diffusione / ricerca dell'info integrazione tra varie forme testo, immagine, filmato, audio,..">

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Maggio 2001Costa --DISI1 10 ore di Informatica prof. Gerardo COSTA Dip. di Informatica e Scienze dell' Informazione Maggio 2001 Testi consigliati per approfondimenti:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Maggio 2001Costa --DISI1 10 ore di Informatica prof. Gerardo COSTA Dip. di Informatica e Scienze dell' Informazione Maggio 2001 Testi consigliati per approfondimenti:"— Transcript della presentazione:

1 Maggio 2001Costa --DISI1 10 ore di Informatica prof. Gerardo COSTA Dip. di Informatica e Scienze dell' Informazione Maggio 2001 Testi consigliati per approfondimenti: Console, Ribaudo : Introd. all'informatica, 2a ed. UTET (piu` accessibile) Ceri, Mandrioli, Sbattella : Informatica arte e mestiere, McGraw (piu' completo su programmazione e basi di dati)

2 Maggio 2001Costa --DISI2 Traccia Generalita` su â informatica â struttura dei calcolatori â codifica dell'informazione â software di base e applicativo â â reti di calcolatori Cenni ad alcune classi di applicazioni â elaboratori di testo â fogli elettronici â basi di dati â

3 Maggio 2001Costa --DISI3 Informatica In primo piano l'obiettivo: l'informazione rappresentazione, archiviazione, elaborazione calcolo dell'orbita di un pianeta informazione; di tipo astronomico rappresentata da dati numerici elaborazione: procedimento di calcolo diagnosi al calcolatore Informazione:di tipo medico rappresentata da “formule logiche" elaborazione: un processo di “deduzione” Reti, Internet … ===>diffusione / ricerca dell'info integrazione tra varie forme testo, immagine, filmato, audio,..

4 Maggio 2001Costa --DISI4 Computer Science In primo piano:lo strumento, il computer informatica = scienza che studia principi progettazione e realizzazione uso dei calcolatori Notare: uso include moltissime cose: programmazione, sviluppo sw, applicazioni Visioni complementari ……..

5 Maggio 2001Costa --DISI5 C'è qualcosa che NON si può fare con un calcolatore ?? risposte da salotto: Divina Commedia, Traviata,....., amore,..... risposta scientifica ( logica matematica): NON si può automatizzare la matematica ( il "ragionamento matematico" ) Alan Turing, Kurt Goedel, Alonzo Church,.... anni '30 Principi / Teoria / Basi : un esempio

6 Maggio 2001Costa --DISI6 sempre Principi In particolare, i calcolatori NON possono decidere su alcune questioni che li riguardano: correttezza dei programmi terminazione dei programmi equivalenza dei programmi NOTA: a questo livello, programma  calcolatore A meno di non rivoluzionare l'idea di calcolatore......

7 Maggio 2001Costa --DISI7 Indecidibilità della terminazione Programmi "classici": Per non tagliarsi le gambe, non si può limitare a priori il "tempo".... Allora, NON esiste calcolatore/programma decisore:

8 Maggio 2001Costa --DISI8 Classi di calcolatori Palmari - Palm-top Portatili - Lap-top PC = Personal Computer Desk-top Workstation (PC di alto livello) sempre Desk-top Microcomputer : non tanto micro, piu' grande di un PC ! (per un laboratorio, oggi raro) Minicomputer (per un dipartimento, oggi raro) Mainframe (per un centro di calcolo, oggi raro) Supercomputer (NASA, CERN, progetto Genoma)

9 Maggio 2001Costa --DISI9 Calcolatori -- Sistemi Calcolatore = elaboratore = computer visto come " singolo oggetto " Sistema di elaborazione (dell' informazione) visto come composto da piu' parti poi:Reti di calcolatori

10 Maggio 2001Costa --DISI10 CPU Processore ++ RAM memoria centrale volatile HD memoria di massa "permanente" BUS (fili ….) Tastiera VIDEO ….. Schema di un PC ( macchina di Von Neumann ) controller Mouse controller

