La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Eloisa Valenzini Debora D’alfonso Quando l’angelo lucifero si ribella contro Dio e per punizione viene precipitato giù dal Empireo e cade sulla terra,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Eloisa Valenzini Debora D’alfonso Quando l’angelo lucifero si ribella contro Dio e per punizione viene precipitato giù dal Empireo e cade sulla terra,"— Transcript della presentazione:

1

2 Eloisa Valenzini Debora D’alfonso

3 Quando l’angelo lucifero si ribella contro Dio e per punizione viene precipitato giù dal Empireo e cade sulla terra, una parte di questa per orrore si ritrae nell’ emisfero australe, generando la montagna del purgatorio. Ritraendosi, però,determina un immensa voragine,l’inferno,nel cui vertice, coincidente con il centro della terra, è conficcato lucifero, tramutato in orrido demonio

4 Il purgatorio dantesco è una montagna altissima a forma di tronco di cono che sorge su un’isola posta al centro dell’emisfero australe, agli antipodi di Gerusalemme. Il purgatorio si presenta diviso in tre parti: Antipurgatorio, Purgatorio, Paradiso Terrestre.

5 lussuriosi golosi Avari e prodighi accidiosi iracondi superbi

6 1. Nell’inferno la pena è eterna e suscita la disperazione dei dannati nel purgatorio la pena è considerata come espiazione dei peccati perciò il dolore si attutisce nella speranza della salvezza; 2. La pena aumenta e si fa più dolorosa a mano a mano che si scende verso il basso inferno dove sta Lucifero, nel Purgatorio invece la pena diventa più lieve salendo verso il paradiso terrestre; 3. La pena suscita il terrore e il peccatore rimpiange la vita terrena nell’Inferno, nel Purgatorio, la pena è necessaria per espiare e purificare l’anima quindi i peccatori accettano con pazienza le pene. Le anime del Purgatorio, inoltre ricordano la vita terrena, ma non con rimpianto perché sono coscienti del fatto che saliranno tra i beati

7 4. I dannati si lamentano, imprecano, bestemmiano e maledicano parenti e amici perché si sentono inchiodati eternamente al loro peccato le anime del Purgatorio sentono rimorso per le colpe commesse ed esaltano esempi di virtù e colpe punite; 5. Il paesaggio infernale è orrido: un abisso di tenebre eterne talvolta rischiarate dai riverbi di fiamme, al contrario, il Purgatorio è una montagna che dalla terra si eleva verso il cielo: il paesaggio è sereno, il sole lo allieta di giorno e le stelle vi risplendono di notte; 6. Nell’Inferno non c’è pace, né carità, né amicizia fra i dannati, c’è solo odio, idifferenza e malizia, nel Purgatorio regna la legge dell’amore: le anime sono legate da sentimenti di carità, fratellanza e solidarietà

8

9 FONTI: Scuola.net Libro scolastico; Il narratore la letteratura e oltre…


Scaricare ppt "Eloisa Valenzini Debora D’alfonso Quando l’angelo lucifero si ribella contro Dio e per punizione viene precipitato giù dal Empireo e cade sulla terra,"

Presentazioni simili


Annunci Google