La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Applicazioni dell’informatica Amministrazione pubblica automazione del lavoro d’ufficio (elaborazione testi, gestione dati, …) informatica individuale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Applicazioni dell’informatica Amministrazione pubblica automazione del lavoro d’ufficio (elaborazione testi, gestione dati, …) informatica individuale."— Transcript della presentazione:

1

2 1 Applicazioni dell’informatica Amministrazione pubblica automazione del lavoro d’ufficio (elaborazione testi, gestione dati, …) informatica individuale (gestione contabilità, appuntamenti, servizi on line per cittadini e imprese) Imprese manifatturiere, Industrie amministrazione/supporto delle macchine utensili controllo dei processi automatici automazione (robotica,….) Banche, assicurazioni, imprese di servizi Gestione dei dati e delle informazioni Trasferimenti elettronici di fondi Transazioni commerciali …. Inventari Gestione stipendi Contabilità Progettazione Internet Posta elettronica

3 2 CONCETTI BASE Informatica: INFORmazione autoMATICA Hardware: ciò che si può “toccare” o “vedere” di un calcolatore abbreviato con HW Software: la componente “immateriale”, insieme dei programmi che permettono l’uso effettivo del calcolatore, abbreviato con SW Output: uscita di dati dal computer Input: ingresso di dati verso il computer

4 3 Struttura base di un Personal Computer (PC) Processore, CPU MemoriaIngresso, Input Uscita, output Canale di comunicazione (BUS)

5 4 La CPU (Central Processing Unit) E’ l’unità centrale del computer Compie delle operazioni comandando le periferiche di input/output Esegue dei calcoli E’ caratterizzata da una velocità “di pensiero” misurata in Hz (velocità con la quale si compiono le operazioni o si eseguono i calcoli. Gli ultimi modelli hanno velocità di alcuni GHz, che vuol dire miliardi di operazioni al secondo. Vi sono molti costruttori: Intel, Athlon, IBM, Apple, …

6 5 Le Memorie Memorie Memoria Principale chiamata anche RAM costituisce il “banco di lavoro” del PC è di dimensioni RIDOTTE è estremamente VELOCE è VOLATILE: i dati NON sono conservati allo spegnimento del PC Memoria Secondaria chiamata anche “Memoria di massa o di archiviazione” Serve per immagazzinare dati e programmi è di grandi dimensioni è più LENTA della Memoria Principale è PERMANENTE: i dati sono conservati allo spegnimento del PC

7 6 L’unità di misura delle memorie, il byte Il computer è costituito da circuiti elettronici che riconoscono solo due condizioni o stati: acceso [On >> 1], spento [Off >>0] Questi stati sono denominati bit Per esprimere un carattere dell’alfabeto o un carattere numerico o un carattere speciale (virgola, punto ecc.), sono necessari 8 bit, che formano un byte 1 0

8 7 L’unità di misura delle memorie, il byte UnitàSimboloEquivale a Bit0 o 1 Byte8 bit KilobyteK, KB1024 Byte MegabyteMB1024 KB GigabyteGB1024 MG TerabyteTB1024 GB

9 8 Le Memorie di Massa Servono per immagazzinare grandi quantità di dati Memorizzano i dati su supporti che possono essere magnetizzati I più conosciuti sono: Memorie di massa di tipo MAGNETICO Floppy disk 1,44 Mbyte (milioni) Lento Rimovibile (Obsoleto) Nastro Fino a qualche Gbyte Lento Rimovibile (Obsoleto) Disco fisso (Hard Disk – HD) Centinaia di Gbyte Veloce Interno al PC

10 9 Le Memorie di Massa Sono tutti RIMOVIBILI dal PC, tranne l’Unità SSD che può sostituire il Disco Fisso ( PC ultima generazione) Sono VELOCI (prestazioni simili o superiori a Disco Fisso) e CAPIENTI Memorie di massa di tipo OTTICO (CD –DVD) o FLASH MEMORY (USB – SD – SSD) Tipi di supporto fisico: Disco ottico (CD – DVD), Chiavetta USB, Schede di memoria (SD), Unità a stato solido (SSD) CD  700 Mb  ROM o RW  Mediamente veloce  Portabile DVD  4,7 Gb  ROM o RW  Mediamente veloce  Portabile Chiavetta USB  decine GB  RW  veloce  Portabile Scheda SD  decine GB  RW  veloce  Portabile Unità SSD  Centinaia GB  RW  velocissimo  Fisso/portabile  costoso