11 Maggio 2001Costa --DISI11 Rappresentazione dell'info--Codifiche - 1 All'interno di un calcolatore : solo due simboli, valori, stati motivo : affidabilita`, semplicita` Tutto va espresso usando solo 2 simboli (es 0/1) Oggetti / informazioni …………………... stringhe di 0/1

12 Maggio 2001Costa --DISI12 Codifiche 2 : numeri Numeri naturali : rappresentazione posizionale base 2 Decimale : * * * 10 0 Binario : 101 1* * * 2 0 == 5 Inoltre: lunghezza fissa (16, 32 …. bits) es 16 bits : valori da 0 a Numeri relativi e razionali..... complicazioni....

13 Maggio 2001Costa --DISI13 Codifiche 3 : caratteri Per i caratteri "standard" inglesi a b c..... A B C ; " & $ "spazio" "a capo" sufficienti stringhe di 7 bits ( codice ASCII ) : spazio a ! b " c quindi: ba! 

14 Maggio 2001Costa --DISI14 Codifiche 4 : immagini Immagine: rettangolo con griglia quadratino griglia : pixel (pict element) ogni pixel "colore" predominante "colori"bianco e nero 1 bit 16 toni di grigio 4 bit colori bit eccetera Di solito le codifiche sono trasparenti all'utente

15 Maggio 2001Costa --DISI15 Cod_5 : immagini -- esempio Bisogna aumentare la risoluzione es:800 x x Scanner Scheda grafica

16 Maggio 2001Costa --DISI16 Bit, byte,..... bitbinary digit 0 /1 byte = 8 bit K = 2 10 = 1024 M = 2 20 Mega, circa 1 milione G = 2 30 Giga, circa 1 miliardo Kb Kilo bit KB Kilo Byte MbMBGbGB processore, memoria a 8, 16, 32, 64,.... bit

17 Maggio 2001Costa --DISI17 Hardware -- Software Sistema di elaborazione =hardware + software hardware = componenti elettroniche, fili,..... software = âsoftware di base --sistema operativo ( Win,Unix- Linux, MacOS,...) --software di comunicazione âsoftware applicativo es Office (Word + Excel + Power Point + Access ) Software per posta (Eudora, Outlook,...) Web browser (Netscape, Explorer,....)

18 Maggio 2001Costa --DISI18 Hw&Sw - stratificazione Hardware Software âLivello "macchina" âNucleo Sist Op âsoft di gestione rete e basi dati âsoftware applicativo

19 Maggio 2001Costa --DISI19 Hw & Sw : Macchine virtuali Hw diversi stessa macchina virtuale stesso Hw macchine virtuali diverse Motivi: portabilita`, standardizzazione,.... flessibilita`.....

20 Maggio 2001Costa --DISI20 In pratica.... PC spento : RAM "vuota", tutto su HD Accendo : âsi esegue programmino firmware in ROM.... che carica in RAM il nucleo del sistema operativo âparte il sist op.... e poi aspetta comandi.... âio posso"fare ordine" : copiare, spostare,.... file lanciare programma : posta web browser giochino ciclo continuo: HD --> RAM --> CPU --> RAM --> HD Vediamo M. von N.

21 Maggio 2001Costa --DISI21 Archiviazione dell'informazione Informazione == dati e programmi Archiviazione persistenza (nulla cambia se non lo voglio io) Supporti per archivi â dischi magnetici "fissi" â dischetti magnetici "rimuovibili" â nastri magnetici "rimuovibili"a... morire..... â dischi ottici "rimuovibili" Organizzazione logica molto simile.... Contenitore primario per archiviazione : il file

22 Maggio 2001Costa --DISI22 Files 1 lettera 1 file 1 libro 1 file / tanti file 1 immagine 1 file 1 programma 1 file / tanti file 1 catalogo libri 1 file / tanti file 1 giochino tanti file:programmi preferenze utente immagini schemi di gioco

