La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IMPIANTI E STRUTTURE Corso di Laurea PAAS Prof. Massimo Lazzari.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IMPIANTI E STRUTTURE Corso di Laurea PAAS Prof. Massimo Lazzari."— Transcript della presentazione:

1 IMPIANTI E STRUTTURE Corso di Laurea PAAS Prof. Massimo Lazzari

2 Sala parto E’ il reparto più critico dell’allevamento La scrofa viene spostata nella sala parto 4-7 giorni prima per favorire l’adattamento Il periodo di permanenza varia dagli 8 ai 45 giorni. Generalmente si possono considerare 26 giorni di permanenza dove viene effettuato uno svezzamento precoce (21 giorni e 33 giorni per uno svezzamento a 28 giorni (benessere). Bisogna tener conto dell’intervallo sanitario (>5 gg).

3 Sala parto la gabbia parto, fissa o mobile (nella quale le scrofe restano per circa un mese), è costituita da un'area, larga circa 50 cm, in cui viene confinata la scrofa e da una o due aree laterali in cui i suinetti possono muoversi liberamente e in cui è posto un nido caldo. L'area complessivamente occupata da una singola gabbia è <= 4 m 2. Si tratta di attrezzature disponibili nel mercato e non è possibile dare indicazioni dimensionali più dettagliate ma dalle loro caratteristiche dipende la dimensione dell’edificio

4

5 Nido anteriore L= L=

6

7

8

9

10 Nido anteriore- laterale L= L=

11 Senza nido L= L=

12 L= L=

13

14 L= L=

15

16 L= L=

17

18

19

20

21 anti scavalcamento

22 Corrente inferiore h 0,25 m dal piano

23 Barre inclinate h 0,10-0,15 m dal piano Corrente inferiore h 0,30- 0,35 m dal piano

24 0,60-0,65 m Se maggiore schiacciamento Se inferiore difficoltà poppata

25 Lunghezza libera 1,8 m – totale 2,2 m 1 m

26 Zona allattamento larghezza min 0,3 m

27 Passaggi posteriori e anteriori larghezza 0,15-0,20 m

28 Zona riscaldata: 0,07 m 2 per suinetto= 0,7-0,8 m 2 Piena o ricoperta da tappetino o paglia (benessere) Riscaldamento localizzato: -lampade infrarossi -Pannelli riscaldanti -Tubazioni sottopavimento

29 Zona parto I pavimenti, di tipo grigliato o fessurato, sono in metallo o calcestruzzo armato o plastica. Truogolo, per la scrofa e suinetti, e tazze (o ugelli) per l'acqua corredano la gabbia. Gabbie parto distribuite in almeno due locali (8-16 gabbie per locale) per consentire la pratica del "tutto pieno" e "tutto vuoto" (prima si riempie un locale e poi si passa all'altro) ed impedire la diffusione delle malattie. La sala parto resta vuota per circa 7 giorni fra un turno e l'altro per consentire effettuazione pulizie.

30

31

32

33

34

35

36


Scaricare ppt "IMPIANTI E STRUTTURE Corso di Laurea PAAS Prof. Massimo Lazzari."

Presentazioni simili


Annunci Google