La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Sviluppo indice genetico fertilità URS ANAFI. 2 obiettivo Indice aggregato fertilità (disponibile per i tori e per le vacche) Caratteri misurati 1.Diretti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Sviluppo indice genetico fertilità URS ANAFI. 2 obiettivo Indice aggregato fertilità (disponibile per i tori e per le vacche) Caratteri misurati 1.Diretti."— Transcript della presentazione:

1 1 Sviluppo indice genetico fertilità URS ANAFI

2 2 obiettivo Indice aggregato fertilità (disponibile per i tori e per le vacche) Caratteri misurati 1.Diretti 2.indiretti Valutazione genetica multi carattere Combinazione dei caratteri

3 3 Selezione genetica per la Fertilità 1.Caratteri diretti Parametri fisiologici (es, progesterone) Intervalli temporali (es, intervallo tra i parti) Caratteri categorici (es, tasso di non ritorno) Dipendono dal tipo di informazione disponibile ANAFI: Intervallo tra i parti Intervallo parto – 1a inseminazione Tasso di non ritorno dopo 56 giorni dalla 1a ins

4 4 Selezione genetica per la Fertilità 1.Limiti dell’utilizzo dei caratteri diretti Bassa h2 (0.03 – 0.08) accuratezza dell’indice Tempi lunghi (es, intervallo tra i parti) Effetto della selezione per altri caratteri (latte) 2.Utilizzo di caratteri correlati Angolosità Latte ( animali eliminati non per problemi riproduttivi ) Bilancio energetico

5 5 I caratteri utilizzati (criteri di selezione) primo parto Angolosità Intervallo tra i parti (se presente) Parto – 1 a inseminazione Tasso di non ritorno a 56 giorni EVM latte 305 giorni Analisi multicarattere (vantaggi)

6 6 Correlazioni, DS genetiche (diag) ed ereditabilità Stima aggiornata ed utilizzata nel calcolo EBV Stime ottenute attraverso campionamento. Modelli uguali a quelli utilizzati nel calcolo degli indici (segue)

7 7 Trend genetico vacche e tori. Intervallo tra i parti Vacche 20 giorni in 10 anni Trend genetico tori: + 1,52 gg/anno

8 8 Distribuzione EBV tori - CI 52-20CI EBV MAXMIN Miglior 2 % per PFT

9 9 Trend genetico Vacche e Tori. Intervallo parto – prima inseminazione Vacche 7 giorni in 10 anni Trend genetico tori: + 0,37 gg/anno

10 10 Distribuzione EBV tori - DTFS 23-10DTFS EBV MAXMIN Miglior 2 % per PFT

11 11 Trend genetico Vacche. Tasso di non ritorno (0 = ritorno in calore, 1 = non ritorno) Vacche 3% di ritorni in più dopo 56giorni in 10 anni Trend genetico tori: - 0,3% / anno

12 12 Distribuzione EBV tori – NR56 10%-17%NR56 EBV MAXMIN Miglior 2 % per PFT

13 13 I vantaggi dell’analisi multicarattere Attendibilità Aumento dell’attendibilità con l’uso di una analisi multicarattere + 5 % per intervallo tra i parti % per parto – 1 a ins % per NR56

14 14 Indice aggregato 1.Obiettivo di selezione Migliorare l’efficienza riproduttiva delle nostre bovine intesa come % di concepimenti al primo servizio (CR) I = indice aggregato = b 1 *CI + b 2 *DTFS + b 3 *NR56 + b 4 *ANG + b 5 *MILK Come raggiungo il mio obiettivo? Combinando gli indici che ho calcolato sulla base dei rapporti genetici che esistono fra di loro

15 15 Indice aggregato I “b” della formula sono determinati SOLO dal rapporto genetico che esiste tra i criteri e tra i criteri e l’obiettivo ang MILK CI NR56 DTFS Efficienza riproduttiva

16 16 Ipotesi Indice aggregato per la fertilità – risposta alla selezione trait a[i] resp10 respSD ci (giorni) dtfs (giorni) nr56 (%) cr (%) CR

17 17 Studio Pilota – BCS/angolosità

18 18 Rapporti tra criteri e obiettivo


Scaricare ppt "1 Sviluppo indice genetico fertilità URS ANAFI. 2 obiettivo Indice aggregato fertilità (disponibile per i tori e per le vacche) Caratteri misurati 1.Diretti."

Presentazioni simili


Annunci Google