23 Maggio 2001Costa --DISI23 Files (continua) 1 lettera file LETT 1 immagine file IMM Per l'utente :LETT e` una... lettera IMM e` una... immagine infatti " aprendo " il file LETT a video compare una lettera... A " livello macchina " :i due file sono solo successioni di bit /byte L' insieme dei file e` organizzato in un " file system " organizzazione "decisa" da sistema operativo e utente

24 Maggio 2001Costa --DISI24 Tipica organizzazione logica di un " file system "

25 Maggio 2001Costa --DISI25 Elaborazione dell'informazione Tramite programmi ( software ) scritti dall'utente (o su commissione...) preconfezionati : pacchetti applicativi (Office....) Programmazione : in genere ad alto livello (in C, Java,...) Esecuzione : sempre a "livello macchina" In mezzo: traduzione, interpretazione

26 Maggio 2001Costa --DISI26 Programmazione a livello evoluto es stupido in PASCAL program primi(input, output);{ trova i primi da 2 a 100 } const MAXNUM = 100; var n, k : integer; primo : boolean; begin writeln (" 2 e` primo"); for n := 3 to MAXNUM do begin primo := true; for k := 2 to n-1 do if (n mod k) = 0 then primo := false; if primo then writeln (n, " e` primo") end end.

27 Maggio 2001Costa --DISI27 Programmazione a livello (quasi) macchina es. formato istruzione: op code reg RAM address istruzioni tipiche:azzera Reg_i Reg_i <--- Reg_i + Reg_k copia da RAM [ addr ] in Reg_i o viceversa Poco o nulla di piu' complicatosalvo I/O.....

28 Maggio 2001Costa --DISI28 Sistema operativo Without its software, a computer is basically a useless lump of metal Computer software can be roughly divided into two kinds: the system programs, which manage the operation of the computer itself, and the application programs, which solve problems for the user. The most fundamental of all the system programs is the operating system,which controls all the computer's resources and provides the base upon which the application prog.s can be written. Andrew S. Tanenbaum - Modern Operating Systems - Prentice Hall

29 Maggio 2001Costa --DISI29 Sist. op. come Resource Manager Modern computers [ computer systems ] consist of processors, memories, timers, disks,...., network interfaces, laser printers, the job of an operating system is to provide for an orderly allocation of the processors, memories and I/O devices among the various programs competing for them. Anche su un PC piu' progammi "in competizione" es: lancio la stampa di un lungo documento controllo da web l'orario dei treni il programma di posta sorveglia arrivo messaggi....

30 Maggio 2001Costa --DISI30 Sist. op. come Macchina Virtuale Usare un computer a "livello macchina" e` terrificante. Es:I/O da floppy interagendo con il controller NEC PD765 (PC IBM) 16 comandi per leggere, scrivere, muovere la testina di lettura,.... i comandi READ e WRITE richiedono 13 parametri... finita l'operazione il controller risponde con 23 "messaggi" il tutto impacchettato in 7-9 bytes non basta: bisogna gestire il motore: se e` offper leggere-scrivere, va messo on (e bisogna tener conto dell'attesa...) non puo' restare on troppo tempo; si consuma il floppy.... Allora: uno scopo del sist. op. e` presentare all'utente una macchina piu' comoda

31 Maggio 2001Costa --DISI31 Sistemi operativi -- interfaccia utente Interazione utente - sist op : A comandi ( interazione testuale ) es MS DOSUnix-Linux "nudi" A finestre e icone ( interazione grafica, con interfacce grafiche ) es Mac OSWindowsUnix-Linux "vestiti" Vediamo in pratica

32 Maggio 2001Costa --DISI32 Software applicativo : esempi Ambienti di programazione Editori di testo e elaboratori di testo Fogli elettronici Agende elettroniche Gestori di Basi di Dati (solo un cenno) Applicazioni legate alla rete ( posta, WWW,....) Appl. pergraficaelaborazione immagini elaborazione suoni (non vediamo) Strati

