La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL REGNO E’ TRA NOI FIGLIO, TUTTO IL MIO E’ TUO IL REGNO E’ TRA NOIGalilea ascoltiamo devotamente il magnífico “Recordare, pie Jesu” del Requiem di Britten.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL REGNO E’ TRA NOI FIGLIO, TUTTO IL MIO E’ TUO IL REGNO E’ TRA NOIGalilea ascoltiamo devotamente il magnífico “Recordare, pie Jesu” del Requiem di Britten."— Transcript della presentazione:

1

2 IL REGNO E’ TRA NOI FIGLIO, TUTTO IL MIO E’ TUO IL REGNO E’ TRA NOIGalilea ascoltiamo devotamente il magnífico “Recordare, pie Jesu” del Requiem di Britten FIGLIO, TUTTO IL MIO E’ TUO

3 Dopo Il discorso della Pianura, Gesú conferma con i miracoli le sue PAROLE (7,1- 50) 1- Guarisce il figlio del Centurione 2- Risuscita il figlio della vedova a Naín (oggi) 3- Egli è Colui che guarisce (risposta al Battista) 4- Perdona la peccatrice (domenica prossima)

4 Naín e i monti di Gelboé Gesú diffonde la VITA del Regno nella Galilea

5 Lc 7,11-17 Lc 7,11-17 Poco dopo egli si avviò verso una città chiamata Nain, e i suoi discepoli e una gran folla andavano con lui. Al centro, Naín

6 Lungo le strade della Galilea il Figlio dell’uomo conosce “l’uomo” Noi con Gesù impariamo la condizione divina Via della Galilea

7 Quando fu vicino alla porta della città, ecco che si portava alla sepoltura un morto, figlio unico di sua madre, che era vedova;

8 Foto del Cimitero nuovo di Barcellona Il Dio di VITA che non conosceva la morte... Fatto Uomo, cominciò a conoscerla

9 Molta gente della città era con lei. Il Signore, vedutala, ebbe pietà di lei e le disse: «Non piangere!»

10 Davanti al figlio unico della madre vedova, il potere si fa COMPASSIONE La compassione ora ha il potere di cambiare il mondo

11 E, avvicinatosi, toccò la bara; i portatori si fermarono, ed egli disse: «Ragazzo, dico a te, àlzati!» Il morto si alzò e si mise seduto, e cominciò a parlare.

12 La PAROLA di Gesú risuscita chi giace nella morte Quando Dio tocca la morte, noi tocchiamo la VITA

13 E Gesù lo restituì a sua madre.

14 Ora la madre, ogni MADRE, non solo genera la vita, ma la Vita del Regno Gesú lo dona alla madre

15 Tutti furono presi da timore, e glorificavano Dio, dicendo: «Un grande profeta è sorto tra di noi»; e: «Dio ha visitato il suo popolo».

16 Davanti al mistero sentiamo timore Non per quanto disse un profeta o un angelo: noi crediamo che Dio può condividere la sua vita con noi.

17 E questo dire intorno a Gesù si divulgò per tutta la Giudea e per tutto il paese intorno.

18 Collaboriamo a questo dovere di risurrezione? L’evangelo di Gesú concede a noi di trasformare la vita del mondo Galilea

19 Signore, fa’ che il tuo Vangelo non solo riempia il cuore, ma che ci faccia testimoni viventi della Risurrezione che ci hai donato

20


Scaricare ppt "IL REGNO E’ TRA NOI FIGLIO, TUTTO IL MIO E’ TUO IL REGNO E’ TRA NOIGalilea ascoltiamo devotamente il magnífico “Recordare, pie Jesu” del Requiem di Britten."

Presentazioni simili


Annunci Google