La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 A NEW WORLD ECONOMY  OBIETTIVI FORMATIVI: Il corso vuole offrire agli studenti gli strumenti per interpretare i cambiamenti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 A NEW WORLD ECONOMY  OBIETTIVI FORMATIVI: Il corso vuole offrire agli studenti gli strumenti per interpretare i cambiamenti."— Transcript della presentazione:

1 1 A NEW WORLD ECONOMY  OBIETTIVI FORMATIVI: Il corso vuole offrire agli studenti gli strumenti per interpretare i cambiamenti economici, politici, culturali e sociali che hanno un impatto sugli attuali equilibri internazionali attraverso l’analisi comparativa di alcuni momenti chiave del presente e del passato e delle relazioni fra i vari attori della scena internazionale.  PREREQUISITI: Si richiede un’eccellente conoscenza della lingua inglese  ATTIVITA’ DI SUPPORTO: nessuna  CONTENUTI: Fra il XX e il XXI si sono verificati alcuni eventi che hanno contribuito a modificare gli equilibri mondiali: la caduta del Muro di Berlino, l’ascesa cinese e la nuova ondata di globalizzazione attraverso l’integrazione dei mercati, gli attacchi dell’11 settembre, le guerre in Iraq e in Afghanistan, la crisi economica che ha colpito duramente le economie occidentali modificando la geopolitica internazionale. L’ascesa di nuove potenze sulla scena internazionale ha rivoluzionato gli equilibri mondiali e le relazioni fra gli stati. Il nostro mondo sta rapidamente cambiando: i mutamenti sociali, economici e demografici avranno un impatto sulla realtà che conosciamo e causeranno cambiamenti sostanziali nelle società occidentali. Durante il corso cercheremo di esplorare tali cambiamenti per trarre delle conclusioni sulle possibili evoluzioni future.

2 2 A NEW WORLD ECONOMY  PROGRAMMA: Il corso è suddiviso in tre parti: la prima parte è dedicata allo sviluppo dell’Occidente, con particolare riferimento alle istituzioni economiche che hanno favorito lo sviluppo delle potenze occidentali nei secoli; la seconda parte è dedicata alla fine della prima ondata di globalizzazione e ai cambiamenti nella struttura finanziaria mondiale nel XX secolo. In classe ci occuperemo dell’ascesa delle organizzazioni finanziarie internazionali e della loro influenza sull’ambiente politico-economico mondiale; la terza parte è dedicata allo studio degli attuali equilibri mondiali, con particolare riferimento all’ascesa di nuovi attori a livello internazionale. Ci occuperemo di capire il ruolo delle nuove potenze emergenti nel panorama politico-economico mondiale, concentrandoci in particolar modo sui paesi in via di sviluppo e sui cambiamenti politico-istituzionali degli ultimi 25 anni.

3 3 A NEW WORLD ECONOMY  TESTI CONSIGLIATI: Il materiale del corso verrà distribuito in classe ed è tratto dai seguenti libri: Allen Robert, Global Economic History. Craig Calohoun and Georgi Derlugian, Aftermath: A New Global Economic Order? Fukuyama Francis, The Origins of Political Order. Ferguson Niall, Civilization, The West and the Rest. Daron Acemoglu & James A. Robinson, Why Nations Fail. Luciano Pellicani, The Genesis of Capitalism and the Origins of Modernity. Michael Spence, The next convergence. Rajam Raghuram, Fault Lines  MODALITA’ D’ESAME: Esami scritto e una presentazione di gruppo finale.  RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI: Il corso aiuterà gli studenti a sviluppare le competenze per decifrare il nuovo ordine politico-economico mondiale futuro.

4 4 A NEW WORLD ECONOMY Contatti: Grazie per l’attenzione!!


Scaricare ppt "1 A NEW WORLD ECONOMY  OBIETTIVI FORMATIVI: Il corso vuole offrire agli studenti gli strumenti per interpretare i cambiamenti."

Presentazioni simili


Annunci Google