33 Maggio 2001Costa --DISI33 Software applicativo Dedicato a esigenze specifiche.... ma non troppo Scrivere letterearticolitesi possibile unico strumento che si adatti Applicativi : programmi (insiemi di programmi) per un compito specifico ma con campo di azione abbastanza ampio Spesso :una certa indipendenza dalla piattaforma

34 Maggio 2001Costa --DISI34 In - Dipendenza dalla Piattaforma Piattaforma  sistema operativo Word per Windows≠Word per Macintosh Word per Win NON gira su un Mac L'utentepero` vede quasi lo stesso ambiente Compatibilita`: documenti prodotti con Word per Win si possono leggere e modificare con Word per Mac e..... quasi....viceversa.

35 Maggio 2001Costa --DISI35 Elaborazione di testi : text editors testo = file di testo =successione di caratteri inclusi "spazio", "a capo",.... text-editor: scopi di base: creare, modificare, archiviare file di testo concetti di base:carattere, parola, linea eposizione corrente funzionalita` di base: â inserire / cancellare caratteri, parole,..... â ricerca di carattere, parola,..... poi e` stato aggiunto altro >> es. Alpha >>

36 Maggio 2001Costa --DISI36 Text editors e Sistema op. Apro text-editor : creo fileSist Op provvede spazio in RAM inserisco testotutto in RAM volatile(*) salvoSist Op provvede a copiare su HD modificomodifica solo su copia RAM(*) salvoanche copia su HD modificata eccetera (*)se manca corrente perdo tutto cio` che non e` su HD Vale anche per word-processors, fogli elettronici......

37 Maggio 2001Costa --DISI37 Elaborazione di documenti documento = testo + immagini file /tanti file elaboratori di documenti : word processors es:Word text formatterses:T E X strumenti professionali per Desk Top Publishing

38 Maggio 2001Costa --DISI38 Elaborazione di docs : funzionalita` funzionalita` di base di un text- editor+ definire caratteristiche generali del documento margini, allineamentoquante colonne font stile dimensionedei caratteri spaziatura tra righe fontquesto è Times (normale) questo è Helvetica (normale) questo è Apple Chancery (normale) stile questo è Times boldsottolineato questo è Times italic e bold dimTimes a 24 punti Times a 18 punti

39 Maggio 2001Costa --DISI39 Elaborazione di docs : ancora funzionalita` modificare localmente impostazioni generali supportare / gestire "automaticamente" : â capitolo, sezione, paragrafo, â indici, sommari â note a pie` pagina â elenchi numerati definire tabelle inserire figure, grafici, formule,..... anche generate da altri strumenti controlli ortografici, sintattici, >> Esempio Word >>

40 Maggio 2001Costa --DISI40 Word processors (esempio: Word) Produco il documento scrivendo il testo "normalmente" dando comandi di formattazione tramite tasti, menu, mouse vedendo sullo schermo il risultato di stampa What You See Is What You Get senza mai vedere il formato " interno" del file (ad es. in Word e` inaccessibile !!)

41 Maggio 2001Costa --DISI41 Text Formatters Es: T E X testi scientifici di matematica, fisica, informatica,.... AMST E X :standard per American Math Soc. LAT E X :standard per Assoc. Computing Machinery anche formato HTML per WWW Produco il documento usando un semplice text-editor mescolando testo e direttive di formattazione NON vedendo sullo schermo il risultato di stampa avendo "pieno controllo" del file Il file viene poi passato a programma formattatore..... >> es. T E X >>

42 Maggio 2001Costa --DISI42 Fogli elettronici - Fogli di calcolo - Spreadsheet Per" piccoli " calcoli scientifici / gestionali con possibilita` di produrregrafici, istogrammi,.... Astrattamente: tanti fogli o pagine foglio = matrice a 2 dimensioni di "celle" ogni cella : 3 tipi di informazioni â valori : numeri interi/razionali -- visibili â etichette : testo-- visibile â espressioni nascoste, si vede il valore Caratteristiche: propagazione variazioni valori duplicazione " intelligente " >> es Excel >>

