La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IMBALLAGGI TIPOLOGIA IMBALLAGGI DI CONSUMO IMBALLAGGI DUREVOLI IMBALLAGGI A RENDERE IMBALLAGGI E VALORI BOLLATI VALORI BOLLATI - ACQUISTO - UTILIZZO SIMONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IMBALLAGGI TIPOLOGIA IMBALLAGGI DI CONSUMO IMBALLAGGI DUREVOLI IMBALLAGGI A RENDERE IMBALLAGGI E VALORI BOLLATI VALORI BOLLATI - ACQUISTO - UTILIZZO SIMONE."— Transcript della presentazione:

1 IMBALLAGGI TIPOLOGIA IMBALLAGGI DI CONSUMO IMBALLAGGI DUREVOLI IMBALLAGGI A RENDERE IMBALLAGGI E VALORI BOLLATI VALORI BOLLATI - ACQUISTO - UTILIZZO SIMONE BUSSETTI RASTASANU CRISTIAN 3D RIM

2 GLI IMBALLAGGI L’imballaggio è la confezione di un prodotto destinata a contenerlo e a proteggerlo in modo da salvaguardare la qualità e rendere il suo aspetto estetico migliore.

3 TIPOLOGIA utilizzo Di consumo: (involucri non durevoli) Es: carta, plastica Durevoli: (beni utilizzabili più volte) Es: bottiglie, fusti

4 IMBALLAGGI DI CONSUMO rappresentano dei componenti del reddito d’esercizio Si rilevano in dare ; in azienda vengono registrati come materie di consumo c/acquisti NELLE VENDITE Addebitati in fattura come oneri accessori imponibili: i ricavi vengono registrati come rimborsi di costi di vendita (VE+) Ceduti gratuitamente Correggere non emerge in modo chiaro il concetto che il costo degli imballaggi ceduti gratuitamente di fatto viene incorporato nel costo della merce NEGLI ACQUISTI: vengono registrati come costi es. ACQUISTO IMBALLAGGI (VE-)

5 IMBALLAGGI DUREVOLI Sono immobilizzazioni materiali Considerati come costi d’esercizio Rilevati in dare, costi pluriennali IMBALLAGGI DUREVOLI (VE-) SPIEGARE QUANDO VENGONO CONSIDERATI COSTI DI ESERCIZIO…

6 IMBALLAGGI A RENDERE La clausola imballo a rendere vincola il compratore a restituire gli imballaggi dopo aver ricevuto la merce. Come si tutela l’azienda per «motivare» i clienti a restituirli? Addebitando al cliente una cauzione. EVIDENZIARE COME SI REGISTRA LA RISCOSSIONE DELLA CAUZIONE e COSA OCCORRE FARE SE IL CLIENTE NON LI RESTITUISCE…

7 VALORI BOLLATI Francobolli Marche da bollo Marche cambiali L’impresa utilizza questi valori in base alla sua necessità

8 COSA SONO E COME SI ACQUISTANO I VALORI BOLLATI I valori bollati sono le marche o specie di francobolli che si applicano su tutti gli atti ufficiali, si acquistano da un tabaccaio o all'ufficio postale. si compila un documento chiamato "distinta di acquisto di valori bollati" che verrà firmato e timbrato dall'ufficio postale o dalla tabaccheria che li vende: serve infatti un documento che certifichi un acquisto - quando li acquistiamo, da un punto di vista contabile dovremo registrare l'uscita di denaro (VF-) e l'entrata dei valori bollati "cassa valori bollati" (VF+)

9 COME SI UTILIZZANO I VALORI BOLLATI La registrazione viene effettuata periodicamente confrontando i valori bollati acquistati e i valori bollati ancora presenti in cassa i conti "COSTI POSTALI" o "ONERI FISCALI" sono VE- e in avere nel momento dell'utilizzo vanno registrati i valori bollati che escono VF-


Scaricare ppt "IMBALLAGGI TIPOLOGIA IMBALLAGGI DI CONSUMO IMBALLAGGI DUREVOLI IMBALLAGGI A RENDERE IMBALLAGGI E VALORI BOLLATI VALORI BOLLATI - ACQUISTO - UTILIZZO SIMONE."

Presentazioni simili


Annunci Google