11 10 Accendere e spegnere il computer Accendere Accertarsi che il PC sia alimentato Premere il pulsante di accensione Attendere che venga visualizzato il Desktop (la clessidra scompare) Fare clic con il pulsante sinistro su “Start” Selezionare il programma voluto muovendo il puntatore su di esso Fare clic sul programma Attendere che venga visualizzata la finestra… Spegnere Chiudere il file su cui si sta lavorando Chiudere la cartella di lavoro Chiudere il programma che si sta utilizzando Chiudere tutte la altre “appplicazioni” Fare clic su “Start” Fare clic su “Chiudi sessione..” Nella finestra di dialogo che appare, scegliere l’opzione “Chiudi sessione” Fare clic su “OK” Attendere lo spegnimento del PC

12 11 Tastiera (funzioni fondamentali) Tasti cursore (movimento cursore sul video:su –giù sx - dx) Barra spaziatrice (spazi tra i caratteri; per inserire spazi maggiori TAB) Invio (conferma dei comandi digitati) Canc (cancella da sx a dx) Backspace (cancella da dx a sx) Tastierino numerico

13 12 Azioni del mouse Un clic con il pulsante sinistro sull’icona: selezione (l’icona cambia colore) Due clic con il pulsante sinistro sull’icona: apre la finestra (se appare la clessidra, attendere fino a quando la stessa sparisca.... ) Un clic con il pulsante destro sull’icona: appare un menu con l’elenco delle possibili operazioni che si possono compiere (menu di scelta rapida)

14 13 Tipi di Software sw Di sistema Applicativo (programmi) (Sistema Operativo) (SW applicativo) Word – Excel – ecc.

15 14 Sistema Operativo (S.O.) Cosa è Software che si inserisce tra macchina e uomo per consentire a questi di operare e utilizzare il computer. Tipi di S.O. (più diffusi) Windows: 95, 98, 2000, Me, XP, Vista, Windows 7, Windows 8 Linux (per esperti)

16 15 Dove si trovano le cartelle i files? FilesCartelle Nelle memorie di massa non troviamo altro che tanti files, i quali hanno bisogno di essere tenuti in ordine da delle “suddivisioni”, chiamate cartelle (dette anche directory) Memoria di massa (disco fisso, CD/DVD, Chiavetta USB, Scheda di memoria SD, Unità SSD)

17 16 Struttura delle cartelle Luca Giovanna Stipendi colleghi Mario Luigi LavoroCasa Posso creare quanti livelli voglio, secondo le mie esigenze. In questo caso ho creato un terzo livello… La struttura delle cartelle prende la forma di un albero Cartella Personale

18 17 S. O. Windows- Le Icone Che cosa sono le icone? Sono dei piccoli oggetti che simboleggiano le risorse della rete e del computer, programmi, cartelle, file, ecc. Le icone sono molto utili per accedere direttamente al programma o alla risorsa alla quale sono collegate

19 18 La barra di applicazione Cosa è: è una riga di icone e pulsanti che di solito si trova nella parte inferiore del Desktop Esempio Avvio Internet Posta elettronica Mostra Desktop Programmi Area dei messaggi Orologio,Audio,Stampante, Antivirus, Stato della batteria per PC portatile,ecc Nota Bene: se accidentalmente la barra di applicazione si sposta dal lato inferiore, fare clic su un’area libera della stessa e portare il puntatore del mouse sul lato inferiore del Desktop


Scaricare ppt "1 Applicazioni dell’informatica Amministrazione pubblica automazione del lavoro d’ufficio (elaborazione testi, gestione dati, …) informatica individuale."

Presentazioni simili


Annunci Google