La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La diagnosi di Bassa Statura: i percorsi Dott. Raffaele Limauro PLS, ASL Na 3 sud Centro Studi F.I.M.P. Napoli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La diagnosi di Bassa Statura: i percorsi Dott. Raffaele Limauro PLS, ASL Na 3 sud Centro Studi F.I.M.P. Napoli."— Transcript della presentazione:

1 La diagnosi di Bassa Statura: i percorsi Dott. Raffaele Limauro PLS, ASL Na 3 sud Centro Studi F.I.M.P. Napoli

2 La diagnosi: statura inferiore al 5° percentile (dobbiamo solo scegliere la curva di crescita) SIEDP CDC Tanner WHO

3 Strumento: paidometro Strumento: paidometro Piano rigido Piano rigido Linee di riferimento per assicurarsi che il bambino sia in asse rispetto al metro Linee di riferimento per assicurarsi che il bambino sia in asse rispetto al metro Bambino senza pannolino Bambino senza pannolino Testa (retta dal genitore) adesa al 1° piano di misurazione Testa (retta dal genitore) adesa al 1° piano di misurazione Esercitare una trazione sulle caviglie per distendere il rachide e poi accostare alla pianta dei piedi il 2° piano di misurazione Esercitare una trazione sulle caviglie per distendere il rachide e poi accostare alla pianta dei piedi il 2° piano di misurazione Gli errori L’ABC (una misurazione corretta: la lunghezza)  La testa non è mantenuta aderente al piano di misurazione  Presenza del pannolino  bambino con l’asse rappresentato dal rachide non parallelo all’asse di misurazione

4 Statimetro a parete, con linee guida per l’allineamento metro-bambino. Il bambino (dai 2 anni e 6/12 in poi) va posizionato a piedi scalzi ed uniti con le punte lievemente divaricate, in atteggiamento rilassato. Va esercitata una leggera trazione verso l’alto con una mano in regione sottomastoidea, in modo da determinare un lieve allungamento del rachide. La misurazione va effettuata in fase inspiratoria ed è ripetuta altre due volte. Va scelto il valore intermedio tra i tre in caso di discrepanze. Gli errori L’ABC (una misurazione corretta 2)  Strumento non appropriato  ‘‘Testa’’ o piedi non nudi  Testa non su piano corretto  Testa non aderente al bordo  Corpo arcuato  Ginocchia flesse  Piedi sollevati  Spalle non diritte

5 BASSA STATURA Osservazione Aspetto normale Aspetto dismorfico Altezza genitori Misurazione dei segmenti corporei Rapporto peso/altezza Consulenza genetica Velocità di Crescita (misurata 2 volte ogni 4-6 mesi) Età ossea (EC 1 anno Rx polso e mano sx)

6 Normale Patologica (minimo 5 cm/anno nei prepuberi) EO = EC EO < EC EO = EC EO < EC Bassa Statura Ritardo Sindrome Malattia Genetica Costituzionale Genetica Sistemica della Crescita PLS 2° - 3° livello Velocità di Crescita


Scaricare ppt "La diagnosi di Bassa Statura: i percorsi Dott. Raffaele Limauro PLS, ASL Na 3 sud Centro Studi F.I.M.P. Napoli."

Presentazioni simili


Annunci Google