43 Maggio 2001Costa --DISI43 Basi di Dati Archiviare grandi quantita` di dati con possibilita` di ricerca aggiornamento:modifica, cancellazione, inserimento in modo "facile", sicuro, efficiente Dati : archiviati su file (tanti file) Gestione e consultazione dei dati :tramite DBMS (= Data Base Management System ) + appositi programmi (applicativi)

44 Maggio 2001Costa --DISI44 Basi di Dati -- schema

45 Maggio 2001Costa --DISI45 Basi di Dati -- definizione Una base di dati e` una collezione di informazioni organizzate e gestite da un sistema software specifico, il DBMS (che si appoggia sul sistema operativo); quest'ultimo offre verso l'esterno : linguaggi specifici per consultazione, organizzazione e gestione dei dati all'interno : metodi robusti ed efficienti per l'organizzazione dei dati stessi

46 Maggio 2001Costa --DISI46 BD -- esempio: BD x segreteria studenti Info che vogliamo: dati su studenti â personali:nome, indirizzo,... â scolastici:piano di studi, esami superati,... â altri:reddito, tasse pagate,.... dati sui corsi:titolo, CdL, docente,.... eccetera Info "aggiunte":numeri matricola, codici esami, Come sono organizzate queste info ?...dipende.... ma interessa al progettista / amministratore NON agli utenticuiinteressa solo come usare le info....

47 Maggio 2001Costa --DISI47 BD - esempio - Cosa possono fare gli utenti: studente puo` solo: â vedere i suoi dati â modificaresuo indirizzo, piano di studi docente puo` solo: â vedere elenco iscritti ai suoi corsi â inserire dati suoi esami ( corso, studente, data, voto ) presidenza Facolta`puo` solo: â vedere i dati "didattici" dei suoi studenti segreteria studentipuo` tutto NOTA:vedere/modificare/inserire/..../tutto solo tramite " le procedure previste".....

48 Maggio 2001Costa --DISI48 BD - Viste Utenti diversi hanno viste diverse della stessa base di dati vista cosa puo` vedere / modificare /.... VedereNON organizzazione reale dei dati MAuna presentazione dei dati Modificare/Inseriresolotramite procedure fissate Motiviriservatezza dei dati protezione da errori / manomissione facilita` d'uso

49 Maggio 2001Costa --DISI49 BD - Viste in pratica Utente_A Vista_A una "schermata" Schermata:ecco cosa puoi fare -- sceglitramite menú, bottoni,... operazione scelta :maschera / form esempio: cambio di indirizzo

50 Maggio 2001Costa --DISI50 Prima delle Reti di calcolatori Sistema informatico di una azienda / un centro di ricerca: T : terminale stupido solo video e testiera R :risorsastampante, archivio,..... Tutto centralizzato: informazioni elaborazione comunicazioni T1 e T2 comunicano passando dal mainframe

51 Maggio 2001Costa --DISI51 Reti di calcolatori C : computer anche eterogenei R :risorsa in mezzo : connessioni..... Ogni computer puo` lavorare in locale usare risorse in rete dialogare con gli altri Molte possibilita`, varianti,... continua evoluzione erivoluzione...

52 Maggio 2001Costa --DISI52 Reti di calcolatori : perche ?1 Per una azienda: â condivisione di risorse : es 1 sola stampante per tutti â tolleranza ai guasti : se il lavoro e` distribuito tra piu' macchine ed una si guasta.... â economia : costa meno una rete di PC di un mainframe, "a parita` di prestazioni" â scalabilita`: e` facile far crescere un rete, piu' difficile far crescere un mainframe.... â comunicazione : gratis e flessibile !

