La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA GRANDE GUERRA 1914-1918. 1914 28 giugno: Attentato di Sarajevo. Francesco Ferdinando e Sofia d’Asburgo uccisi dal nazionalista serbo Gavrilo Princip.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA GRANDE GUERRA 1914-1918. 1914 28 giugno: Attentato di Sarajevo. Francesco Ferdinando e Sofia d’Asburgo uccisi dal nazionalista serbo Gavrilo Princip."— Transcript della presentazione:

1 LA GRANDE GUERRA

2 giugno: Attentato di Sarajevo. Francesco Ferdinando e Sofia d’Asburgo uccisi dal nazionalista serbo Gavrilo Princip 23 luglio: ultimatum austriaco alla Serbia 28 luglio: dichiarazione di guerra dell’Austria-Ungheria alla Serbia 31 luglio: il leader socialista francese Jean Jaurés, contrario alla guerra, è assassinato da un nazionalista di destra. La SFIO aderisce all’ «Union Sacrée». Solo i socialisti russi, serbi e italiani si schierano contro la guerra. La II Internazionale socialista si spacca e si scioglie. L’offensiva tedesca contri il Belgio suscita le reazioni di tutt’Europa Settembre: battaglia della Marna. Resistenza francese

3 maggio: l’Italia entra in guerra al fianco dell’Intesa Agosto: i tedeschi occupano la Polonia

4 1916 Guerra di logoramento

5 1917 Marzo (febbraio): rivoluzione russa. Cade la monarchia zarista 6 aprile: gli USA entrano in guerra Novembre (ottobre): rivoluzione bolscevica. 24 ottobre: sfondamento austriaco a Caporetto. Ripiegamento italiano sulla linea del Piave Dicembre: La Russia esce dalla guerra

6 1918 Gennaio: programma di pace in 4 del presidente americano Wilson 3 marzo Pace di Brest-Litovsk tra Russia e Austria- Germania Agosto: controffensiva sul fronte occidentale

7 1919 Gennaio: conferenza di pace a Parigi


Scaricare ppt "LA GRANDE GUERRA 1914-1918. 1914 28 giugno: Attentato di Sarajevo. Francesco Ferdinando e Sofia d’Asburgo uccisi dal nazionalista serbo Gavrilo Princip."

Presentazioni simili


Annunci Google