENZA DALLA RUSSIA DUE GUERRE RUSSO-CECENE NEGLI ANNI NOVANTA ATTENTATI TERRORISTICI CECENI IN TERRITORIO RUSSO (STRAGE DI BESLAN) RAPPRESAGLIE RUSSE IN CECENIA INFILTRAZIONI DI ESTREMISTI ISLAMICI TRA GLI INDIPENDENTISTI CECENI

59

60

61

62

63

64

65 ESERCITO REGOLARE AFGHANO COALIZIONE INTERNAZIONALE TALEBANI INSTAURAZIONE DI UN GOVERNO ISLAMICO INTEGRALISTA

66

67 RUSSIA MOVIMENTO INDIPENDENTISTA CECENO GUERRIGLIA E ATTENTATI CONTRO FORZE RUSSE E CECENI “COLLABORAZIONISTI” INFILTRAZIONI DI ESTREMISTI ISLAMICI

68

69

70 TENSIONE AI CONFINI PER INFILTRAZIONI DI ESPONENTI DEL GRUPPO TERRORISTICO “BOKO HARAM” (AFFILIATO ALL’ISIS)

71

72

73 GOVERNO LEGITTIMO SEPARATISTI DEL GRUPPO ABU SAYAF ESTREMISTI ISLAMICI VOGLIONO L’INDIPENDENZA DELL’ISOLA DI MINDANAO (MAGGIORANZA ISLAMICA) – GUERRIGLIA, ATTENTATI, RAPIMENTI DI OCCIDENTALI

74

75

76

77 INDIA PAKISTAN ENTRAMBI RIVENDICANO LA REGIONE DEL KASHMIR GOVERNO INDIANO GUERRIGLIA NAXALITA I NAXALITI SONO GUERRIGLIERI MAOISTI

78

79

80

81 GOVERNO INDONESIANO SEPARATISTI DELLA PROVINCIA DI ACEH (FONDAMENTALISTI ISLAMICI) SEPARATISTI DELLA PAPUA OCCIDENTALE

82

83

84


Scaricare ppt "UCRAINA RUSSIA LA FORTE MINORANZA RUSSA NELLA PARTE ORIENTALE DELL’UCRAINA E IN CRIMEA, HA PROCLAMATO LA RIUNIFICAZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google