53 Maggio 2001Costa --DISI53 Reti di calcolatori : perche ?2 Per le persone: â accesso ad informazioni remote â informazione "istantanea", personalizzata â comunicazione, anche di gruppo , newsgroups â svago interattivo, personalizzato,... â telelavoro â shopping, trading.... on line â

54 Maggio 2001Costa --DISI54 Una piccola rete (LAN) : un labo didattico St=stampante condivisa PC:autonomi e anonimi non contengono dati utenti [*] Sv=Servercontiene dati utenti [*] gestisce collegamenti da/verso esterno poi :cavi + software di rete sul Server e sui Client (*)l'utente sceglie uno qualunque dei PC per lavorare, quindi i dati personali non possono stare sui PC

55 Maggio 2001Costa --DISI55 Una rete di calcolatori è Rete =nodi : calcolatori e altri "oggetti intelligenti", es laser-printer +archi di collegamento( cavi,..... ) Uso /scopo fondamentale:comunicazione tra nodi Comunicazione :tramite messaggi Messaggio = mittente + destinatario + corpo del messaggio indirizzi esempi:messaggio di posta elettronica, ma anchestampa di documento da PC su laser

56 Maggio 2001Costa --DISI56 Tipi di rete In base a estensione: LAN Local Area Network un ufficio, un palazzo, un campus MANMetropolitan A. N.Rete cittadina es GENUANETGENUANETGENUANET WANWide A. N. ( Reti Geografiche ) le altre es italiani: rete GARR rete INFN In base a connessioni: con cavi : doppino telefonico, coassiali, a fibra ottica senza cavi - wireless : onde radio, microonde,.....

57 Maggio 2001Costa --DISI57 internet -- Internet -- WWW internet=inter-network =una "federazione" di reti, spesso eterogenee, interconnesse Internet = una particolare internet di fatto : la Rete delle reti WWW = World Wide Web =..... a framework for accessing linked documents spread over thousands [+++] of machines all over the Internet quindi NON e` Internet, ma si appoggia a Internet, come la posta elettronica ed altro

58 Maggio 2001Costa --DISI58 Internet all'inizio : ARPANET a Dic ARPA = Advanced Research Project Agency del DoD Primo esperimento Data: Dicembre 1969 Macchine minicomputers senza dischi RAM = 24KB Linee telefoniche a 56 Kbps

59 Maggio 2001Costa --DISI59 Principali servizi offerti oggi da Internet " tradizionali " â collegamento a macchina remotatelnet â trasferimento fileftp â posta â newsgroups â accesso a banche dati remote es MEDLINE basati sul WWW â navigazione su enorme ipertesto distribuito â versione web di alcuni servizi precedenti es accesso via web a MEDLINE â e-commerce, home banking,..., 740 on line,......

60 Maggio 2001Costa --DISI60 Posta elettronica invio di messaggicon eventuali allegati a uno /tanti destinatari ( = indirizzi ) â messaggi" puro testo " testo formattato + immagini + suoni â allegatifiles contenenti documenti formattati immagini,suoni, gestione di mailing-lists gestione di archivio messaggiricevuti, mandati,.... possibilita` di reply automatico filtraggio messaggi in entrata cifratura messaggi

61 Maggio 2001Costa --DISI61 Indirizzi Internet Internet e` divisa in domini nazioni domini divisi in sottodomini..... indirizzo: dominio + sottodominio + sotto-sottodominio +... come indirizzi postali: nazione + provincia + citta` indirizzi fisici = indirizzi IP : (tin) ind. simboliciusati da utenti: â murst.itunige.itdisi.unige.it â doc.ic.ac.ukdmi.ens.fr â whitehouse.govun.org|| â mit.edu||USimplicito â apple.comamazon.com||

62 Maggio 2001Costa --DISI62 Indirizzi Internet -- 2 disi.unige.it dominio it = Italia sottodom.unige = Univ. di Genova sottodom.disi = D.I.S.I. doc.ic.ac.uk dominio uk= UK sottodom.ac = rete accademica sottodom.ic = Imperial College sottodom.doc = Dept. Of Computing cs.cmu.edu dominio implicitoUSA sottodom.edu = rete accademica sottodom.cmu = Carnegie Mellon U. sottodom.cs = Dept. of Comp Sci

63 Maggio 2001Costa --DISI63 Indirizzi di posta elettronica Ma anche: (qualunque cosa) qualunque cosa eccetera (???)

64 Maggio 2001Costa --DISI64 WWW = World Wide Web NON è Internetma si appoggia ad Internet all'origine: grande ipertesto distribuito poi:enorme ipertesto distribuito ora:idem + altri "servizi" ftp, accesso a basi di dati, e-commerce, domani : ???

