La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fondi strutturali Romania: PRINCIPI BASE. I FONDI STRUTTURALI Il 27/12/06 approvato dalla Commissione Europea il regolamento dei fondi strutturali per.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fondi strutturali Romania: PRINCIPI BASE. I FONDI STRUTTURALI Il 27/12/06 approvato dalla Commissione Europea il regolamento dei fondi strutturali per."— Transcript della presentazione:

1 Fondi strutturali Romania: PRINCIPI BASE

2 I FONDI STRUTTURALI Il 27/12/06 approvato dalla Commissione Europea il regolamento dei fondi strutturali per il periodo Sono previsti 3 obiettivi e 3 strumenti finanziari a fronte dei 9 obiettivi e dei 6 strumenti della programmazione precedente ( )

3 I FONDI STRUTTURALI 2007/2013 strumenti finanziari FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE (FESR) Promozione investimenti e riduzione squilibri regionali FONDO SOCIALE EUROPEO (FSE) Promozione dell’occupazione e incremento della produttività sul lavoro FONDO DI COESIONE Sviluppo infrastrutture e tematiche ambientali (solo paesi con RNL >90% media UE)

4 I FONDI STRUTTURALI 2007/2013 obiettivi CONVERGENZA Supporto all crescita nelle aree UE in ritardo di sviluppo: PIL inferiore al 75% della media UE COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE Rafforzare competitività e occupazione in tutte le regioni non ob. convergenza COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA Cooperazione transforntaliera

5 I FONDI STRUTTURALI 2007/2013 obiettivi OBIETTIVOMld. Euro% Convergenza26478,5 % Competitività regionale e occupazione 57,917,2% Cooperazione territoriale europea % TOTALE336,1100,00%

6 I FONDI STRUTTURALI 2007/2013 distribuzione regionale

7 ROMANIA: l’intervento finanziario dei F.S. nei programmi operativi Crescita competitività2,2 Infrastrutture di trasporto4,0 Ambiente3,9 Risorse umane3,0 Sviluppo capacità amministrativa0,2 Sviluppo regionale3,5 Assistenza tecnica0,15 miliardi di €

8 ROMANIA Crescita competitività BENEFICIARI grandi, piccole e medie imprese che hanno una propria sede legale in Romania OBIETTIVO crescita della produttività delle imprese romene (target: crescita annua 5.5%) INTERVENTI A FAVORE DI investimenti produttivi, innovazione, R&S, competitività, ITC, turismo, internaz., sistema energetico CONTRIBUTI varia entità (max. € 5 milioni) per tipologia di progetto e di impresa

9 Energia BENEFICIARI grandi, piccole e medie imprese di diritto romeno sia già esistenti che di nuova costituzione. TIPOLOGIE DI PROGETTI Investimenti per il miglioramento e lo sviluppo del sistema energetico romeno; investimenti in energie rinnovabili. CONTRIBUTO min. € max € 10 mln. (50% investimento-40% investimento se a Bucarest)

10 Obiettivo Miglioramento dell’efficienza energetica e sviluppo sostenibile del sistema energetico e sviluppo sostenibile del sistema energetico dal punto di vista ambientale dal punto di vista ambientale Investimenti in installazioni e apparecchiature che portino al risparmio energetico a favore di imprese del settore 47 milioni di euro circa (173 milioni di lei) 10 milioni di euro circa (35.5 milioni di lei) Asse prioritario 4 campo di intervento 1: Efficienza Energetica 50% spese ammissibili 40% spese ammissibili se a Bucarest 3-5 anni Durata progetto Valore max finanziabile Valore max del contributo Budget disponibile Tipologia di progetto

11 Obiettivo Ammodernamento e realizzazione di nuove capacità di produzione di energia elettrica e termica tramite valorizzazione delle risorse di energia rinnovabile Ammodernamento e realizzazione di nuovi impianti tramite la valorizzazione di energie rinnovabili tramite la valorizzazione di energie rinnovabili (biomassa, eolico,fotovoltaico ecc…) inclusi i progetti di cogenerazione inclusi i progetti di cogenerazione 75 milioni di euro circa (275 milioni di lei) 20 milioni di euro circa (71 milioni di lei) Asse prioritario 4 Campo di intevento 2: Energia verde 50% spese ammissibili 40% spese ammissibili se a Bucarest 4 anni Durata progetto Valore max finanziabile Valore max del contributo Budget disponibile Tipologia di progetto

12 Investimenti produttivi Grandi imprese CONTRIBUTO fino a € 5 milioni (50% costi 40% se a Bucharest) TIPOLOGIE DI PROGETTI Investimenti per la realizzazione di nuove iniziative imprenditoriali o per l’ampliamento/sviluppo/diversificazione di realtà imprenditoriali già presenti. ATTIVITA’ FINANZIABILI 1. tecnologia, macchinari, linee produttive, attrezzature (no macchinari usati) – 2. brevetti, licenze, marchi e know how

13 PRESENTAZIONE BENEFICIARIO DESCRIZIONE PROGETTO IMPLEMENTAZIONE Fondi Strutturali : Predisposizione della domanda e richiesta contributi


Scaricare ppt "Fondi strutturali Romania: PRINCIPI BASE. I FONDI STRUTTURALI Il 27/12/06 approvato dalla Commissione Europea il regolamento dei fondi strutturali per."

Presentazioni simili


Annunci Google