La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Costituzione degli Stati Uniti d’America 1. Cronologia 2 1787: stesura definitiva del testo della Costituzione Approvazione da parte dei singoli Stati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Costituzione degli Stati Uniti d’America 1. Cronologia 2 1787: stesura definitiva del testo della Costituzione Approvazione da parte dei singoli Stati."— Transcript della presentazione:

1 La Costituzione degli Stati Uniti d’America 1

2 Cronologia : stesura definitiva del testo della Costituzione Approvazione da parte dei singoli Stati 1788: la Costituzione entra in vigore 1789: elezione di George Washington

3 3 Ogni Stato mantiene un proprio governatore e un’assemblea legislativa

4 4 Ma il Governo federale è dotato di ampli poteri, tra cui: 1. difesa e politica estera 2. politica economica e finanziaria

5 5 Divisione dei poteri ed equilibrio: Potere legislativo al Congresso Potere esecutivo al Presidente Potere giudiziario alla Corte Suprema

6 6 Articolo I Tutti i poteri legislativi spettano al Congresso, diviso in Senato e Camera dei Rappresentanti Sistema elettorale censitario regolato dai singoli Stati

7 7 Un compromesso tra Stati popolosi e Stati minori Camera dei rappresentanti I rappresentanti e le imposte dirette saranno ripartiti tra i diversi Stati che facciano parte dell’Unione secondo il numero degli abitanti [un rappresentante ogni abitanti]; numero che verrà determinato aggiungendo al totale degli uomini liberi, esclusi gli indiani non soggetti a imposte, tre quinti del rimanente della popolazione [ossia degli schiavi neri: soluzione di compromesso tra stati del Nord e del Sud] Senato Due senatori per Stato

8 8 Articolo II Il Presidente degli Stati Uniti d’America è investito del potere esecutivo Elezione ogni quattro anni Grandi elettori: ogni Stato nomina un numero di elettori pari al numero complessivo dei senatori e dei rappresentanti che lo Stato ha diritto di mandare al Congresso

9 9

10 10 Elezioni di midterm Rappresentanti: mandato biennale Senatori: mandato di sei anni, ma ogni due anni si rinnova un terzo del Senato

11 11 Articolo III Il potere giudiziario è affidato alla Corte Suprema Giudici a vita nominati dal Presidente

12 12 Gli Emendamenti I primi dieci, approvati nel 1791, costituiscono il Bill of Rights

13 13 Primo emendamento Il Congresso non potrà fare alcuna legge per il riconoscimento di qualsiasi religione, o per proibirne il libero culto, o per limitare la libertà di parola o di stampa, o il diritto che ha il popolo di riunirsi in forma pacifica ed inoltrare petizioni al governo per la riparazione di torti subiti

14 14 Secondo emendamento Essendo necessaria alla sicurezza di uno Stato libero una ben ordinata milizia, il diritto del popolo di tenere e portare armi non potrà essere violato. Riguarda il diritto individuale di possedere un’arma da fuoco o il diritto degli Stati di mantenere una milizia armata?

15 15 Quarto emendamento Non potrà essere violato il diritto dei cittadini a godere della sicurezza per quanto riguarda la loro persona, la loro casa, le loro carte e le loro cose, contro perquisizioni e sequestri ingiusti. Quinto emendamento Nessuno […] potrà essere privato della vita, della liberta o dei beni, se non in seguito a un regolare procedimento legale.

16 16 Decimo emendamento I poteri non delegati dalla Costituzione agli Stati Uniti, o da essa non vietati agli Stati, sono riservato agli Stati ovvero al popolo. Diritto degli Stati all’autogoverno

17 17 pp. 127; 129


Scaricare ppt "La Costituzione degli Stati Uniti d’America 1. Cronologia 2 1787: stesura definitiva del testo della Costituzione Approvazione da parte dei singoli Stati."

Presentazioni simili


Annunci Google