65 Maggio 2001Costa --DISI65 WWW -- il punto di partenza1 Scopo iniziale:rendere facilmente accessibili informazioni fisicamente distribuite Idea 1 info files residenti su macchine server ogni file ha, nella macchina dove risiede, unico access path /dir_1/dir_2/.../dir_n/nomefile ogni server ha un unico indirizzo Internet es allora esiste unico indirizzo Internet del file da cui si ricava URL Uniform Resource Locator

66 Maggio 2001Costa --DISI66 WWW -- il punto di partenza2 Idea 2 usare ipertestiper le informazioni ipertesto www di base :file in formato HTML contenente â testo â direttive di strutturazione e visualizzazione â links ad altre parti dello stesso file ( salta a.... ) â links a files di immagini da visualizzare assieme al testo â links per accedere ad altri ipertesti link = URLche può puntare anche all'altro capo del mondo a file su un server diverso da quello dove risiede l'ipertesto che contiene il link >>> >>

67 Maggio 2001Costa --DISI67 WWW -- il punto di partenza3 Idea 3 Usare schema Client - Server Client :(macchina con) browser Mosaic, Netscape, Explorer, Opera,.... Server :(macchina con) server web Apache protocollo:HTTPsi appoggia a TCP/IP

68 Maggio 2001Costa --DISI68 Applicazioni dell'informatica : numeriche -- gestionali numeriche â calcolo scientifico anche NON per ricerca es previsioni meteo gestionali : â prima archivi, contabilita` â poioffice automation : quanto sopra, ma integrato e " comunicante " â poiERPEnterprise Resource Planning gestione dell'intera azienda+ supporto a planning, decision making...

69 Maggio 2001Costa --DISI69 Applicazioni : automazione industriale automazione industriale : â automazione produzione robot, macchinari "intelligenti" â supporto a progettazione CAD=Computer Aided Design â supporto a lavorazione CAM=Computer Aided Manufacturing

70 Maggio 2001Costa --DISI70 Applicazioni : controlli controllo : â di processi produttivi industriali â di apparecchiature anche mediche â ditraffico aereo â difrenata( ABS ) â dielettrodomestici(oggi, non nel futuro) â con supervisione umana senza supervisione:sistemi embedded la componente informatica e` "dentro", non visibile, spesso ignorata

71 Maggio 2001Costa --DISI71 Applicazioni : telematiche - simulazioni servizi telematici telematica = telecomunicazioni + informatica â Bancomat,POS,.... â prenotazioni aeree,.... â sportello del cittadino,.... â â e-commerce e-questo e-quello simulazione - realta` virtuale â Simulatoridi guida, volo,.... â musei virtuali,......

72 Maggio 2001Costa --DISI72 Applicazioni : medicina,..... nel campo della medicina : â archivi di cartelle elettroniche â banche dati di vario genere â telemedicina â controllo strumentazione â supporto a diagnosi :sistemi esperti â analisi:ecografi, TAC, SPECT,..... â altri campi : difficile tener traccia di tutto

73 Maggio 2001Costa --DISI73 TAC / SPECT..... Acquisizione dati Ricostruzione delle immagini

74 Maggio 2001Costa --DISI74 TAC -- es sezione tronco sinogramma prodotto da scansione corpo immagine ricostruita dal calcolatore


Scaricare ppt "Maggio 2001Costa --DISI1 10 ore di Informatica prof. Gerardo COSTA Dip. di Informatica e Scienze dell' Informazione Maggio 2001 Testi consigliati per approfondimenti:"

Presentazioni simili


Annunci Google